Documenti: Archivio News
Monday outlook | 20 11  ‘17
 
Monday outlook | 20 11 ‘17
20/11/2017
  • È già da qualche settimana che continuiamo a leggere numeri favorevoli per l’economia italiana e questo è certamente incoraggiante anche perché giungono nuove e solide conferme e una delle ultime è la rilevazione Istat sul Pil che nel terzo trimestre del 2017 accelera rispetto al trimestre precedente, passando da +0,3% a +0,5%. Ed è tutta l’Europa, fonte Eurostat, a crescere nel terzo trimestre, +0,6%, ma se si guarda alla somma dei trimestri si evidenzia che la nostra economia è comunque una ... leggi...
Confcommercio - Con il nuovo ...
 
Confcommercio - Con il nuovo contratto 10mila assunti nello sport
19/11/2017
  • La Confederazione dello Sport ha organizzato a Roma il convegno "Sport Work - Sport, Lavoro Futuro" per fare il punto a due anni circa dalla firma del CCNL. Stevanato: "lo strumento funziona e ne siamo entusiasti". Rivolta: "settore da presisiare con una rappresentanza reale ed effettiva"."Sport Work - Sport, Lavoro Futuro": questo il titolo del convegno organizzato a Roma dalla Confederazione dello Sport presso il centro congressi di Confcommercio. Per il mondo dell'imprenditoria sportiva è ... leggi...
Confcommercio - Esclusione ...
 
Confcommercio - Esclusione mondiali: Effetti limitati sul Pil, ma rischio di impatto sulla fiducia
19/11/2017
  • Analisi dell'Ufficio Studi: "per il sistema del calcio italiano la mancata qualificazione alla fase finale dei mondiali costituisce una perdita economica finanziaria che si estenderà su più anni. Il che non implica necessariamente una riduzione apprezzabile del Pil".Per il sistema del calcio italiano la mancata qualificazione alla fase finale dei mondiali costituisce una perdita economica finanziaria che si estenderà su più anni. Il che non implica necessariamente una riduzione apprezzabile del ... leggi...
Confcommercio - Di Dio: ...
 
Confcommercio - Di Dio: Puntare sulle donne per risollevare l'economia del Paese
18/11/2017
  • La presidente di Terziario Donna Confcommercio ha partecipato all'incontro 'La ripresa è donna", organizzato dalla presidente della Camera Laura Boldrini presso la Sala della Lupa di Montecitorio.La presidente di Terziario Donna Confcommercio, Patrizia Di Dio, ha partecipato come rappresentante di R.ETE. Imprese Italia Imprenditoria Femminile, alla terza edizione dell'incontro 'La ripresa è donna" organizzato dalla presidente della Camera Laura Boldrini, presso la Sala della Lupa di ... leggi...
Bari, il futuro e i ...
 
Bari, il futuro e i cambiamenti dell’automotive secondo gli esperti
18/11/2017
  • Tappa a Bari per l’evento itinerante #MobilitàTour, ideato e organizzato da Simonpaolo Buongiardino, presidente di Federmotorizzazione. Gli incontri sul territorio (Bologna, Rimini e Cosenza le tappe precedenti a quella di Bari) sono costruiti in relazione alle esigenze locali in collaborazione con le Ascom provinciali del sistema Confcommercio.L‘incontro “Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive dell’Automotive”, svoltosi alla Fiera del Levante di Bari, ha messo a ... leggi...
Confcommercio - Caos Tari: ...
 
Confcommercio - Caos Tari: Confcommercio, le imprese pagano due volte per gli stessi rifiuti
18/11/2017
  • I Comuni continuano a far pagare la Tari anche su quelle aree dove sono le imprese stesse a dover provvedere autonomamente allo smaltimento dei rifiuti prodotti, facendosi carico dei relativi costi con il risultato che l'impresa paga al Comune il costo di un servizio che non viene mai erogato.I Comuni continuano a far pagare la Tari anche su quelle aree dove sono le imprese stesse a dover provvedere autonomamente allo smaltimento dei rifiuti prodotti, facendosi carico dei relativi costi con il ... leggi...
Istat - La ricerca e sviluppo ...
 
Istat - La ricerca e sviluppo in Italia
17/11/2017
  • Nel 2015 la spesa per R&S intra-muros sostenuta da imprese, istituzioni pubbliche, istituzioni private non profit e università è in aumento rispetto al 2014 in termini sia nominali (+1,7%) sia reali (+0,9%).L'incidenza percentuale della spesa per R&S intra-muros sul Pil (Prodotto interno lordo) è pari all'1,34% e risulta stabile rispetto all'anno precedente.In confronto al 2014 la spesa per R&S cresce nel settore privato (+4,4% per le imprese, +6,8% per le istituzioni private non profit) mentre ... leggi...
Banca d’Italia – Sondaggio ...
 
Banca d’Italia – Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia - 3° trimestre 2017
17/11/2017
  • Secondo i risultati dell’indagine congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia condotta dal 25 settembre al 25 ottobre 2017 presso 1.463 agenzie immobiliari, nel terzo trimestre del 2017 è diminuita la quota di operatori che segnala pressioni al ribasso sulle quotazioni immobiliari. Nel confronto con la precedente rilevazione gli indicatori segnalano un rafforzamento della domanda: il numero di potenziali acquirenti è aumentato, i margini di sconto sul prezzo inizialmente ... leggi...
Istat – Misure di produttività
 
Istat – Misure di produttività
16/11/2017
  • L'Istat diffonde le stime sulle misure di produttività per il periodo 1995-2016. I dati analitici, aggiornati al massimo livello di disaggregazione, sono disponibili nel datawarehouse dell'Istituto (I.stat).La produttività è qui definita come il rapporto tra il valore aggiunto in volume e uno o più dei fattori produttivi impiegati per realizzarlo; in base a tale definizione, è possibile calcolare diverse misure, tra cui quelle riferite rispettivamente alla produttività del lavoro e del ... leggi...
ABI – Rapporto mensile – ...
 
ABI – Rapporto mensile – Novembre 2017
16/11/2017
  • Il tasso d’interesse applicato ai prestiti per le famiglie non è mai stato così basso come lo scorso ottobre. In particolare, i mutui casa hanno avuto un tasso medio del 2,02%. Per quanto riguarda il credito alle imprese, il tasso a ottobre è sceso a un valore medio dell’1,35% dall’1,39% di settembre: anche in questo casi è un nuovo minimo storico.Il capitolo delle sofferenze bancarie non registra grossi cambiamenti: le sofferenze nette sono state 65,820 miliardi a settembre dai 65,643 miliardi ... leggi...
Istat - Commercio con ...
 
Istat - Commercio con l’estero e prezzi all’import dei prodotti industriali
16/11/2017
  • Rispetto al mese precedente, a settembre 2017 si registra una diminuzione sia per le importazioni (-4,4%) sia, in misura più contenuta, per le esportazioni (-0,7%).Il calo congiunturale dei flussi commerciali segue forti incrementi registrati ad agosto, e si concentra su acquisti e vendite da e verso i paesi Ue. La lieve contrazione mensile dell'export è la sintesi della flessione delle vendite verso i mercati Ue (-2,8%) e dell'aumento di quelle dell'area extra Ue (+1,9%). Solo i prodotti ... leggi...
S&P: economia italiana in ...
 
S&P: economia italiana in ripresa ma strada ancora lunga
16/11/2017
  • Afferma l’agenzia Standard and Poor’s in un rapporto pubblicato il 15 novembre che l’economia italiana “sta mostrando positivi segnali di ripresa ma dopo sei anni di stagnazione il processo di recupero sarà probabilmente lung”.L’agenzia ricorda l’accelerazione della crescita nel secondo trimestre con il Pil reale in aumento dell’1,5% quest’anno. Fra i fattori positivi la crescita “degli investimenti grazie agli incentivi fiscali” e il miglioramento delle condizioni di credito con la soluzione ... leggi...
Istat - Stima preliminare del ...
 
Istat - Stima preliminare del Pil
15/11/2017
  • Nel terzo trimestre del 2017 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,5% rispetto al trimestre precedente e dell'1,8% nei confronti del terzo trimestre del 2016.Il terzo trimestre del 2017 ha avuto tre giornate lavorative in più del trimestre precedente e una giornata lavorativa in meno rispetto al terzo trimestre del 2016.La variazione congiunturale è la sintesi ... leggi...
Eurostat – Produzione ...
 
Eurostat – Produzione industriale in flessione dello 0,6% nell'area dell'euro Giù dello 0,5% in EU28
15/11/2017
  • Nel settembre 2017, rispetto all'agosto 2017, la produzione industriale stagionale è diminuita dello 0,6% nell'area dell'euro (EA19) e dello 0,5% nell'UE28. Nell'agosto 2017 la produzione industriale è aumentata dell'1,4% nell'area dell'euro e dell'1,7% nell'UE28. Nel settembre 2017, rispetto al settembre 2016, la produzione industriale è aumentata del 3,3% nell'area dell'euro e del 3,6% nell'UE28.Testo integrale (ING) leggi...
Eurostat - Il PIL cresce di ...
 
Eurostat - Il PIL cresce di 0,6% in entrambe le zone sia in euro che in UE28
15/11/2017
  • Il PIL stagionalizzato è aumentato dello 0,6% sia nell'area dell'euro (EA19) sia nell'UE28 nel terzo trimestre del 2017, a confronto con il trimestre precedente.Nel secondo trimestre del 2017 il PIL è cresciuto dello 0,7% in entrambe le zone. Rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente, nel terzo trimestre del 2017 il PIL rettificato stagionalmente è salito del 2,5% sia nell'area dell'euro che nell'UE28, dopo + 2,3% e + 2,4% nel trimestre precedente. Durante il terzo trimestre del 2017, ... leggi...
Istat - Prezzi al consumo
 
Istat - Prezzi al consumo
15/11/2017
  • Nel mese di ottobre 2017, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,2% su base mensile e aumenta dell'1,0% rispetto ad ottobre 2016 (era +1,1% a settembre), confermando la stima preliminare.Il lieve rallentamento dell'inflazione è dovuto quasi esclusivamente all'inversione di tendenza dei prezzi dei Servizi vari (-1,1%, da +0,6% di settembre), dovuta al forte calo di quelli dell'Istruzione universitaria a seguito ... leggi...
Banca d’Italia – Economie ...
 
Banca d’Italia – Economie Regionali – L’economia del Lazio
15/11/2017
  • Nei primi nove mesi del 2017 l'attività economica si è espansa a ritmi moderati, in particolare nei servizi e nell'industria in senso stretto. Le imprese segnalano aumenti della spesa per investimenti, sebbene ancora di entità contenuta.Nell'industria, la ripresa dell'attività è stata sostenuta dalla crescita del fatturato delle imprese della chimica e della metalmeccanica e di quelle più orientate ai mercati esteri. Le esportazioni regionali si sono espanse più della media nazionale, trainate ... leggi...
FMI -  Confermata la ripresa ...
 
FMI - Confermata la ripresa italiana: Pil +1,5% nel 2017
14/11/2017
  • Il Fondo monetario internazionale conferma la ripresa dell'Italia quest'anno al +1,5%. Nel Regional Economic Outlook per l'Europa. Il Fondo conferma l'accelerazione in un contesto di crescita rafforzata in Europa e nell'Eurozona. Il Pil italiano crescerà dell'1,1% nel 2018 e dello 0,9% nel 2019. Ribadite anche le stime per la disoccupazione, che calerà all'11,4% nel 2017. Il debito quest'anno è atteso al 133%, per scendere al 131,4% nel 2018 e al 128,8% nel 2019. Il deficit è ... leggi...
Banca d’Italia - L'economia ...
 
Banca d’Italia - L'economia del Piemonte - Aggiornamento congiunturale, novembre 2017
14/11/2017
  • Nella prima parte del 2017 l’espansione dell’attività economica si è consolidata. Nell’industria la produzione, in recupero dall’inizio del 2013, è ulteriormente cresciuta. Tale andamento ha riguardato gran parte dei settori di specializzazione della regione e si è esteso anche alle imprese di minori dimensioni. Il rafforzamento della ripresa, l’aumento del grado di utilizzo degli impianti, salito a livelli prossimi a quelli precedenti la crisi, e le misure di incentivo agli investimenti in ... leggi...
Istat – Posti vacanti nelle ...
 
Istat – Posti vacanti nelle imprese dell’industria e dei servizi – stime preliminari
14/11/2017
  • L'Istat rende disponibili on line - su I.Stat, all'interno del tema "Lavoro e retribuzioni Occupazione dipendente e retribuzioni" - le stime preliminari del tasso di posti vacanti nelle imprese dell'industria e dei servizi.Nel terzo trimestre 2017, il tasso di posti vacanti destagionalizzato nel complesso delle attività economiche considerate è pari all'1,0%, in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto al trimestre precedente. L'indicatore cresce di 0,1 punti percentuali nei servizi, ... leggi...
Monday outlook | 13 11  ‘17
 
Monday outlook | 13 11 ‘17
13/11/2017
  • I dati economici che riportiamo questa settimana sono sostanzialmente tutti postivi e come anche in audizione parlamentare hanno riferito i rappresentanti di Istat e Banca d’Italia: “l’Economia italiana continua a migliorare” (Signorini, Banca d’Italia) e “l’indicatore anticipatore registra, nel mese di ottobre, una variazione marcatamente positiva, suggerendo la prosecuzione degli attuali ritmi di crescita” (Alleva, Istat).Secondo quanto riportato dal Rapporto Svimez il Mezzogiorno è uscito ... leggi...
Confcommercio - Sangalli: ...
 
Confcommercio - Sangalli: Crescita, cambiamento e contribuzione, le parole chiave per il futuro
12/11/2017
  • Il presidente di Confcommercio è intervenuto alla giornata conclusiva del decimo Forum nazionale dei Giovani Imprenditori. "Stabilità finanziaria e rafforzamento dell'economia reale devono viaggiare di pari passo". "Il nostro mondo è portatore sano di una vasta idea di innovazione diffusa".Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, è intervenuto alla giornata conclusiva del decimo forum Nazionale dei Giovani Imprenditori. "Ci sono tre parole chiave – ha detto Sangalli – che sono ... leggi...
Confcommercio Giovani ...
 
Confcommercio Giovani Imprenditori - Le pmi si sentono abbastanza
11/11/2017
  • Decimo Forum Nazionale dei Giovani Imprenditori Confcommercio: secondo la ricerca annuale del Digital Transformation Institute "Innovazione come leva di crescita: il punto di vista dei giovani imprenditori", il 40% ha effettuato investimenti in tecnologie digitali per meno di 5mila euro. Presentato il "Manifesto per l'Innovazione".-In occasione del decimo Forum Nazionale dei Giovani Imprenditori di Confcommercio, che si è aperto a Roma presso lo Spazio Novecento di Piazza Guglielmo Marconi, è ... leggi...
Confcommercio Giovani ...
 
Confcommercio Giovani Imprenditori - Micheli: Condivisione ed evoluzioni linee guida del nostro percorso
11/11/2017
  • Il presidente dei Giovani imprenditori di Confcommercio, Alessandro Micheli, ha aperto i lavori del X Forum nazionale dei Giovani Imprenditori di Confcommercio. "Presentiamo un manifesto in dieci punti ai quali le imprese dovranno guardare per affrontare e non subire la trasformazione digitale".Un manifesto in dieci punti ai quali le imprese dovranno guardare per affrontare e non subire la trasformazione digitale. A lanciarlo è il presidente dei Giovani imprenditori di Confcommercio, Alessandro ... leggi...
Confcommercio Professioni - ...
 
Confcommercio Professioni - Cresce il coraggio di fare impresa autonoma
11/11/2017
  • Secondo una ricerca dell'Ufficio Studi Confcommercio, presentata al convegno di Confcommercio Professioni, "Le professioni tra rappresentanze e riforme", negli ultimi sei anni il numero di professionisti non ordinistici è cresciuto del 51,6% contro il +14,8% dei liberi professionisti e il +5,8% di quelli iscritti agli ordini. "Boom" al Sud, con un +73% di professionisti indipendenti.In Italia ci sono più di un milione e 300mila liberi professionisti, pari a circa il 6% degli occupati ... leggi...
News Commissione Europea - ...
 
News Commissione Europea - Previsioni economiche di autunno 2017: prosegue la crescita in un contesto politico in evoluzione. La situazione italiana
10/11/2017
  • Quest'anno l'economia della zona euro dovrebbe crescere ad un ritmo mai registrato nell'ultimo decennio, con una previsione di espansione del PIL reale del 2,2%, un dato decisamente superiore rispetto alle previsioni di primavera (1,7%). Anche l'economia dell'UE nel suo complesso dovrebbe oltrepassare quest'anno le aspettative, con una crescita vigorosa del 2,3% (contro l'1,9% in primavera).In base alle previsioni d'autunno pubblicate oggi, la Commissione europea prevede che la crescita ... leggi...
Istat – Produzione industriale
 
Istat – Produzione industriale
10/11/2017
  • A settembre 2017, dopo quattro mesi di continua crescita, l'indice destagionalizzato della produzione industriale registra una diminuzione dell'1,3% rispetto ad agosto.L'indice destagionalizzato mensile cresce nel comparto dei beni di consumo (+0,4%); diminuzioni segnano invece i raggruppamenti dell'energia (-6,3%), dei beni intermedi (-3,0%) e dei beni strumentali(-2,0%). I livelli di attività rimangono comunque elevati ed allineati con quelli di luglio 2017 per tutti i principali ... leggi...
Audizione parlamentare del ...
 
Audizione parlamentare del Presidente dell’Istituto nazionale di statistica Giorgio Alleva
09/11/2017
  • In quest’audizione è stato fornito un breve aggiornamento del quadro congiunturale dell’economia italiana rispetto allo descritto dal Presidente Alleva nell’audizione sulla Nota di Aggiornamento al Documento di Economia e Finanza.…Nell’area euro prosegue la fase di crescita robusta, con un incremento del Pil dello 0,6% nel terzo trimestre (secondo la stima preliminare), dopo l’incremento dello 0,7% registrato nel secondo…L’economia italianaLe informazioni congiunturali più recenti ... leggi...
Svimez – Rapporto ...
 
Svimez – Rapporto sull’economia del Mezzogiorno
08/11/2017
  • Il Mezzogiorno è uscito dalla lunga recessione e nel 2016 ha consolidato la ripresa, registrando una performance per il secondo anno superiore, se pur di poco, rispetto al resto del Paese. L’industria manifatturiera meridionale è cresciuta al Sud nel biennio di oltre il 7%, più del doppio del resto del Paese (3%); influiscono positivamente le politiche di sviluppo territoriale mentre restano le difficoltà delle imprese del Sud ad accedere agli strumenti di politica industriale nazionale. La ... leggi...
Banca d’Italia Audizione alla ...
 
Banca d’Italia Audizione alla Camera del Vice Direttore Generale della Banca d’Italia Luigi Federico Signorini
08/11/2017
  • L’economia italiana continua a migliorare. La tendenza positiva è confermata dalle informazioni più recenti. Nel Bollettino economico di ottobre abbiamo riportato stime secondo le quali il prodotto interno lordo potrebbe essere aumentato di circa mezzo punto percentuale nel terzo trimestre; se questa stima fosse confermata, la crescita acquisita nei primi nove mesi sarebbe già pari all’1,5 per cento.I segnali sono più contrastanti sulla dinamica dei prezzi, che rimane ... leggi...
Istat – Nota mensile ...
 
Istat – Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana
08/11/2017
  • La crescita economica internazionale prosegue su ritmi sostenuti accompagnata dall'espansione del commercio mondiale.In Italia si rafforzano i segnali di ripresa in tutti i comparti produttivi e nel mercato del lavoro mentre prosegue il rallentamento dell'inflazione. L'indicatore anticipatore registra una variazione marcatamente positiva delineando un rafforzamento della fase di crescita economica.Testo integrale e nota metodologica leggi...
Eurostat - Il volume del ...
 
Eurostat - Il volume del commercio al dettaglio è aumentato dello 0,7% nell'area dell'euro. Dello dello 0,3% in EU28
08/11/2017
  • Nel settembre 2017, rispetto all'agosto 2017, il volume del commercio al dettaglio a livello stagionale è aumentato dello 0,7% nell'area dell'euro (EA19) e dello 0,3% nell'UE28, secondo stime di Eurostat, l'Ufficio statistico dell'Unione europea. Nel mese di agosto il volume del commercio al dettaglio è diminuito dello 0,1% nell'area dell'euro, mentre è aumentato dello 0,5% nell'UE28.Nel settembre 2017, rispetto al settembre 2016, l'indice di vendita al dettaglio registrato calendario è ... leggi...
Istat – Commercio al dettaglio
 
Istat – Commercio al dettaglio
07/11/2017
  • A settembre 2017 le vendite al dettaglio aumentano dello 0,9% rispetto al mese precedente, sia in valore sia in volume. Variazioni positive simili riguardano le vendite di beni alimentari (+0,9% in valore e +0,8% in volume) e di beni non alimentari (+1,0% in valore e +0,9% in volume).Nella media del trimestre luglio-settembre 2017, l'indice complessivo delle vendite al dettaglio segna un incremento congiunturale dello 0,3% in valore e dello 0,1% in volume. La crescita è dovuta alla dinamica ... leggi...
Monday outlook | 6 11  ‘17
 
Monday outlook | 6 11 ‘17
06/11/2017
  • La ripresa si è rafforzata ma ancora non è sufficiente e la Manovra Economica, che pure fa passi avanti stoppando l’aumento dell’Iva, lascia comunque una pressione fiscale troppo alta. Queste, in estrema sintesi, alcune delle considerazioni del Presidente di Confcommercio Carlo Sangalli in una recentissima intervista al Quotidiano Nazionale.Il Misery Index Confcommercio di settembre si è attestato su un valore stimato di 18,5 punti, in aumento di due decimi di punto rispetto ad agosto. ... leggi...
Confcommercio - Sangalli: ...
 
Confcommercio - Sangalli: Dalla manovra poche misure per le imprese
05/11/2017
  • Il presidente di Confcommercio sul Quotidiano Nazionale: "Bene lo stop all'aumento dell'Iva ma la pressione fiscale resta troppo alta con il rinvio dell'Iri e la mancata deducibilità totale sugli immobili strumentali".Leggi l’intervista leggi...
Ascom Torino - CLIMA DI ...
 
Ascom Torino - CLIMA DI FIDUCIA DELLE IMPRESE: I DATI DEL TERZO TRIMESTRE 2017 NELL'INDAGINE DI ASCOM TORINO E PROVINCIA E FORMAT RESEARCH
04/11/2017
  • Il clima di fiducia delle imprese del terziario della provincia di Torino appare in miglioramento e l’outlook a fine anno è destinato a confermare il trend in atto. Tutto questo si riflette tuttavia solo in parte sull’andamento dei ricavi, giudicati in aumento ma con una dinamica più lenta rispetto agli ultimi trimestri. Soffrono ancora gli operatori del commercio al dettaglio, mentre il progressivo incremento degli arrivi e delle presenze nella provincia, coerentemente con quanto si rileva a ... leggi...
Confcommercio – Inflazione: ...
 
Confcommercio – Inflazione: un dato che non desta preoccupazioni
04/11/2017
  • "A ottobre l'inflazione tendenziale torna ai livelli di inizio anno (1%) a causa del rallentamento della dinamica dei prezzi che origina da fattori stagionali (trasporti e servizi turistici) e dalle modifiche introdotte sul versante della contribuzione studentesca all'università, senza le quali il tasso tendenziale si sarebbe portato all'1,2%, in lieve accelerazione rispetto a settembre": è il commento dell'Ufficio Studi di Confcommercio ai dati Istat. "Permane un certo differenziale ... leggi...
Ascom Pordenone
 
Ascom Pordenone
03/11/2017
  • Il Consorzio Pordenone Turismo e Confcommercio hanno commissionato uno studio a Format Research, che ha preso in esame i dati relativi al primo semestre 2017 relativamente ai Grandi Eventi svolti sul territorio pordenonese. Per valutare l’impatto degli eventi sulle diverse aree della provincia di Pordenone - suddivise in: Comune di Pordenone, Pianura, Collina, Montagna - è stato costruito un «indicatore di valore», un algoritmo che tiene conto anche del numero degli occupati del ... leggi...
Istat - I bilanci consuntivi ...
 
Istat - I bilanci consuntivi di comuni, province, aree metropolitane
02/11/2017
  • Nel 2015 le entrate complessive accertate delle amministrazioni comunali sono pari a 86.650 milioni di euro (+4,0% rispetto al 2014), con una capacità di riscossione del 71,7% (+2,5 punti percentuali). Le riscossioni ammontano a 78.405 milioni di euro, con le entrate tributarie che rappresentano il 46,2% del totale.Le spese impegnate dai comuni sono pari a 83.490 milioni di euro (+3,9% sul 2014), in prevalenza destinate all'acquisto di beni e servizi (36,6%) e alle spese per il personale ... leggi...
Eurostat – La disoccupazione ...
 
Eurostat – La disoccupazione in Europa. Quella dei giovani scende, 18,7% a settembre
02/11/2017
  • Nell’area Euro la disoccupazione è a 8,9% e nell’unione a 28 al 7,5%.La disoccupazione giovanile a settembre nella zona euro scende a 18,7%, da 18,8% di agosto e 20,4% del settembre 2016. Lo comunica Eurostat. Nella Ue-28 scende da 16,7% a 16,6%. A settembre 2016 era a 18,3%. I tassi più bassi si sono registrati in Germania (6,4%), Repubblica Ceca (7,5%) e Olanda (8,5%) mentre i più alti in Grecia (42,8% a luglio 2017) e Spagna (37,2%). In Italia, come conferma Istat è a 35,7%, la terza più ... leggi...
Istat - Risultati economici ...
 
Istat - Risultati economici delle imprese
02/11/2017
  • Nel 2015 le imprese attive nell'industria e nei servizi di mercato sono 4,2 milioni e occupano 15,7 milioni di addetti, di cui 10,9 milioni dipendenti. Il valore aggiunto raggiunge i 716 miliardi di euro.Le imprese organizzate in gruppi sono 214.711, occupano 5,3 milioni di addetti, di cui 5,2 milioni dipendenti, con una dimensione media di 24,8 addetti.Per il secondo anno consecutivo cresce il valore aggiunto nell'industria e nei servizi di mercato (+4%), in accelerazione rispetto al +1,5% del ... leggi...
ANCMA - RIPRESA SOSTENUTA DEL ...
 
ANCMA - RIPRESA SOSTENUTA DEL MERCATO 2 RUOTE
02/11/2017
  • Il mese di ottobre mostra una significativa crescita a due cifre delle immatricolazioni, in particolare le moto hanno già superato i volumi dell’anno scorso e gli scooter lo faranno entro novembre. Positivi anche i “cinquantini” che, nel progressivo annuo, superano di poco le vendite del 2016. Le nostre previsioni proiettano alla fine dell’anno oltre 12.000 immatricolazioni in più rispetto all'anno scorso.Leggi il comunicato Integrale leggi...
Mef - A ottobre 2017 il ...
 
Mef - A ottobre 2017 il settore statale registra un fabbisogno di 5 miliardi
02/11/2017
  • Nel mese di ottobre 2017 il settore statale ha registrato un fabbisogno di 5.000 milioni, con un aumento di circa 1.200 milioni rispetto al corrispondente mese dello scorso anno (3.807 milioni).Il fabbisogno dei primi dieci mesi del 2017 si è attestato a 61. 141 milioni, con un aumento dicirca11.500milioni rispetto alperiodogennaio-ottobre2016,attribuibile in larga misura alle erogazioni effettuate nei mesi di luglio e agosto per la salvaguardia del sistema bancario e la tutela dei ... leggi...
Confindustria – Congiuntura ...
 
Confindustria – Congiuntura flash - Analisi mensile del Centro Studi Confindustria
31/10/2017
  • Il consolidamento e la diffusione della ripresa mondiale proseguono oltre l’estate. I dati qualitativi di fiducia e ordini anticipano un autunno molto favorevole all’incremento della domanda e dell’attività produttiva. Gli impulsi espansivi vengono trasmessi da un paese all’altro attraverso il commercio internazionale di sistemi economici altamente integrati. L’ampliamento del numero di economie che si uniscono al coro delle dinamiche positive comporta, quindi, un rafforzamento ... leggi...
Istat – Occupati e ...
 
Istat – Occupati e disoccupati (dati provvisori)
31/10/2017
  • A settembre 2017 la stima degli occupati è sostanzialmente stabile rispetto ad agosto, dopo la crescita osservata negli ultimi mesi. Il tasso di occupazione dei 15-64enni si attesta al 58,1% (-0,1 punti percentuali).La stabilità dell'occupazione nell'ultimo mese è frutto di un aumento tra gli uomini e gli over 35 e di un equivalente calo tra le donne e i 15-34enni. Risultano in aumento gli indipendenti, stabili i dipendenti a termine, in calo i permanenti.Nel periodo luglio-settembre si ... leggi...
Istat – Movimento turistico ...
 
Istat – Movimento turistico in Italia
31/10/2017
  • Il 2016 è stato un anno di forte crescita del movimento turistico in Italia: gli esercizi ricettivi registrano il massimo storico di circa 403 milioni di presenze (+10 milioni sul 2015, pari a +2,6%) e 116,9 milioni di arrivi (+3,5 milioni, pari a +3,1%), consolidando così la ripresa che già aveva iniziato a manifestarsi nei due anni precedenti.Negli esercizi alberghieri le presenze sono circa 267,7 milioni e gli arrivi 90,3 milioni (rispettivamente +1,8% e +1,4% sull'anno precedente); la ... leggi...
Monday outlook | 30  10  ‘17
 
Monday outlook | 30 10 ‘17
30/10/2017
  • Sono 15 anni, dal 2002, che l’Italia non riceveva una “promozione” dall’agenzia di rating Standard & Poor’s che finalmente ha rivisto al rialzo la valutazione sul nostro Paese: a fronte di una ripresa economica che accelera il rating passa a 'BBB/A-2' da 'BBB-/A-3'. L'outlook è stabile. È una notizia importante perché può contribuire a infondere fiducia nella nazione. La fiducia è un fattore fondamentale per la crescita ... leggi...
Format Research - L’orizzonte ...
 
Format Research - L’orizzonte di fiducia delle imprese. Il credito che crea sviluppo
29/10/2017
  • Dopo quasi dieci anni di crisi le imprese tornano ad avere fiducia e a rivolgersi alle Banche per finanziare gli investimenti dei quali hanno bisogno, condividendo con gli istituti di credito piani di crescita e linee strategiche di sviluppo. L’obiettivo delle imprese è quello di rispondere efficacemente alla nuova sfida della digitalizzazione, vera e propria sfida epocale, come fu la globalizzazione 25 anni fa, che per tanti versi colse impreparato il tessuto imprenditoriale del nostro ... leggi...
Confcommercio - Bolletta in ...
 
Confcommercio - Bolletta in aumento per le imprese del terziario
28/10/2017
  • Secondo l'Indice del costo Energia Terziario, nel quarto trimestre 2017 c'è una lieve riduzione dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e un aumento del 2,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno passato. La spesa lorda per l'acquisto di energia elettrica, a partire dal 2013 e a causa dell'andamento degli oneri di sistema, non riflette più l'andamento del mercato all'ingrosso della sola materia prima.L'Indice Costo Energia Terziario – Elettricità (ICET-E), che misura l'andamento della ... leggi...
Conftrasporto - Ruote ...
 
Conftrasporto - Ruote d'Italia: La macchina delle burocrazia? Lo Stato invece di fermarla vuol far salire a bordo nuovi passeggeri
28/10/2017
  • Dal palco dell'assembla degli autotrasportatori di Brescia domenica scorsa è partito, fortissimo, un segnale proveniente dai lavoratori e destinato a tutte le associazioni chiamate a tutelarli: "Fermate la macchina burocratica che rappresenta uno dei carichi più pesanti che frenano la competitività, la sostenibilità ambientale sociale economica del Paese".Tagli agli stipendi dei funzionari pubblici, miglioramento dell'efficienza della macchina pubblica, vita più facile per cittadini e imprese… ... leggi...
Federpreziosi - Preziosi, in ...
 
Federpreziosi - Preziosi, in vista un Natale leggermente più ricco
28/10/2017
  • Secondo un'indagine Format Rearch per Federpreziosi, le intenzioni di acquisto di orologi, bijoux e gioielli preziosi passano dal 10,8% dello scorso anno all'11,2%. Aquilino: "dati in linea con le aspettative".Sono stati presentati il 22 ottobre scorso alla manifestazione aretina Gold Italy i dati sulle previsioni di acquisto di preziosi per il Natale 2017. L'indagine è stata inserita da Format Research nell'Osservatorio sulle vendite in gioielleria 2016/2017 effettuata per Federpreziosi ... leggi...
Confcommercio - Un segnale ...
 
Confcommercio - Un segnale importante
28/10/2017
  • "Il quinto incremento consecutivo della fiducia è un segnale importante, che rafforza certamente i dati sulla ripresa già emersi con le indicazioni dei primi otto mesi dell'anno sulla produzione industriale e gli incrementi congiunturali dei primi due trimestri del Pil". Questo il commento dell'Ufficio Studi Confcommercio alle rilevazioni sulla fiducia di famiglie e imprese diffuse dall'Istat. Ed è, inoltre, un indicatore di un possibile miglioramento a breve dei consumi che stentano ancora a ... leggi...
Unioncamere - Lavoro: spazio ...
 
Unioncamere - Lavoro: spazio a 124mila giovani nelle imprese ad ottobre
27/10/2017
  • Sondrio, Verbano-Cusio-Ossola e Lecco al top per richiesta di under 30Roma, 26 ottobre 2017 – Quattro opportunità di lavoro su 10 messe a disposizione dalle imprese italiane ad ottobre sono destinate a giovani di meno di 29 anni. Su 338mila entrate programmate, infatti, quasi 124mila (il 37%) sono riservate agli under 30. Ma, di queste, quasi una su 3 (il 29%) è complicata, vista la scarsa presenza di profili professionali allineati alle esigenze del settore produttivo. Sono alcuni degli ... leggi...
Istat – Giovani nel mercato ...
 
Istat – Giovani nel mercato del lavoro
27/10/2017
  • L'Istat presenta i principali risultati di un approfondimento tematico, nell'ambito della Rilevazione sulle Forze di Lavoro, relativo ai percorsi formativi e ai processi di inserimento lavorativo dei giovani tra i 15 e i 34 anni.Nel secondo trimestre 2016 i giovani tra i 15 e i 34 anni sono 12 milioni 681 mila e rappresentano il 21% della popolazione residente in Italia.Il 40% dei diplomati e il 60% dei laureati hanno avuto almeno un’esperienza di lavoro durante l’ultimo corso di studio. La ... leggi...
Fipe e Ica-Federgrossisti ...
 
Fipe e Ica-Federgrossisti insieme per un contratto condiviso della filiera del caffè
27/10/2017
  • Presentato presso lo Stand Fipe a HOST, Salone Internazionale dell'Ospitalità, il nuovo contratto che regola i rapporti tra torrefattori e pubblici esercizi.Si è svolta martedì 24 ottobre, presso lo Stand Fipe a HOST – Salone Internazionale dell'Ospitalità, la conferenza stampa "Per un contratto condiviso tra Ica - Federgrossisti e Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi. Accordo di filiera Torrefazione - Pubblico esercizio", nel corso della quale è stato presentato il nuovo accordo ... leggi...
BCE -  Decisioni di politica ...
 
BCE - Decisioni di politica monetaria
27/10/2017
  • Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha adottato le seguenti decisioni di politica monetaria.(1) I tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente allo 0,00%, allo 0,25% e al -0,40%. Il Consiglio direttivo continua ad attendersi che i tassi di interesse di riferimento della BCE si mantengano su livelli pari a quelli attuali per un ... leggi...
Inps - Nel 2016 ancora calo ...
 
Inps - Nel 2016 ancora calo parasubordinati
26/10/2017
  • Ancora in calo i parasubordinati, per effetto del crollo del numero dei collaboratori, a fronte invece di un leggero aumento dei professionisti. I parasubordinati, che versano i contributi alla gestione separata Inps, nel 2016 sono 1 milione 244 mila, contro 1 milione 434 mila del 2015 (-13,3%) e 1 milione e 721 mila del 2012: da allora -477 mila (-27,7%). Il calo, come si evince dalle tabelle Inps, è imputabile ai collaboratori, 917 mila nel 2016 contro 1 milione 111 mila del 2015 (-17,5%) ... leggi...
Istat – Fiducia dei ...
 
Istat – Fiducia dei consumatori e delle imprese
26/10/2017
  • A ottobre 2017 l'indice del clima di fiducia dei consumatori aumenta per il quinto mese consecutivo passando da 115,6 a 116,1; anche l'indice composito del clima di fiducia delle imprese è in aumento: nel mese di ottobre cresce di un punto percentuale – da 108,1 a 109,1 – raggiungendo il livello di giugno 2007.Tra le serie componenti il clima di fiducia dei consumatori, si segnala un miglioramento dei giudizi e delle aspettative sulla situazione personale; il saldo relativo all’opportunità ... leggi...
Istat – Fatturato e ...
 
Istat – Fatturato e ordinativi dell’industria
26/10/2017
  • Ad agosto per il fatturato dell'industria si rileva un incremento congiunturale pari al 2,0%, che segue le flessioni dei due mesi precedenti. Nella media degli ultimi tre mesi, l'indice complessivo aumenta dello 0,9% rispetto ai tre mesi precedenti.Per gli ordinativi ad agosto si registra un rilevante incremento congiunturale (+8,7%); nella media degli ultimi tre mesi l'indice mostra una crescita del 5,4%.L'andamento congiunturale del fatturato ad agosto è dovuto a incrementi sia sul mercato ... leggi...
Istat – Contratti collettivi ...
 
Istat – Contratti collettivi e retribuzioni contrattuali
25/10/2017
  • Nel periodo luglio-settembre non sono stati recepiti nuovi accordi e nessuno è venuto a scadenza.Alla fine di settembre 2017 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano 7,6 milioni di dipendenti (58,7% del totale) e corrispondono al 55,8% del monte retributivo osservato.Complessivamente i contratti in attesa di rinnovo a fine settembre sono 35 relativi a circa 5,3 milioni di dipendenti (41,3%) invariati rispetto al mese precedente.L'attesa del rinnovo ... leggi...
Istat – Commercio estero ...
 
Istat – Commercio estero extra Ue
25/10/2017
  • A settembre 2017, rispetto al mese precedente, le esportazioni sono in aumento (+2,0%) mentre le importazioni registrano una flessione (-3,4%).L’incremento congiunturale delle vendite verso i paesi extra Ue è esteso a quasi tutti i raggruppamenti principali di industrie. L'energia (+12,7%) e i beni strumentali (+5,6%) registrano incrementi particolarmente intensi. Flettono i beni intermedi (-4,3%) e i beni di consumo durevoli (-3,2%).Dal lato dell'import, la flessione congiunturale è estesa a ... leggi...
Istat - Partecipate pubbliche ...
 
Istat - Partecipate pubbliche in Italia
24/10/2017
  • Nel 2015 le unità economiche partecipate dal settore pubblico sono 9.655 ed impiegano 882.012 addetti. Rispetto al 2014 sono meno numerose (-2,1%) ma con più addetti (+4,3%).I settori in cui si concentra la partecipazione pubblica si confermano quelli energetici, infrastrutturali e dei servizi avanzati. Il 59,9% delle unità economiche partecipate è a controllo pubblico.Tra le unità a partecipazione pubblica, le imprese attive sono 6.859 e impiegano 848.707 addetti (96,2% degli addetti di tutte ... leggi...
Istat - Notifica ...
 
Istat - Notifica dell’indebitamento netto e del debito delle amministrazioni pubbliche secondo il trattato di Maastricht
24/10/2017
  • Nel 2016 l'indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche (-41.937 milioni di euro) è stato pari al 2,5% del Pil, in diminuzione di circa 765 milioni rispetto al 2015 (-42.702 milioni di euro, corrispondente al 2,6% del Pil). Il saldo primario (indebitamento netto al netto della spesa per interessi), è risultato positivo e pari all'1,5% del Pil, con un'incidenza stabile rispetto al 2015. La spesa per interessi, che secondo le nuove regole non comprende l'impatto delle operazioni di swap , ... leggi...
Monday outlook | 23  10  ‘17
 
Monday outlook | 23 10 ‘17
23/10/2017
  • È previsto per metà della prossima settimana il passaggio ufficiale alle Camere della Legge di Bilancio approvata dal Consiglio dei Ministri. La Manovra contiene sgravi per l'assunzione dei giovani e l'atteso stop all'aumento dell'Iva, misure che dovrebbero essere tese al rafforzamento della crescita e del consolidamento dei conti, come sottolineato dal ministro dell’Economia Padoan in questi giorni. E mentre a livello politico è stata innescata una querelle sulla ... leggi...
L’orizzonte di fiducia delle ...
 
L’orizzonte di fiducia delle imprese. Il credito che crea sviluppo
22/10/2017
  • L’orizzonte di fiducia delle imprese. Il credito che crea sviluppoIl nuovo orizzonte di fiducia delle imprese italiane, lasciata alle spalle la crisi del 2008. Il ruolo del credito che crea sviluppo, le attese degli operatori sul mercato domestico e sui mercati internazionali nella relazione con le Banche e le Assicurazioni, tendenze congiunturali recenti e prospettive per il prossimo anno. PROGRAMMAore 17.00Registrazioneore 17.20 Saluti del PresidenteUmberto Bellini, Presidente di Asseprimore ... leggi...
Confcommercio Fimaa - ...
 
Confcommercio Fimaa - tagliare le tasse per far ripartire il settore immobiliare
21/10/2017
  • "Nel settore immobiliare si intravedono segnali di ripresa per le grandi città, ma nelle province permangono tuttora elementi di sofferenza. Tanti territori e, soprattutto, tante famiglie italiane non percepiscono ancora gli effetti positivi di una economia in fase di risalita. Occorrono interventi politici decisivi, per trasformare i segnali di ripresa in un rilancio strutturato anche per il settore immobiliare. A beneficiarne sarebbero tutti i comparti dell'economia del Paese. L'imposizione ... leggi...
Confcommercio - Progetto ...
 
Confcommercio - Progetto nazionale di educazione all'acquisto legale e responsabile
21/10/2017
  • Lunedì 23 ottobre fa tappa a Firenze il "Progetto nazionale di educazione all'acquisto legale e responsabile", ideato da Confcommercio nell'ambito delle attività di diffusione della cultura della legalità, nate con l'obiettivo di sensibilizzare e informare su quei fenomeni illegali – come la contraffazione, l'abusivismo, il racket, l'usura, la corruzione – che alterano il mercato e falsano la concorrenza a scapito delle imprese "sane".Veri protagonisti dell'iniziativa, che si svolgerà dalle ore ... leggi...
Confindustria - dichiarazioni ...
 
Confindustria - dichiarazioni del presidente Boccia al convegno dei Giovani Industirali
20/10/2017
  • Boccia: "L'integrazione europea è l'unica arma per contrastare il protezionismo" "L'integrazione europea è l'unica arma per contrastare il protezionismo. Dobbiamo costruire quel grande paese di cui ci sentiamo corresponsabili, avere la consapevolezza di vivere nel mercato più ricco: l'Europa. Le politiche di coesione saranno centrali per la questione industriale se sapremo esprimere una visione del Paese non localistica. Noi siamo coraggiosi, abbiamo passione per l'Italia".Lo ... leggi...
Banca d'Italia - Bollettino ...
 
Banca d'Italia - Bollettino Economico: La crescita globale si consolida
20/10/2017
  • Le prospettive di crescita dell’economia mondiale sono favorevoli; il commercio internazionale, in ripresa, sta tornando a espandersi più del prodotto. Anche nell’area dell’euro l’attività economica si è rafforzata, ma l’inflazione continua a essere frenata dalla dinamica salariale che in molte economie resta moderata e si accompagna a margini di sottoutilizzo del lavoro tuttora ampi. Il Consiglio direttivo della BCE ritiene necessario mantenere un grado elevato di accomodamento monetario.In ... leggi...
Istat – Produzione nelle ...
 
Istat – Produzione nelle costruzioni e costi di costruzione
18/10/2017
  • Ad agosto 2017, rispetto al mese precedente, l'indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registra un aumento dell'1,8%. Nello stesso mese, gli indici di costo del settore aumentano dello 0,2% per il fabbricato residenziale, dello 0,4% per il tronco stradale con tratto in galleria e dello 0,6% per il tronco stradale senza tratto in galleria.Nella media del trimestre giugno-agosto l'indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è diminuito dello 0,4% rispetto al ... leggi...
Istat – La pratica sportiva ...
 
Istat – La pratica sportiva in Italia
18/10/2017
  • Nel 2015, sono stimate in oltre 20 milioni le persone di tre anni e più che dichiarano di praticare uno o più sport con continuità (24,4%) o saltuariamente (9,8%). L'incidenza dei praticanti sulla popolazione di 3 anni e più è pari al 34,3%.Tra gli uomini il 29,5% pratica sport con continuità e l'11,7% saltuariamente. Per le donne le percentuali sono più basse, rispettivamente 19,6% e 8,1%. La pratica sportiva continuativa cresce nel tempo per entrambi i generi e in tutte le età: dal 15,9% del ... leggi...
Unrae - L'Europa dell'auto ...
 
Unrae - L'Europa dell'auto flette dopo 45 mesi: -2% a settembre. Pesano i risultati di Regno Unito (-9,3%) e Germania (-3,3%)
18/10/2017
  • Secondo i dati diffusi oggi dall’ACEA – l’Associazione dei Costruttori Europei – con 1.466.336 immatricolazioni nel mese di settembre, l’Europa dei 28 + EFTA marca un segno negativo, calando del 2,0% e perdendo oltre 30.000 unità rispetto alle 1.496.796 di settembre 2016, dopo 45 mesi di crescita continua. A incidere su questa flessione, sicuramente, i risultati, tra gli altri, di Regno Unito (-9,3%) e Germania (-3,3%). Nonostante questo rallentamento, il mercato europeo dei 28+EFTA resta in ... leggi...
SIB - SPECIALE SUN 2017
 
SIB - SPECIALE SUN 2017
18/10/2017
  • Consiglio Direttivo del 13 ottobre 2017 a Rimini SunLe Slide relative all’indagine S.I.B./Format Research: “Gli italiani, il mare e gli stabilimenti balneari”, diramata a luglio 2017 disegnano, con dati frutto di una ricerca approfondita, interessanti aspetti degli italiani in vacanza al mare, quanto e come utilizzino gli stabilimenti balneari.Leggi le slide leggi...
Inps – Osservatorio sul ...
 
Inps – Osservatorio sul precariato
17/10/2017
  • LA CONSISTENZA DEI RAPPORTI DI LAVORONei primi otto mesi del 2017, nel settore privato si registra un saldo tra assunzioni e cessazioni pari a +944.000, superiore a quello del corrispondente periodo sia del 2016 (+704.000) che del 2015 (+805.000).Calcolato su base annua il saldo consente di misurare la variazione tendenziale delle posizioni di lavoro. Questo saldo annualizzato - vale a dire la differenza tra assunzioni e cessazioni negli ultimi dodici mesi – risulta pari a +565.000 (in leggera ... leggi...
Ocse: Italia tra paesi più ...
 
Ocse: Italia tra paesi più vecchi. I giovano non hanno lavoro.
17/10/2017
  • L'Italia è uno dei paesi più vecchi dell'Ocse ma sarà ancora più vecchio nei prossimi anni arrivando nel 2050 ad avere, ogni 100 persone che hanno tra i 20 e i 64 anni, altre 74 over 65. Lo scrive l'Ocse nel suo Rapporto "Preventing Ageing Unequally"pubblicato oggi. L'Ocse segnala che i giovani italiani sempre di più sono intrappolati in lavori "non standard" e trovano difficoltà ad avere un lavoro stabile nel mercato.Il tasso di occupazione tra le persone tra i 55 e i 64 anni è cresciuto di 23 ... leggi...
Monday outlook | 16  10  ‘17
 
Monday outlook | 16 10 ‘17
16/10/2017
  • L’ICC, Indicatore dei Consumi di Confcommercio, è importante perché mostra in modo chiaro come le famiglie reagiscono ai mutamenti economici in atto. L’ultimo ICC ha registrato a settembre 2017 un calo dello 0,4% rispetto ad agosto e un aumento dello 0,3% su base annua. Nonostante il graduale recupero in atto dalla seconda metà del 2014, la domanda delle famiglie non ha mai mostrato segnali di deciso miglioramento mantenendosi ancora molto distante dai livelli ... leggi...
Conftrasporto -  Uggè: ...
 
Conftrasporto - Uggè: Riforma nella giusta direzione, ma troppa burocrazia
14/10/2017
  • Secondo il presidente di Conftrasporto in Italia, nonostante le possibilità operative offerte dal nuova legge, "c'è ancora troppa burocrazia, le diverse autorità portuali non sono operano ancora come potrebbero, e tutto ciò sta producendo un rallentamento complessivo nel traffico merci".I porti sono "le valvole cardiache del nostro sistema di trasporti" e la riforma avviata dal ministro Delrio "va nella direzione giusta". Ma in Italia, nonostante le possibilità operative offerte dal nuova ... leggi...
Asseprim - Le professioni del ...
 
Asseprim - Le professioni del futuro
14/10/2017
  • Programmatori, esperti di stampa in 3D e di sicurezza informatica, maghi delle energie rinnovabili e del web marketing: il mondo del lavoro sarà sempre più digitale e richiederà alte competenze tecnologiche. Questo il quadro emerge dal convegno sulle professioni del futuro organizzato venerdì scorso all’Università di Novara.Computer e sistema digitale sono al centro del report condotto da Format research per Asseprim Focus, l’osservatorio sulle ... leggi...
Confcommercio – I consumi ...
 
Confcommercio – I consumi restano al palo
14/10/2017
  • L'indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) ha registrato a settembre 2017 un calo dello 0,4% rispetto ad agosto e un aumento dello 0,3% su base annua. Nonostante il graduale recupero in atto dalla seconda metà del 2014, la domanda delle famiglie non ha mai mostrato segnali di deciso miglioramento mantenendosi ancora molto distante dai livelli pre-crisi. L'indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) ha registrato a settembre 2017 un calo dello 0,4% rispetto ad agosto e un aumento dello 0,3% su ... leggi...
Banca d’Italia - Scende il ...
 
Banca d’Italia - Scende il debito pubblico italiano
13/10/2017
  • Scende il debito pubblico italiano. Ad agosto il debito delle Amministrazioni pubbliche è infatti stato pari a 2.279,2 miliardi, in diminuzione di 21,3 miliardi rispetto al mese precedente. Lo comunica la Banca d'Italia, pubblicando il fascicolo "Finanza pubblica, fabbisogno e debito".Sempre ad agosto le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 45,5 miliardi, 11,5 miliardi in più rispetto a quelle rilevate nello stesso mese del 2016. L'aumento, spiega ... leggi...
Istat – Prezzi al consumo
 
Istat – Prezzi al consumo
13/10/2017
  • Nel mese di settembre 2017, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,3% su base mensile e aumenta dell'1,1% rispetto a settembre 2016 (era +1,2% ad agosto), confermando la stima preliminare.La lieve frenata dell'inflazione è ascrivibile per lo più al rallentamento dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+2,7%, da +4,4% di agosto) e di quelli dei Beni energetici regolamentati (+2,9% da +5,0%), in parte compensato ... leggi...
Banca d’Italia – Aumentano i ...
 
Banca d’Italia – Aumentano i presti alle famiglie ad agosto
12/10/2017
  • Continua a scendere lo stock delle sofferenze bancarie, mentre aumentano i prestiti al settore privato.Nel mese di agosto le sofferenze ammontano a 172,8 miliardi di euro, in calo rispetto ai 173,5 miliardi del mese precedente. Su base annuale lo stock delle sofferenze è sceso di quasi 28 miliardi di euro. Lo rivela la Banca d'Italia nella pubblicazione "Banche e moneta".Nello stesso mese i prestiti al settore privato sono cresciuti dell'1,1% su base annua (1,4% in luglio).I prestiti alle ... leggi...
FMI - Accelera la ripresa ...
 
FMI - Accelera la ripresa globale. Anche la ripresina italiana
11/10/2017
  • Aggiornato il World Economic Outlook. Il Fondo rialza le stime sul Pil globale e anche quello italiano, che però si conferma il più lento tra quelli delle economie avanzate Sul piano globale la crescita è rivista al rialzo di 0,1 punti percentuali nel 2017 a +3,6% per il 2018 a +3,7%. La ripresa economica globale si rafforza ma, afferma il Fmi nel rapporto, occorre mantenere alta la guardia perchè si tratta di ripresa «vulnerabile» e che presenta «fattori di rischio serio». Per ... leggi...
Istat - Economia non ...
 
Istat - Economia non osservata nei conti nazionali
11/10/2017
  • Nel 2015, l'economia non osservata (sommerso economico e attività illegali) vale circa 208 miliardi di euro, pari al 12,6% del Pil. Il valore aggiunto generato dall'economia sommersa ammonta a poco più di 190 miliardi di euro, quello connesso alle attività illegali (incluso l'indotto) a circa 17 miliardi di euro.L'incidenza della componente non osservata dell'economia sul Pil, che aveva registrato una tendenza all'aumento nel triennio 2012-2014 (quando era passata dal 12,7% al 13,1%), ha ... leggi...
Produzione industriale
 
Produzione industriale
10/10/2017
  • Ad agosto 2017 l'indice destagionalizzato della produzione industriale registra un incremento dell'1,2% rispetto a luglio. Nella media del trimestre giugno-agosto 2017 la produzione è aumentata del 2,2% nei confronti dei tre mesi precedenti.Corretto per gli effetti di calendario, ad agosto 2017 l'indice è aumentato in termini tendenziali del 5,7% (i giorni lavorativi sono stati 22 come ad agosto 2016). Nella media dei primi otto mesi dell'anno la produzione è aumentata del 2,9% rispetto allo ... leggi...
Monday outlook | 09  10  ‘17
 
Monday outlook | 09 10 ‘17
09/10/2017
  • È notizia di venerdì scorso che l’agenzia Moody’s conferma il rating del nostro Paese a Baa2 con outlook negativo. Sostanzialmente, se pure si giudicano positivi i passi in avanti dell’Italia, rimane la questione dell’elevato debito pubblico e l’incertezza per il panorama politico prossimo a nuove consultazioni elettorali.Secondo la consueta Nota Mensile dell’Istat, in un quadro economico internazionale favorevole, si rafforza la crescita dell’economia italiana, sostenuta dal settore ... leggi...
Confcommercio - Disagio ...
 
Confcommercio - Disagio sociale in leggero calo ad agosto
07/10/2017
  • Il Misery Index Confcommercio è sceso a 18,3 punti, tre decimi di punto in meno rispetto a luglio, per effetto di un lieve aumento dei prezzi dei beni e servizi ad alta frequenza d'acquisto (+1%) e di una diminuzione (due decimi di punto) della disoccupazione estesa.Nell'agosto scorso il Misery Index Confcommercio è sceso a 18,3 punti, tre decimi di punto in meno rispetto a luglio, per effetto di un lieve aumento dei prezzi dei beni e servizi ad alta frequenza d'acquisto (+1%) e di una ... leggi...
Confcommercio - Sangalli: ...
 
Confcommercio - Sangalli: senza un taglio delle tasse i consumi non risaliranno
07/10/2017
  • In un'intervista al Sole 24 Ore il presidente di Confcommercio chiede "un segnale forte e chiaro: taglio del cuneo o Irpef è lo stesso, ma con le risorse giuste". Pos: "confidiamo ci siano i margini per un ripensamento sulle multe".Leggi articolo leggi...
Confcommercio su vendite al ...
 
Confcommercio su vendite al dettaglio: Confermate le preoccupazioni sull'andamento dei consumi
07/10/2017
  • "I dati sulle vendite di agosto confermano le preoccupazioni sulla dinamica dei consumi e rafforzano l'idea che la ripresa corrente sia affetta da qualche elemento di fragilità, a partire dal forte rallentamento del reddito disponibile reale. E' vero che i servizi - esclusi dal computo dell'indice delle vendite - restano dinamici e qualche indicazione positiva si registrerà nei dati sui turismi attivi. Ma è altrettanto vero che, nonostante la repentina impennata della fiducia nel bimestre ... leggi...
La BCE rafforza le linee ...
 
La BCE rafforza le linee guida sugli NPL per le banche
06/10/2017
  • La BCE pubblica a fini di consultazione un addendum alle linee guida per le banche sui crediti deteriorati (NPL).L’addendum definisce le aspettative dell’autorità di vigilanza in merito ai livelli minimi di accantonamento prudenziale per i nuovi NPL.La consultazione, che resterà aperta da oggi fino all’8 dicembre prossimo, prevede un’audizione pubblica il 30 novembre.La Banca centrale europea (BCE) ha oggi avviato una consultazione pubblica relativa a un progetto di addendum alle sue linee ... leggi...
Istat - Nota mensile ...
 
Istat - Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana
06/10/2017
  • In un quadro economico internazionale favorevole, si rafforza la crescita dell'economia italiana, sostenuta dal settore manifatturiero e dagli investimenti.Prosegue il miglioramento dell'occupazione, che interessa anche i giovani e le donne. L'indicatore anticipatore torna ad aumentare rafforzando le prospettive di crescita a breve termine.Testo Integrale leggi...
Istat - Commercio al dettaglio
 
Istat - Commercio al dettaglio
06/10/2017
  • Ad agosto 2017 le vendite al dettaglio diminuiscono, rispetto al mese precedente, dello 0,3% in valore e dello 0,4% in volume. Le vendite di beni alimentari registrano una diminuzione dello 0,4% sia in valore sia in volume; anche le vendite di beni non alimentari registrano una variazione negativa, dello 0,4% in valore e dello 0,5 in volume.Nella media del trimestre giugno-agosto 2017, l'indice complessivo delle vendite al dettaglio resta fondamentalmente invariato rispetto al trimestre ... leggi...
Banca d’Italia - Audizione ...
 
Banca d’Italia - Audizione preliminare all’esame della Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2017
05/10/2017
  • Nel corso del 2017 l’economia si è rafforzata in tutte le principali aree del mondo; nella zona dell’euro la crescita è stata favorita dalle condizioni finanziarie e monetarie estremamente accomodanti mantenute dall’Eurosistema.L’economia italiana ha tratto vantaggio dal ciclo favorevole in Europa e nel mondo, ma è stata sospinta soprattutto dal consolidamento della domanda interna. Il tasso di crescita è rimasto stabilmente intorno allo 0,4 per cento negli ultimi ... leggi...
Conftrasporto -  Ruote ...
 
Conftrasporto - Ruote d'Italia: Cernobbio vi mostra il mondo del trasporto come non lo avevate mai visto
05/10/2017
  • A Villa d'Este l'esigenza di "connettere" l'Italia sarà al centro della terza edizione dell'evento. Ripartendo dalle considerazioni congiunturali che frenano la crescita (debito pubblico, elevata pressione fiscale, eccesso di burocrazia e deficit logistici) per approfondire la situazione, le sue cause e le possibili soluzioni. Connettere l'Italia: un'esigenza ormai riconosciuta da tutti al punto da rappresentare un "must", un passaggio indispensabile per lo sviluppo del Paese diventato ... leggi...
Istat – Prezzi delle ...
 
Istat – Prezzi delle abitazioni (dati provvisori)
05/10/2017
  • Nel secondo trimestre 2017, secondo le stime preliminari, l'indice dei prezzi delle abitazioni (IPAB) aumenta dello 0,3% rispetto al trimestre precedente e diminuisce dello 0,1% nei confronti dello stesso periodo del 2016 (era -0,2% nel trimestre precedente).La lieve flessione tendenziale dell'IPAB è dovuta esclusivamente ai prezzi delle abitazioni esistenti la cui variazione torna ad essere negativa (-0,3%, dopo essere risultata nulla nel trimestre precedente). I prezzi delle abitazioni nuove, ... leggi...
Istat – Conto trimestrale ...
 
Istat – Conto trimestrale delle Amministrazioni pubbliche, reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società
05/10/2017
  • I Conti delle Amministrazioni pubbliche (AP), delle Famiglie e delle Società, sono elaborati in milioni di euro a prezzi correnti e sono parte dei Conti trimestrali dei settori istituzionali. I dati relativi alle AP sono commentati in forma grezza, mentre quelli relativi alle Famiglie e alle Società in forma destagionalizzata.Nel secondo trimestre del 2017 l'indebitamento netto delle AP in rapporto al Pil è stato pari al 0,5% (0,4% nello stesso trimestre del 2016).Il saldo primario delle AP ... leggi...
OCSE - L’Italia deve ...
 
OCSE - L’Italia deve proseguire le riforme destinate a migliorare le competenze e stimolare la crescita
05/10/2017
  • 05/10/2017 - Secondo il nuovo rapporto dell’OCSE, un’attuazione piena ed efficace delle recenti riforme, in particolare il Jobs Act, la riforma della Buona Scuola e l’Industria 4.0, contribuendo a migliorare lo sviluppo delle competenze e a garantirne un loro miglior utilizzo in tutto il Paese, stimolerebbe la crescita economica in Italia. Lo Skills Strategy Diagnostic Report dell’OCSE sull’Italia afferma che il Paese incontra ad oggi maggiori difficoltà rispetto ad altre economie avanzate ... leggi...
Istat – Conti economici ...
 
Istat – Conti economici trimestrali
04/10/2017
  • L'Istat rende disponibili le nuove serie dei conti economici trimestrali coerenti con la revisione dei Conti economici nazionali diffusa lo scorso 22 settembre e che ha riguardato gli anni 2015 e 2016.Sulla base della politica di revisione recentemente adottata, i conti trimestrali grezzi e destagionalizzati sono rielaborati per l'intera lunghezza della serie, ovvero a partire dal primo trimestre 1995 o dal primo trimestre 1996 (nel caso dei dati espressi in forma concatenata).Nel secondo ... leggi...
Istat - Nota di Aggiornamento ...
 
Istat - Nota di Aggiornamento al Documento di Economia e Finanza 2017
03/10/2017
  • Audizione del Presidente dell'Istituto nazionale di statistica Giorgio AllevaCommissioni congiunte5a Commissione “Programmazione economica, bilancio” del Senato della RepubblicaV Commissione “Bilancio, tesoro e programmazione” della Camera dei Deputati In questa audizione viene trattato il tema dell'andamento della congiuntura economica, con alcune valutazioni sulle previsioni di crescita a breve termine per l'economia italiana, con particolare riferimento alla dinamica degli ... leggi...
Istat - Occupati e ...
 
Istat - Occupati e disoccupati (dati provvisori)
03/10/2017
  • Ad agosto 2017 la stima degli occupati continua a crescere (+0,2% rispetto a luglio, pari a +36 mila), confermando la persistenza della tendenza positiva già osservata negli ultimi mesi. Il tasso di occupazione sale al 58,2% (+0,1 punti percentuali).La crescita congiunturale dell'occupazione interessa tutte le classi di età ad eccezione dei 35-49enni ed è interamente dovuta alla componente femminile, mentre per gli uomini, dopo l'incremento dei due mesi precedenti, si registra un calo. ... leggi...
Pagina:  «  | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |  » 
 
© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 10.340,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Sede di Pordenone: Format Nord Est - Via Sebastiano Caboto, 22/A33170 Pordenone
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Circonvallazione Nomentana, 180 - 00162 Rome (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com