Documenti: Archivio News
Monday outlook | 25  09  ‘17
 
Monday outlook | 25 09 ‘17
25/09/2017
  • Crescita più forte delle attese, soprattutto per i prossimi anni, debito in calo a partire dal 2017 e uno spazio di 10 miliardi di maggior deficit a disposizione per la prossima legge di Bilancio. È quanto prevede la nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanza, approvata oggi dal consiglio dei ministri sabato scorso dove il Pil è rivisto al rialzo a +1,5% nel 2017.La Banca Centrale Europea nel suo bollettino economico, ha confermato la revisione al rialzo delle stime di crescita ... leggi...
Confcommerico – Sangalli: la ...
 
Confcommerico – Sangalli: la cultura è il carburante del turismo italiano
24/09/2017
  • Secondo il presidente di Confcommercio "promuovere la cultura della crescita significa, soprattutto nel nostro Paese, promuovere la cultura in generale". "La nostra alleanza con Agis rafforza il sistema e quindi le gambe del mondo dell'offerta, anche turistica"."Cultura, turismo e commercio sono le tre dimensioni dello stesso oggetto: il futuro competitivo del Paese. E promuovere la cultura della crescita significa, soprattutto nel nostro Paese, promuovere la cultura in generale". Lo ha detto ... leggi...
Confcommerico - Consumi e ...
 
Confcommerico - Consumi e ricavi in crescita per le imprese culturali e ricreative
24/09/2017
  • Secondo l'Indagine "La cultura che crea valore" realizzata da Confcommercio-Imprese per l'Italia e Agis, in collaborazione con Format Research, migliorano sia l'andamento economico che i ricavi delle imprese. Positivo il trend dei consumi culturali con in testa le aree metropolitane di Milano, Roma e Bologna.Dopo alcuni anni di difficoltà, cresce il clima di fiducia delle imprese culturali e creative: migliorano sia l'andamento economico (per il 17,7% nel 2016-17 e per il 32% nel 2018-19) che i ... leggi...
Confcommercio - Sangalli ...
 
Confcommercio - Sangalli presidente della Camera di Commercio Metropolitana
23/09/2017
  • Il presidente di Confcommercio è stato eletto alla guida della nuova realtà che accorpa le Camere di Milano, Monza Brianza e Lodi, la più grande d'Italia per numero di imprese. "E' la realizzazione di un progetto complesso di ampia visione".E' nata, con la riunione del primo Consiglio, la nuova Camera di Commercio Metropolitana che accorpa le Camere di Milano, Monza Brianza e Lodi. Presidente è Carlo Sangalli, eletto all'unanimità dall'assemblea di 33 consiglieri per i prossimi 5 anni. "La ... leggi...
Istat – Conti economici ...
 
Istat – Conti economici nazionali
22/09/2017
  • I dati qui presentati incorporano la revisione dei conti nazionali relativa al biennio 2015-2016, effettuata per tenere conto delle informazioni acquisite dall'Istat successivamente alla stima pubblicata a marzo. In particolare le stime dell'anno 2015 incorporano i dati definitivi del conti economici delle imprese e quelli completi relativi a occupazione regolare e non regolare.tatNel 2016 il Pil ai prezzi di mercato risulta pari a 1.680.523 milioni di euro correnti, con una revisione al rialzo ... leggi...
BCE – Bce alza stime del Pil, ...
 
BCE – Bce alza stime del Pil, spinta dagli immigrati nuovi europei
22/09/2017
  • La Banca centrale europea ha abbassato le sue stime sull'inflazione dell'Eurozona per il 2017 a 1,5%, per il 2018 a 1,2% dal precedente 1,3% e per il 2019 a 1,5% dal precedente 1,6%. Lo ribadisce l'Istituto di Francoforte nel suo bollettino, confermando anche la revisione al rialzo delle stime di crescita per la zona euro per il 2017 al 2,2% dall'1,9% precedente, mentre restano invariata quelle per il 2018 e 2019 rispettivamente all'1,8% e all'1,7%. Nell'Eurozona "durante la ripresa ... leggi...
INPS - OSSERVATORIO SUL ...
 
INPS - OSSERVATORIO SUL PRECARIATO
22/09/2017
  • LA CONSISTENZA DEI RAPPORTI DI LAVORO Nei primi sette mesi del 2017, nel settore privato, si registra un saldo tra assunzioni e cessazioni pari a +1.073.000, superiore a quello del corrispondente periodo sia del 2016 (+825.000) che del 2015 (+930.000).Riportato su base annua, il saldo consente di misurare la variazione tendenziale delle posizioni di lavoro. Il saldo annualizzato - vale a dire la differenza tra assunzioni e cessazioni negli ultimi dodici mesi - a luglio 2017 risulta positivo, ... leggi...
Banca d’Italia - Un’economia ...
 
Banca d’Italia - Un’economia a servizio dell’uomo Intervento del Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco
21/09/2017
  • L’economia italiana, in graduale rafforzamento da oltre un triennio, ha nettamente accelerato nell’ultimo anno. Nel complesso del 2017 la crescita dovrebbe essere vicina all’1,5 per cento, per poi proseguire su ritmi simili nel prossimo anno. Il miglioramento ciclico si sta diffondendo alla maggior parte dei settori industriali; segnali positivi stanno emergendo anche nei servizi, dove è stata forte la crescita del turismo di provenienza sia nazionale sia estera, e nelle costruzioni, dove ... leggi...
OCSE - Economic Outlook
 
OCSE - Economic Outlook
21/09/2017
  • L'Ocse vede al rialzo le stime del Pil globale, che dovrebbe registrare una crescita del 3,5% nel 2017 e del 3,7% nel 2018. A breve termine la ripresa è "sincronizzata tra i paesi" spiega il rapporto, sottolineando che "gli investimenti, gli impieghi e il commercio sono in espansione".L’Organizzazione internazionale rivede al rialzo le stime di crescita dell'Italia. Il Pil del nostro Paese dovrebbe registrare una crescita dell'1,4% nel 2017 e dell'1,2% nel 2018, sottolineando che un simile ... leggi...
Istat  - Euro-zone economic ...
 
Istat - Euro-zone economic outlook
20/09/2017
  • La crescita dell’area dell’euro si consolida. Nel secondo trimestre 2017 la crescita del Pil ha accelerato (+0,6% rispetto al +0,5% del primo trimestre).Gli indicatori coincidenti e anticipatori mantengono un orientamento positivo, il Pil è previsto crescere allo stesso ritmo nel terzo e quarto trimestre 2017 (+0,6%), per poi decelerare leggermente nel primo trimestre 2018 (+0,5%).L'espansione sarebbe trainata dalla domanda interna e in particolare dagli investimenti, supportati dal ... leggi...
ABI – Rapporto mensile ...
 
ABI – Rapporto mensile settembre 2017
20/09/2017
  • A fine agosto 2017 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.762,1 miliardi di euro è nettamente superiore, di quasi 54 miliardi, all'ammontare complessivo della raccolta da clientela, 1.708,4 miliardi di euro. E’ quanto rileva l’Abi nel suo rapporto mensile. Dai dati al 31 agosto 2017, emerge che i prestiti a famiglie e imprese sono in crescita su base annua di +1,1%, proseguendo la positiva dinamica complessiva del totale dei prestiti in essere ... leggi...
Istat - Produzione nelle ...
 
Istat - Produzione nelle costruzioni e costi di costruzione
19/09/2017
  • Con questo comunicato l'Istat diffonde gli indici di produzione e dei costi nelle costruzioni per i mesi di giugno e luglio 2017.A luglio 2017, rispetto al mese precedente, l'indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registra un debole aumento (+0,1%), dopo la flessione congiunturale rilevata a giugno (-1,6%).A luglio 2017, gli indici di costo del settore aumentano dello 0,1% per il fabbricato residenziale, dello 0,4% per il tronco stradale con tratto in galleria, risultando ... leggi...
Istat - Commercio con ...
 
Istat - Commercio con l’estero e prezzi all’import dei prodotti industriali
19/09/2017
  • Rispetto al mese precedente, a luglio 2017 si registra una diminuzione per le esportazioni (-1,4%) e una crescita per le importazioni (+0,9%).Il calo congiunturale dell'export coinvolge sia i mercati extra Ue (-1,8%) sia, in misura minore, l'area Ue (-1,1%). Tutti i raggruppamenti principali di industrie sono in diminuzione, a eccezione dei beni di consumo (+0,6%).Nel trimestre maggio-luglio 2017, rispetto al trimestre precedente, l'export risulta stazionario ed è sintesi dell'aumento delle ... leggi...
Monday outlook | 18  09  ‘17
 
Monday outlook | 18 09 ‘17
18/09/2017
  • "L'economia italiana, in graduale rafforzamento da oltre un triennio, ha nettamente accelerato nell'ultimo anno". Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco intervenendo venerdì scorso ad un convegno al sacro convento di Assisi. Effettivamente anche questa settimana, come ormai accade da un po’, i più importanti indici economici sono buoni ma la crescita ha ancora molti aspetti congiunturali che ci si augura possano ben presto trasformarsi in strutturali.Secondo un'analisi ... leggi...
Confcommercio -Ad agosto ...
 
Confcommercio -Ad agosto consumi al piccolo trotto
17/09/2017
  • L'indicatore dei Consumi Confcommercio è aumentato dello 0,3% rispetto a luglio e dello 0,8% su base annua. Quadro congiunturale in miglioramento, ma restano elementi di fragilità e di incertezza.Nello scorso agosto l'indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) è aumentato dello 0,3% rispetto a luglio e dello 0,8% su base annua. In termini di media mobile a tre mesi, l'Ufficio Studi Confcommercio rileva una moderata accelerazione nei mesi di luglio ed agosto dopo il rallentamento registrato in ... leggi...
Confcommercio FVG - Saldi e ...
 
Confcommercio FVG - Saldi e turismo, estate positiva
16/09/2017
  • Da un'analisi di Format Research emerge un aumento pari all'1% degli incassi nella stagione delle vendite in saldo e un +9,5% di arrivi e +6,5% di presenze per il turismo. Marchiori: "serve un progetto turistico europeo".Il terziario continua a contrastare il calo delle imprese in Friuli Venezia Giulia. Secondo l'indagine congiunturale di Format Research sul secondo trimestre 2017, commissionata dalla Confcommercio regionale, a fine anno in regione saranno nate infatti 6.597 nuove imprese ... leggi...
Confcommercio - Sangalli su ...
 
Confcommercio - Sangalli su economie territoriali: La ripresa è lenta e parziale
16/09/2017
  • Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, ha commentato il rapporto dell'Uffcio Studi sulle economie territoriali. "Dall'analisi del nostro Ufficio Studi emerge che la ripresa in Italia si è certamente in via di rafforzamento, tanto sul versante del PIL quanto su quello dell'occupazione. Ma purtroppo resta lenta e parziale. Lenta perché nessuna regione è tornata ai livelli pre-crisi e perché cresciamo meno degli altri paesi europei; parziale, perché le distanze tra Nord e Sud si sono ... leggi...
Confcommercio - La ripresa ...
 
Confcommercio - La ripresa c'è ma ancora non si vede
16/09/2017
  • Presentata un'analisi dell'Ufficio Studi Confcommercio su Pil, consumi, forze lavoro, numerosità delle imprese e andamento degli indicatori di povertà assoluta. "La crescita dell'economia non ha ancora raggiunto i livelli prima della crisi. Le ferite continuano a farsi sentire". Al Sud Pil pro capite pari al 53% di quello del Nord-ovest.Un'analisi di Pil, consumi, forze lavoro, numerosità delle imprese e andamento degli indicatori di povertà assoluta per capire come è cambiata l'economia delle ... leggi...
Banca d’Italia – Statistiche ...
 
Banca d’Italia – Statistiche finanza pubblica: nuovo record del debito
15/09/2017
  • Nuovo record del debito pubblico: a luglio è stato pari a 2.300 miliardi, in aumento di 18,6 miliardi rispetto al mese precedente. L'aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (per 32,9 miliardi, a 85,6; erano pari a 101,0 miliardi a luglio 2016), in parte compensato dall'avanzo di cassa delle Amministrazioni pubbliche (13,3 miliardi). Il debito delle amministrazioni centrali è aumentato di 19 miliardi, in calo di 400 milioni quello delle amministrazioni locali. A compensare l'aumento delle ... leggi...
Eventi & Convegni aggiornato ...
 
Eventi & Convegni aggiornato al 15 09 2017
15/09/2017
  • Leggi eventi e convegni aggiornato leggi...
Confindustria - Rapporto CSC: ...
 
Confindustria - Rapporto CSC: Pil italiano rivisto al rialzo, ma attenti ai rischi
15/09/2017
  • Molto favorevole, così si presenta lo scenario economico alla ripresa autunnale. Secondo i dati del Rapporto Scenari Economici del Centro Studi Confindustria, presentati oggi, la crescita globale si consolida: nel secondo trimestre di quest’anno ha toccato il ritmo più alto dal 2010. Riviste al rialzo le stime per il PIL italiano: +1,5% nel 2017 e +1,3% nel 2018, rispetto al +1,3% e al +1,1% indicati solo tre mesi fa. A fine 2018 il PIL recupererà il terreno perduto con la seconda recessione ... leggi...
Confcommercio - Obbligo Pos: ...
 
Confcommercio - Obbligo Pos: in attesa delle sanzioni esplodono i costi
15/09/2017
  • Entro fine mese è atteso il decreto con le "multe" per negozianti, liberi professionisti e ristoratori che non si adegueranno all'obbligatorietà dei pagamenti elettronici tramite Point of Sale. Ma a due anni dalla sua entrata in vigore i costi delle commissioni sono saliti notevolmente.Entro fine mese, in attesa del decreto apposito, scatterannoo le sanzioni per chi non si adegua all'obbligatorietà dei pagamenti elettronici tramite POS (Point of Sale, ovvero il dispositivo che permette al ... leggi...
Istat – Prezzi al consumo
 
Istat – Prezzi al consumo
14/09/2017
  • Nel mese di agosto 2017, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,3% su base mensile e dell'1,2% rispetto ad agosto 2016 (era +1,1% a luglio), confermando la stima preliminare.La lieve ripresa dell'inflazione si deve principalmente ai prezzi dei Beni energetici non regolamentati, la cui crescita si porta a +4,3% (da +2,1% del mese precedente) e alla dinamica dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+4,4%, in ... leggi...
Istat – Esportazioni nelle ...
 
Istat – Esportazioni nelle regioni italiane
13/09/2017
  • Nel secondo trimestre 2017, rispetto ai tre mesi precedenti, l’export risulta in crescita per le regioni nord-occidentali (+2,6%) e per l'Italia centrale (+1,8%) mentre è in diminuzione per l'Italia meridionale e insulare (-1,9%) e per le regioni nord-orientali (-0,4%).Rispetto ai primi sei mesi del 2016, nel periodo gennaio-giugno 2017 si rilevano dinamiche di crescita dell'export intense e diffuse. A fronte di un aumento medio nazionale dell'8,0%, l'incremento delle vendite sui mercati esteri ... leggi...
Ocse – Uno sguardo ...
 
Ocse – Uno sguardo all’istruzione
13/09/2017
  • “Uno sguardo sull’istruzione: indicatori dell’OCSE” è un’autorevole fonte d’informazioni sullo stato dell’istruzione nel mondo. Presenta dati sulla struttura, il finanziamento e le prestazioni dei sistemi d’istruzione nei 35 Paesi dell’OCSE e in alcuni dei Paesi partner dell’Organizzazione. Italia . I campi di studio preferiti sono le belle arti e le discipline umanistiche, le scienze sociali, il giornalismo e l’informazione – registrando una quota complessiva del 30% tra i laureati, il tasso ... leggi...
Euler Hermes - IN ITALIA ...
 
Euler Hermes - IN ITALIA SERVONO 85 GIORNI IN MEDIA PER INCASSARE UN CREDITO TRA LE IMPRESE: 21 GIORNI IN PIÙ RISPETTO ALLA MEDIA GLOBALE.
13/09/2017
  • Roma, 07 Settembre 2017. Euler Hermes, leader mondiale dell’assicurazione crediti, ha recentemente reso noto i dati della sua analisi relativa ai giorni di incasso di un credito (DSO) per le aziende a livello globale. Lo studio, basato su un’attenta analisi dei bilanci di oltre 27.000 aziende quotate in 36 paesi, ha fornito le indicazioni sui trend dei DSO in 20 settori merceologici. In media, nel 2016 le imprese a livello mondiale hanno atteso 64 giorni prima di ricevere i pagamenti, mentre 1 ... leggi...
Banca d’Italia – Banche e ...
 
Banca d’Italia – Banche e moneta: serie nazionali
13/09/2017
  • In luglio i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti dell’1,5 per cento su base annua (1,2 per cento in giugno). I prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,7 per cento (2,6 per cento nel mese precedente), quelli alle società non finanziarie sono cresciuti dello 0,5 per cento (erano rimasti stabili in giugno). I depositi del settore privato sono aumentati del 3,5 per cento ... leggi...
ABI – sul rapporto mensile ...
 
ABI – sul rapporto mensile della Banca d’Italia
13/09/2017
  • Il Presidente dell'ABI, Antonio Patuelli ha dichiarato che il rapporto mensile di Banca d'Italia evidenzia il forte calo delle sofferenze, la crescita dei prestiti a famiglie e imprese ai tassi più bassi della storia d'Italia, e l'aumento della raccolta diretta. Sono tutti elementi - ha aggiunto il Presidente Patuelli- che concorrono a rafforzare la fiducia e la ripresa ed evidenziano il forte impegno costruttivo delle banche. Ora -ha concluso il Presidente Patuelli- saranno decisive le misure ... leggi...
Istat – Mercato del lavoro
 
Istat – Mercato del lavoro
12/09/2017
  • Nel secondo trimestre del 2017 l'economia italiana ha registrato una crescita del Pil pari allo 0,4% in termini congiunturali e all'1,5% su base annua. Nel complesso, l'economia dei paesi dell'area Euro è cresciuta dello 0,6% rispetto al trimestre precedente e del 2,2% nel confronto con lo stesso trimestre del 2016. I segnali di consolidamento dell'espansione dei livelli di attività economica, particolarmente significativi nell'industria in senso stretto e nei servizi, sono associati a un ... leggi...
Istat - Produzione industriale
 
Istat - Produzione industriale
12/09/2017
  • A luglio 2017 l'indice destagionalizzato della produzione industriale registra un incremento dello 0,1% rispetto a giugno. Nella media del trimestre maggio-luglio 2017 la produzione è aumentata dell'1,4% nei confronti dei tre mesi precedenti.Corretto per gli effetti di calendario, a luglio 2017 l'indice è aumentato in termini tendenziali del 4,4% (i giorni lavorativi sono stati 21 come a luglio 2016). Nella media dei primi sette mesi dell'anno la produzione è aumentata del 2,6% rispetto allo ... leggi...
Monday outlook | 11  09  ‘17
 
Monday outlook | 11 09 ‘17
11/09/2017
  • Nonostante ultimamente il Pil sia stato rivisto al rialzo e la fiducia di consumatori e imprese ai massimi da dieci anni, ci sono porzioni importanti e consistenti di popolazione che ancora non percepiscono, nel quotidiano, il vento flebile della ripresa. Così, nella consueta misurazione mensile del disagio sociale di Confcommercio l’indicatore MIC (misery Index di Confcommercio), si è attestato su un valore stimato di 18,4 punti, in aumento di 3 decimi di punto rispetto a giugno, mese in cui ... leggi...
Confcommercio -  Sangalli: ...
 
Confcommercio - Sangalli: Senza aiuti all'economia l'Italia dovrà confrontarsi con il suo enorme debito
10/09/2017
  • Il presidente di Confcommercio su La Stampa: "Una volta ridotto il cortisone del presidente Draghi, diventerà più urgente accelerare sulle riforme economiche per rendere la ripresa più robusta e duratura". Sangalli: "Ancora presto per facili ottimismi" Intervista del presidente di Confcommercio su Avvenire: "Siamo ancora lontani da quel 2% di crescita che consentirebbe di riassorbire la disoccupazione e ridurre l'area di povertà ... leggi...
Confcommercio – Cresce il ...
 
Confcommercio – Cresce il disagio sociale
09/09/2017
  • Il Misery Index di luglio si è attestato su un valore stimato di 18,4 punti, in aumento di 3 decimi di punto rispetto a giugno, mese in cui si è registrato il valore più basso da aprile 2016. A luglio la disoccupazione estesa sale al 14,0% (+0,2). I prezzi dei beni e servizi ad alta frequenza d'acquisto aumentano dello 0,9%.Il MIC di luglio si è attestato su un valore stimato di 18,4 punti, in aumento di 3 decimi di punto rispetto a giugno, mese in cui si è registrato il valore più basso da ... leggi...
Confcommercio - Su vendite al ...
 
Confcommercio - Su vendite al dettaglio battuta d'arresto, il quadro resta incerto
09/09/2017
  • "E' necessaria la massima cautela nel valutare il quadro congiunturale. La domanda delle famiglie continua a mostrare, infatti, elementi di fragilità e discontinuità, soprattutto per la componente relativa ai beni. Solo con una ripresa più vigorosa e continua, il miglioramento registrato nei mesi più recenti sul versante della fiducia potrà tradursi, concretamente, in una crescita della domanda in grado di coinvolgere tutti i segmenti di consumo e le diverse tipologie distributive". Questo il ... leggi...
BCE - Decisioni di politica ...
 
BCE - Decisioni di politica monetaria
08/09/2017
  • Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha deciso che i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente allo 0,00%, allo 0,25% e al -0,40%. Il Consiglio direttivo si attende che i tassi di interesse di riferimento della BCE si mantengano su livelli pari a quelli attuali per un prolungato periodo di tempo e ben oltre l’orizzonte degli ... leggi...
BCE - CONFERENZA STAMPA Mario ...
 
BCE - CONFERENZA STAMPA Mario Draghi, Presidente della BCE, Vítor Constâncio, Vicepresidente della BCE
08/09/2017
  • Signore, Signori, è con grande piacere che insieme al Vicepresidente vi porgo il benvenuto alla conferenza stampa. Vi esponiamo ora gli esiti della riunione odierna del Consiglio direttivo.Sulla base della consueta analisi economica e monetaria abbiamo deciso di mantenere invariati i tassi di interesse di riferimento della BCE. Ci attendiamo che rimangano su livelli pari a quelli attuali per un prolungato periodo di tempo e ben oltre l’orizzonte dei nostri acquisti netti di attività. Quanto ... leggi...
Eventi & Convegni aggiornato ...
 
Eventi & Convegni aggiornato al 07 09 2017
07/09/2017
  • Leggi Eventi & Convegni aggiornato leggi...
Confindustria e UBI Banca ...
 
Confindustria e UBI Banca insieme per l’innovazione e la trasformazione digitale delle imprese
07/09/2017
  • E' stato firmato dal presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e dalla Presidente del Consiglio di Gestione di UBI Banca Letizia Moratti, il Protocollo d’Intesa tra Confindustria e UBI Banca per sostenere le imprese impegnate in processi di innovazione e trasformazione digitale e promuoverne la crescita dimensionale e l’accesso ai mercati dei capitali.Alla presentazione dell'Accordo hanno partecipato anche Frederik Geertman, Chief Commercial Officer e Vice Direttore Generale di UBI Banca, ... leggi...
Mef - Entrate tributarie: ...
 
Mef - Entrate tributarie: 247,7 miliardi (+1,6%) nei primi sette mesi del 2017
07/09/2017
  • Nel periodo gennaio-luglio 2017 le entrate tributarie erariali, accertate in base al criterio della competenza giuridica, ammontano a 247.729 milioni di euro, in aumento dell’1,6% (+ 3.871 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo del 2016.Nel confronto tra i due periodi si segnala che il gettito dei primi sette mesi dell’anno in corso risente del risultato di luglio influenzato dal differimento dei termini (dal 31 luglio al 21 agosto 2017) per il versamento delle imposte in ... leggi...
Eurostat – Commercio al ...
 
Eurostat – Commercio al dettaglio
07/09/2017
  • Nel luglio del 2017, rispetto al mese di giugno del 2017, il volume delle vendite al dettaglio si è ridotto dello 0,3% nell'area dell'euro (EA19) e dello 0,2% nell'UE28, secondo stime di Eurostat, l'Ufficio statistico dell'Unione europea. Nel mese di giugno il volume del commercio al dettaglio è aumentato dello 0,6% nell'area dell'euro e dello 0,5% nell'UE28.C. S. integrale (Ing) leggi...
Istat - Nota mensile ...
 
Istat - Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana
06/09/2017
  • In un quadro internazionale caratterizzato dalla crescita dell'economia statunitense e dell'area euro, l'economia italiana accelera sostenuta da una crescita diffusa tra i settori produttivi e dall'aumento dell'occupazione. L'indicatore anticipatore mantiene un'intonazione positiva segnando un rafforzamento delle prospettive di crescita.Testo integrale leggi...
Istat – Commercio al dettaglio
 
Istat – Commercio al dettaglio
06/09/2017
  • A luglio 2017 le vendite al dettaglio diminuiscono, rispetto al mese precedente, dello 0,2% sia in valore sia in volume. Le vendite di beni alimentari registrano un aumento dello 0,1% in valore e una flessione di pari entità in volume (-0,1%); le vendite di beni non alimentari registrano una variazione negativa dello 0,3% sia in valore sia in volume.Nella media del trimestre maggio-luglio 2017, l'indice complessivo del valore delle vendite al dettaglio registra una variazione nulla rispetto al ... leggi...
Monday outlook | 4  09  ‘17
 
Monday outlook | 4 09 ‘17
04/09/2017
  • Le tensioni internazionali innescate dal dittatore nordcoreano Kim Jong-un con il lancio di missili sopra i cieli del Giappone e poi il test nucleare di sabato scorso, con l’esplosione di una potentissima bomba all’idrogeno, rischiano di innescare una spirale di paura nei mercati internazionali e di rallentare il già difficile cammino verso l’uscita dalla crisi economica internazionale. Per ora, comunque, c’è un certo ottimismo sull’economia della ... leggi...
Confcommercio - Dati fiducia: ...
 
Confcommercio - Dati fiducia: i consumi provano a ripartire
02/09/2017
  • "Segnale importante che sembra rafforzare i dati sulla ripresa che erano già emersi nei giorni scorsi dal lato della produzione industriale e del Pil. In particolare, l'incremento rilevato sul versante delle famiglie, il quarto consecutivo, è un indicatore di un possibile miglioramento a breve dei consumi che stentano ancora a trovare la strada della vera crescita". Questo il commento dell'UfficioStudi Confcommercio ai dati sulla fiducia di famiglie e imprese diffusi dall'Istat. "Tuttavia - ... leggi...
Inps - OSSERVATORIO SUL ...
 
Inps - OSSERVATORIO SUL PRECARIATO
01/09/2017
  • Nel primo semestre del 2017, nel settore privato, si registra un saldo, tra assunzioni e cessazioni, pari a +945.000, superiore a quello del corrispondente periodo sia del 2016 (+719.000) che del 2015 (817.000).Riportato su base annua, il saldo consente di misurare la variazione tendenziale delle posizioni di lavoro. Il saldo annualizzato - vale a dire la differenza tra assunzioni e cessazioni negli ultimi dodici mesi - a giugno 2017, risulta positivo, pari a +548.000 e in crescita continua da ... leggi...
Istat – Conti economici ...
 
Istat – Conti economici trimestrali
01/09/2017
  • Nel secondo trimestre del 2017 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell'1,5% nei confronti del secondo trimestre del 2016.Sia la crescita congiunturale del PIL, sia quella tendenziale sono rimaste invariate rispetto alle stime preliminari diffuse il 16 agosto scorso.Il secondo trimestre del 2017 ha avuto tre giornate ... leggi...
Federauto - Mercato ...
 
Federauto - Mercato autovetture Agosto segna +15,8%
01/09/2017
  • Secondo i dati diffusi oggi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il mese di agosto si è chiuso con 83.363 immatricolazioni di autovetture nuove, segnando un +15,8% rispetto allo stesso mese del 2016.Commenta Filippo Pavan Bernacchi, presidente di Federauto, l’associazione che rappresenta i concessionari di tutti i brand commercializzati in Italia: “Secondo le elaborazioni di DATAFORCE, oltre la metà delle auto di agosto sono state immatricolate negli ultimi tre giorni. Mentre le ... leggi...
Unioncamere - Le imprese ...
 
Unioncamere - Le imprese femminili sono due volte giovani: 4 su 10 sono state create dopo il 2010, il 12% è guidato da under 35
01/09/2017
  • Le donne d’impresa sono due volte giovani, per data di avvio dell’attività e per incidenza di imprenditrici under 35. Infatti, 4 imprese femminili su 10 sono state create dal 2010 ad oggi (tra gli uomini, solo 3 su 10 hanno meno di 7 anni). Inoltre, le 162mila attività guidate da imprenditrici under 35 sono più del 12% del totale delle aziende a trazione femminile (1.325.438), mentre, tra gli uomini, sono l’8,5%. Sono alcuni degli spunti che emergono dalla lettura dei dati sulle imprese ... leggi...
Eventi & Convegni aggiornato ...
 
Eventi & Convegni aggiornato al 01 09 2017
01/09/2017
  • Leggi Eventi & Convegni aggiornato leggi...
Istat - Prezzi al consumo ...
 
Istat - Prezzi al consumo (dati provvisori)
31/08/2017
  • Nel mese di agosto 2017, secondo le stime preliminari, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,3% su base mensile e dell'1,2% rispetto ad agosto 2016 (era +1,1% a luglio).La lieve ripresa dell'inflazione si deve principalmente ai prezzi dei Beni energetici non regolamentati, la cui crescita si porta a +4,3% (da +2,1% del mese precedente) e alla dinamica dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+4,4%, in accelerazione ... leggi...
Istat - Occupati e ...
 
Istat - Occupati e disoccupati (dati provvisori)
31/08/2017
  • A luglio 2017 la stima degli occupati cresce dello 0,3% rispetto a giugno (+59 mila), confermando la persistenza della fase di espansione occupazionale. Negli ultimi due mesi il numero di occupati ha superato il livello di 23 milioni di unità, soglia oltrepassata solo nel 2008, prima dell'inizio della lunga crisi. Il tasso di occupazione sale al 58,0% (+0,1 punti percentuali).La crescita congiunturale dell'occupazione interessa tutte le classi di età ad eccezione dei 35-49enni ed è interamente ... leggi...
Moody’s - Pil dell'Italia ...
 
Moody’s - Pil dell'Italia +1,3%
30/08/2017
  • Moody's rivede al rialzo le stime di crescita dell'Italia per il 2017 e il 2018. Per quest'anno e l'anno prossimo l'agenzia di rating prevede una crescita del Pil dell'1,3% contro lo 0,8% e l'1% stimato in precedenza. La crescita è sostenuta "dalla politica monetaria e di bilancio e da una ripresa più forte nella Ue", spiega Moody's. Rivista in meglio anche la crescita economica della Germania al 2,2% e al 2% e della Francia all'1,6% sia per il 2017 che per il 2018. Nel complesso Moody's, nel ... leggi...
ABI - Contact Center, ...
 
ABI - Contact Center, l’assistenza ai clienti diventa multicanale
30/08/2017
  • Oltre 52 milioni di telefonate e circa 2,5 milioni di contatti e-mail e chat nel 2016Più efficiente, moderno e multicanale, il contact center delle banche si evolve e cambia di pari passo con le abitudini degli italiani, sempre più portati a dialogare e operare con la banca anche tramite Smartphone, Tablet e PC. In quest’ottica le banche consolidano l’assistenza al cliente per telefono e potenziano, ancora di più, le interazioni via chat, video-chat, e-mail e social media, ... leggi...
Istat - Prezzi alla ...
 
Istat - Prezzi alla produzione dei prodotti industriali
30/08/2017
  • Nel mese di luglio 2017 l'indice dei prezzi alla produzione dell'industria rimane invariato rispetto al mese precedente e aumenta dell'1,0% nei confronti di luglio 2016.I prezzi alla produzione dell'industria, sul mercato interno rimangono invariati rispetto a giugno e aumentano dello 0,9% su base tendenziale. Al netto del comparto energetico si registrano aumenti dello 0,1%, in termini congiunturali e dell'1,8% rispetto a luglio 2016.Per il mercato estero, l'indice dei prezzi alla produzione ... leggi...
BCE - a luglio rimbalzo ...
 
BCE - a luglio rimbalzo prestiti imprese non finanziarie eurozona
29/08/2017
  • Riprendono velocità i prestiti alle imprese non finanziarie della zona euro che a luglio sono cresciuti del 2,4% dopo che a giugno tale parametro aveva bruscamente frenato al al +2% dal +2,5% di maggio. Lo ha reso noto la Banca Centrale Europea specificando che sempre a luglio, l'espansione dei prestiti alle famiglie ha mantenuto il tasso del 2,6%, lo stesso livello dei due mesi precedenti.In termini rettificati, la crescita complessiva dei prestiti al settore privato è salita leggermente, ... leggi...
Istat – Fiducia dei ...
 
Istat – Fiducia dei consumatori e delle imprese
29/08/2017
  • Ad agosto 2017 l'indice del clima di fiducia dei consumatori aumenta passando da 106,9 a 110,8, rafforzando i segnali di miglioramento emersi nei mesi precedenti; anche l'indice composito del clima di fiducia delle imprese registra un aumento spostandosi da 105,6 a 107,0. In questo caso l'indice si colloca sui valori medi rilevati nel 2007.Tutte le componenti del clima di fiducia dei consumatori sono in aumento: il clima economico e quello personale passano, rispettivamente, da 123,1 a 128,1 e ... leggi...
Istat – Fatturato dei servizi
 
Istat – Fatturato dei servizi
29/08/2017
  • Nel secondo trimestre del 2017 l'indice destagionalizzato del fatturato dei servizi (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) aumenta dello 0,7% rispetto al primo trimestre 2017, consolidando i segnali espansivi registrati nei trimestri precedenti.Gli indici destagionalizzati registrano variazioni congiunturali positive nei settori delle Attività dei servizi di alloggio e ristorazione (+2,5%), delle Agenzie di viaggio e servizi di supporto alle imprese ... leggi...
Ocse - PIL 2° trimestre +0,7%
 
Ocse - PIL 2° trimestre +0,7%
29/08/2017
  • Accelera la crescita dell'area OCSE nel secondo trimestre dell'anno, con il PIL che segna un aumento dello 0,7% dopo il +0,5% del trimestre precedente. E' quanto rileva l'Organizzazione per la Cooperazione Economica, che ha fornito i dati preliminari, spiegando che nei tre mesi la crescita si è rafforzata nella maggior parte delle principali sette economie. In particolare, in Giappone all'1% dallo 0,4% del primo trimestre e negli USA (a +0,6% da +0,3%), mentre solo leggermente in Gran Bretagna ... leggi...
Monday outlook | 28  08  ‘17
 
Monday outlook | 28 08 ‘17
28/08/2017
  • “La crescita è tornata” ha sostenuto il Premier Gentiloni al Meeting di Rimini. Il riferimento è certamente anche ai recenti dati Istat sul Pil che prevede una crescita a +1,5% nel 2017, “ottima base per rilanciare economia e posti di lavoro”. La ripresa dunque c’è ma, suggerisce il Governatore di Banca d’Italia Ignazio Visco, che questa che stiamo sperimentando è una “ripresa congiunturale” e, perché diventi strutturale, il Paese dovrà andare avanti con innovazione e riforme. Visco ha anche ... leggi...
Confcommercio - Rallenta la ...
 
Confcommercio - Rallenta la corsa delle spese obbligate
26/08/2017
  • Secondo un'analisi dell'Ufficio Studi Confcommercio sulle spese obbligate delle famiglie tra il 1995 e il 2017, dopo un ventennio di crescita la quota di spese obbligate diminuisce di un punto percentuale. Le spese obbligate rappresentano il 40,9% dei consumi complessivi; valgono 7.070 euro pro capite, di cui quasi il 60% è assorbito dalla voce abitazione.Secondo un'analisi dell'Ufficio Studi di Confcommercio sulle spese obbligate delle famiglie tra il 1995 e il 2017, dopo un ventennio di ... leggi...
Istat - Demografia d'impresa
 
Istat - Demografia d'impresa
24/08/2017
  • L’Istat rende disponibili le informazioni sulla demografia d'impresa aggiornate al 2015. A partire da quest'anno, gli indicatori settoriali di natalità, mortalità e turnover sono presentati anche per intensità tecnologica e contenuto di conoscenza dei settori.Nel 2015 le imprese nate sono 279.132 – quasi 5mila in più rispetto al 2014 – con un tasso di natalità del 7,3%, in progressivo aumento dal 2010 (+0,2 punti percentuali rispetto all'anno precedente).Anche la mortalità d'impresa è in ... leggi...
Banca d’Italia  - Visco: ...
 
Banca d’Italia - Visco: Innovazione e riforme per fare crescere imprese e rinforzare la ripresa
24/08/2017
  • "Da un lato è una ripresa congiunturale, ma dall'altro è una ripresa strutturale e perché lo diventi stabilmente occorre proseguire lungo la linea che è già in atto: cioè riforme e l'innovazione in grado di far crescere anche le imprese che ci sono, che sono più in grado di competere a livello globale". Così Ignazio Visco, rispondendo a una domanda sull'uscita dalla crisi a margine di un incontro al Meeting di Rimini.La crisi nella quale si è trovata l'Italia negli ultimi 10 anni è la più ... leggi...
BCE - Mario Draghi difende il ...
 
BCE - Mario Draghi difende il Quantitative easing
23/08/2017
  • "Ampie ricerche empiriche hanno affermato il successo di queste politiche nel supportare l'economia e l'inflazione, sia nell'Eurozona, sia negli Usa". Il presidente della Bce lo ha detto parlando a Lindau, in Germania. "Le azioni politiche decise negli ultimi dieci anni nella politica monetaria e nella regolazione e supervisione hanno reso il mondo più resiliente. Ma dovremmo continuare a prepararci per nuove sfide". Ha continuano Draghi. "Quando il mondo cambia come ha fatto dieci anni fa le ... leggi...
Commissione Europea - 10 anni ...
 
Commissione Europea - 10 anni dall'inizio della crisi: tornare al ripristino grazie all'azione decisa dell'UE
21/08/2017
  • La crisi finanziaria globale è iniziata 10 anni fa e ha portato alla peggiore recessione dell'Unione europea nella sua storia dei suoi sei decenni. La crisi non è iniziata in Europa, ma le istituzioni dell'UE e gli Stati membri hanno bisogno di agire con decisione per contrastare il suo impatto e affrontare le carenze della costituzione iniziale dell'Unione economica e monetaria. L'azione decisa e forte si è ripagata: oggi l'economia dell'UE si sta espandendo per il quinto anno consecutivo. La ... leggi...
Banca d’Italia – Debito ...
 
Banca d’Italia – Debito pubblico supera i 2281 miliardi
19/08/2017
  • Nuovo record del debito pubblico italiano: a giugno era pari a 2.281,4 miliardi, in aumento di 2,2 miliardi rispetto al mese precedente. «Colpa» del fabbisogno delle amministrazioni pubbliche (8,4 miliardi), che è stato compensato soltanto in parte (per 6,3 miliardi) dalla diminuzione delle disponibilità liquide del Tesoro, che sono scese a 52,6 dai 92,5 miliardi di fine giugno 2016. In particolare, è salito di 4 miliardi il debito delle Amministrazioni centrali, mentre quello delle ... leggi...
Commissione Europea – La ...
 
Commissione Europea – La fiducia dei consumatori
18/08/2017
  • La fiducia dei consumatori nell'eurozona è rimasta "largamente piatta" ad agosto. E' la stima flash diffusa dalla Dg Ecfin della Commissione Ue. L'indicatore ha infatti registrato +0,2 punti per arrivare a -1,5. Anche nei 28 la fiducia è rimasta invariata, stabile a -2,3 punti come a luglio. leggi...
Unioncamere - Fallimenti ...
 
Unioncamere - Fallimenti ancora in calo tra aprile e giugno: sono 3.000, il 15% in meno di un anno fa
18/08/2017
  • Sempre meno imprese stanno portando i libri in tribunale. Tra aprile e giugno 2017, infatti, secondo i dati ufficiali Unioncamere-Infocamere, sono fallite 3.008 imprese, contro le 3.537 del corrispondente periodo del 2016. In termini percentuali, la frenata è stata del 15% e segna una conferma del risultato dello scorso anno, quando si era già registrata una flessione del 3% rispetto al 2015. In relazione alla struttura imprenditoriale italiana, il fenomeno delle aperture di procedure ... leggi...
Istat – Stima preliminare del ...
 
Istat – Stima preliminare del Pil
16/08/2017
  • Nel secondo trimestre del 2017 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell'1,5% nei confronti del secondo trimestre del 2016.Il secondo trimestre del 2017 ha avuto tre giornate lavorative in meno del trimestre precedente e due giornate lavorative in meno rispetto al secondo trimestre del 2016.La variazione congiunturale è la ... leggi...
Monday outlook | 31  07  ‘17
 
Monday outlook | 31 07 ‘17
31/07/2017
  • Ancora segnali positivi, nella maggior parte dei casi, dagli studi economici e statistici, mitigati però da altri meno buoni. Se l’Industria, fonte Istat, mostra un significativo incremento congiunturale del fatturato che si riporta sugli elevati livelli di dicembre, l'indice composito del clima di fiducia delle imprese (Istat) registra una diminuzione spostandosi da 106,3 a 105,5. Aumenta leggermente l’indice di fiducia dei consumatori. L’economia del nostro Paese ... leggi...
Fida - Peggiorano i ricavi ...
 
Fida - Peggiorano i ricavi per le imprese del commercio alimentare
30/07/2017
  • Presentato l'Osservatorio congiunturale sulle imprese del commercio al dettaglio dell'alimentazione realizzato da Format Research per Fida. Peggiorano i giudizi dei dettaglianti alimentari con riferimento al livello dei ricavi a causa dei consumi spinti fortemente verso il basso.Martedì 25 luglio a Roma è stato presentato l'Osservatorio congiunturale sulle imprese del commercio al dettaglio dell'alimentazione realizzato da Format Research per Fida, la federazione italiana dettaglianti ... leggi...
Confcommercio - Contro ...
 
Confcommercio - Contro l'evasione fiscale adottare il modello Trentino
30/07/2017
  • Secondo l'analisi regionale sulle determinanti dell'evasione fiscale, realizzata dall'Ufficio Studi, tra il 2011 e il 2014 il tasso di evasione fiscale è salito del 5,3%. Se tutte le Regioni italiane si comportassero come il Trentino si potrebbero recuperare 42,8 miliardi da emersione ed evasione fiscale nel medio periodo.Tra il 2011 e il 2014 il tasso di evasione fiscale è salito del 5,3% e, secondo l'Ufficio Studi Confcommercio, che ha presentato un'analisi regionale su dati del 2014 sulle ... leggi...
Confcommercio - Sangalli: ...
 
Confcommercio - Sangalli: Ridurre le tasse subito per far ripartire il Paese
30/07/2017
  • Il presidente di Confcommercio è intervenuto all'ormai consueto convegno che la confederazione dedica al tema del fisco. "Da tempo denunciamo che il livello di pressione fiscale del nostro paese è insostenibile per il sistema produttivo". "L'aumento dell'Iva è l'ultima cosa di cui hanno bisogno gli italiani".Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, è intervenuto all'ormai consueto convegno che la confederazione dedica al tema del fisco e che quest'anno ha visto la presenza del ministro ... leggi...
Svimez - SI CONSOLIDA LA ...
 
Svimez - SI CONSOLIDA LA CRESCITA DEL SUD NEL 2016 MA IL MEZZOGIORNO, AGLI ATTUALI RITMI, RECUPERERÀ I LIVELLI PRE CRISI NEL 2028, 10 ANNI DOPO IL CENTRO-NORD
29/07/2017
  • La crescita del prodotto conseguente all’aumento sia dei consumi che degli investimenti, in particolare privati che hanno più che compensato la riduzione degli investimenti pubblici.Importante recupero del settore manifatturiero meridionale. Bene il turismo.Andamenti differenziati del Pil tra le regioni: al Sud, la migliore performance è della Campania (+2,4%), regione italiana che va meglio, seguita dalla Basilicata (+2,1%). Per la prima volta nel triennio il Pil della Sardegna ... leggi...
INPS - Relazione del ...
 
INPS - Relazione del presidente dell’Inps, Tito Boeri
28/07/2017
  • Dopo anni di forte crescita, la povertà in Italia nel 2016 sembra essersi stabilizzata a livelli molto alti in termini di comparazioni internazionali oltre che in termini assoluti, con più di 4 milioni e mezzo di persone coinvolte. Questo quanto ci dicono le stime più recenti della povertà, basate sui consumi delle famiglie. Per le fasce di popolazione più giovani, tuttavia, la povertà continua, inesorabilmente, ad aumentare.Il profilo generazionale della ... leggi...
Unioncamere - Imprese: ...
 
Unioncamere - Imprese: +36mila tra aprile e giugno, ma la ‘corsa’ rallenta
28/07/2017
  • Aumenta il numero delle imprese italiane, ma la crescita rallenta il passo. Iscrizioni, cessazioni e tasso di incremento del tessuto imprenditoriale sono, infatti, in frenata nel secondo trimestre del 2017 rispetto allo stesso periodo del 2016. Tra aprile e giugno le nuove imprese sono state 92.500 (contro le 98.500 di un anno fa), le cessazioni 56.700 (contro 60.400) e il saldo si è attestato a 35.800 imprese in più rispetto a marzo (nel 2016 erano 38.100).A livello territoriale, ... leggi...
Istat - Fiducia dei ...
 
Istat - Fiducia dei consumatori e delle imprese
27/07/2017
  • A luglio 2017 l'indice del clima di fiducia dei consumatori aumenta leggermente passando da 106,4 a 106,7; invece, l'indice composito del clima di fiducia delle imprese registra una diminuzione spostandosi da 106,3 a 105,5. L'indice si attesta comunque sul valore medio del periodo gennaio-giugno 2017.Il recupero del clima di fiducia dei consumatori è dovuto essenzialmente alla componente personale (il clima personale passa da 100,9 a 101,6), corrente (il relativo clima sale da 105,7 a 106,3) e ... leggi...
Istat – Mercato immobiliare: ...
 
Istat – Mercato immobiliare: compravendite e mutui di fonte notarile
26/07/2017
  • Nel I trimestre 2017 le convenzioni notarili di compravendite per unità immobiliari (169.527) crescono dell'1,8% su base congiunturale (+1,6% il settore dell'abitativo e +4,5% il comparto economico).Gli incrementi congiunturali più significativi interessano il Nord-est sia per il complesso delle compravendite di immobili (+3,1%) che per il comparto abitativo (+3,0%), il Nord-ovest e il Sud per l'economico (+5,2% entrambe). Una lieve flessione si evidenzia, invece, al Centro sia per il complesso ... leggi...
Istat - Commercio estero ...
 
Istat - Commercio estero extra Ue
26/07/2017
  • A giugno 2017, rispetto al mese precedente, entrambi i flussi commerciali sono in contrazione, con una diminuzione più marcata per le importazioni (-5,3%) che per le esportazioni (-1,6%).La flessione congiunturale delle vendite verso i paesi extra Ue è estesa a quasi tutti i raggruppamenti principali di industrie, a esclusione dei beni di consumo durevoli (+3,1%).Dal lato dell'import, il calo congiunturale è più ampio per i beni strumentali (-15,5%) e i beni di consumo durevoli (-5,4%), di ... leggi...
Istat - Fatturato e ...
 
Istat - Fatturato e ordinativi dell’industria
26/07/2017
  • A maggio, nell'industria, si rileva un significativo incremento congiunturale del fatturato (+1,5%), che riporta l'indice sugli elevati livelli di dicembre. Nella media degli ultimi tre mesi il fatturato aumenta dello 0,9% rispetto ai tre mesi precedenti.Anche per gli ordinativi a maggio si registra un incremento congiunturale (+4,3%). Nella media degli ultimi tre mesi l'indice subisce tuttavia una flessione pari all'1,0%.L'andamento congiunturale del fatturato a maggio è dovuto a incrementi ... leggi...
FMI - Alzate le stime del Pil ...
 
FMI - Alzate le stime del Pil italiano, al +1,3% nel 2017
26/07/2017
  • Il Fondo Monetario Internazionale rivede al rialzo le stime di crescita per l'Italia. Il pil italiano crescera' quest'anno dell'1,3%, ovvero 0,5 punti percentuali in piu' rispetto alle previsioni di aprile. Nel 2018 l'economia crescera' dell'1,0%, ovvero +0,2 punti percentuali rispetto alle stime precedenti. ''Le stime di crescita per il 2017 sono state riviste al rialzo per diversi paesi dell'area euro, incluse Francia, Germania, Italia e Spagna, per le quali la crescita nel primo trimestre ... leggi...
Tennis: un mondo di valori
 
Tennis: un mondo di valori
25/07/2017
  • Gaeta, 7-8-9 luglio 2017. Pierluigi Ascani, Presidente di Format Research, ha presentato presso il Circolo Tennis Gaeta i risultati della seconda edizione dell’indagine multiclient “Tennis un mondo di valori”.L’obiettivo dello studio è quello di comprendere le dimensioni ed i numeri di questo sport in costante crescita negli ultimi anni, sia con riferimento a coloro che lo praticano sia con riferimento ai ritorni economici in termini di showbiz, valore della pratica sportiva in sé e giro ... leggi...
Monday outlook | 24  07  ‘17
 
Monday outlook | 24 07 ‘17
24/07/2017
  • Per Draghi, la ripresa procede ma viene frenata da riforme lente. In proposito il Presidente della Bce Mario Draghi ha detto: “I rischi sulla crescita dell’ area euro sono in gran parte bilanciati, ma la ripresa che procede è rallentata dal lento tasso delle riforme. Draghi ha anche sottolineato che “Il board della Bce ha deciso all’unanimità di non fissare una data precisa per quando considerare cambi al programma di stimoli. Il quantitative easing ... leggi...
Confcommercio Torino: imprese ...
 
Confcommercio Torino: imprese del terziario in salute ma cala il clima di fiducia
23/07/2017
  • Presentata la ricerca sulle imprese del terziario della provincia di Torino realizzata in collaborazione con Format Research. La presidente Coppa: "I dati ci confortano rispetto allo stato di salute della generalità delle imprese del Terziario torinese ma creano forti preoccupazioni sul rallentamento del clima di fiducia".Presso la sede della Confcommercio torinese di via Massena, è stata presentata la ricerca sulle imprese del terziario della provincia di Torino realizzata in collaborazione ... leggi...
Confcommercio - Europa come ...
 
Confcommercio - Europa come opportunità di crescita per le imprese
23/07/2017
  • Tappa palermitana per il roadshow euopeo di Confcommercio che si concluderà a Bruxelles il 29 novembre. Il direttore generale Francesco Rivolta: "L'Europa per le nostre imprese resta sempre una prospettiva fondamentale"."Dare fondo ai fondi: come usare al meglio le opportunità dell'UE" era il tema dell'incontro organizzato da Confcommercio nazionale e Confcommercio Palermo che si e' svolto nella Sala Terrasi del palazzo della Camera di Commercio di Palermo. Si è trattato di una delle tappe del ... leggi...
Confcommercio - Dl ...
 
Confcommercio - Dl Mezzogiorno: grave errore l'esclusione del commercio dagli incentivi
22/07/2017
  • La mancata estensione al settore del commercio della misura di incentivazione ‘Resto al Sud', prevista a favore dei giovani imprenditori nel decreto Mezzogiorno all'esame della Commissione bilancio del Senato, per Confcommercio è "un'esclusione inspiegabile e inaccettabile che suscita stupore".Confcommercio esprime "stupore per la mancata estensione al settore del commercio della misura di incentivazione, denominata ‘Resto al Sud', prevista nel decreto Mezzogiorno all'esame della Commissione ... leggi...
ABI - Banche: cresce ...
 
ABI - Banche: cresce l’imprenditoria straniera, +65% in 5 anni
21/07/2017
  • Da Bangladesh, Pakistan, Cina e Egitto le comunità con maggiore incidenza dei conti small business sul totale dei conti correnti intestati a cittadini immigrati. Mentre Bangladesh, Nigeria e Senegal le nazionalità che fanno registrare un incremento maggiore fra il 2014 e il 2015 (oltre il 30%).Un conto corrente su tre è intestato a donne. L’indagine dell’Osservatorio Nazionale sull’Inclusione Finanziaria dei migranti nel quarto anno di attivitàSi rafforza l’imprenditoria ... leggi...
INPS - Pubblicato ...
 
INPS - Pubblicato l’Osservatorio sul precariato maggio 2017
21/07/2017
  • I dati dell’Osservatorio sul precariato relativi a maggio 2017 registrano, nei primi cinque mesi del 2017 nel settore privato, un saldo positivo di +729mila, superiore a quello del corrispondente periodo sia del 2016 (+554mila) che del 2015 (+645mila).Su base annua, il saldo consente di misurare la variazione tendenziale delle posizioni di lavoro. Il saldo annualizzato (vale a dire la differenza tra assunzioni e cessazioni negli ultimi 12 mesi) a maggio 2017 risulta positivo e pari a ... leggi...
BCE - Decisioni di politica ...
 
BCE - Decisioni di politica monetaria
20/07/2017
  • Draghi, ripresa procede ma freno da riforme lente - I rischi sulla crescita dell'area euro sono in gran parte bilanciati, ma la ripresa che procede e' rallentata dal lento tasso delle riforme. Lo afferma il presidente della Bce, Mario Draghi sottolineando che il board della Bce ha deciso all'unanimita' di non fissare una data precisa per quando considerare cambi al programma di stimoli.Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha deciso che i tassi di interesse sulle operazioni di ... leggi...
Eventi & Convegni aggiornato ...
 
Eventi & Convegni aggiornato al 20 07 2017
20/07/2017
  • Leggi Eventi & Convegni aggiornato leggi...
Univendita -  I giovani Neet ...
 
Univendita - I giovani Neet sono un problema sociale ed economico. La vendita diretta è l'opportunità per entrare nel mondo del lavoro
20/07/2017
  • I dati dall’indagine 2017 sull’occupazione e sugli sviluppi sociali in Europa (Esde), pubblicata dalla Commissione Ue, evidenziano che l’Italia ha il numero record di giovani fa i 15 e i 24 anni definiti “Neet”, cioè che non studiano, né lavorano (e hanno rinunciato a cercare un’occupazione): sono il 19,9%. Oltre a essere un problema sociale –basti pensare alle difficoltà che i nostri giovani sperimentano nell’uscire di casa e costruirsi una famiglia– è anche un problema economico: l’OCSE ha ... leggi...
Confindustria -  Check-up ...
 
Confindustria - Check-up Mezzogiorno
20/07/2017
  • Segnali di ripartenza al SudContinua la risalita del Mezzogiorno, trainata dalle sue imprese: questa in sintesi la fotografia del Mezzogiorno come emerge dal Check Up di metà anno che Confindustria e SRM dedicano all’economia e alla società meridionale. Dopo un 2015 che ha visto crescere le regioni del Sud più della media nazionale, le anticipazioni relative al 2016 confermano la tendenza alla crescita moderata, che dovrebbe proseguire anche nella prima parte del 2017, alla ... leggi...
Tecnoborsa - Le famiglie ...
 
Tecnoborsa - Le famiglie italiane e il mercato immobiliare nelle sei grandi città - Sicurezza in casa
20/07/2017
  • Il Centro Studi sull’Economia Immobiliare di Tecnoborsa – Csei, a distanza di sei anni torna a esaminare gli aspetti che riguardano la sicurezza in casa delle famiglie italiane che vivono nelle sei maggiori città – Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo e Genova – e i provvedimenti da queste adottate, in particolare per quanto riguarda il rischio di intrusioni dall’esterno. Secondo l’Indagine Tecnoborsa le famiglie che vivono nelle sei principali città italiane si sentono più sicure del passato ... leggi...
Ocse - Il tasso di ...
 
Ocse - Il tasso di occupazione aumenta al 67,4% nel primo trimestre del 2017
20/07/2017
  • Il tasso di occupazione nell'area dell'OCSE, definito come la quota di occupazione in età lavorativa, è aumentato di 0,2 punti percentuali nel primo trimestre del 2017, al 67,4%. Nello stesso periodo, il tasso di partecipazione della forza lavoro OCSE (cioè la quota di persone in età lavorativa che sono impiegate o disoccupate) è aumentata di 0,1 punti percentuali, al 71,8%.I tassi di occupazione sono aumentati nella maggior parte dei paesi dell'OCSE, con l'Estonia (+ 1,7 punti percentuali, al ... leggi...
Fipe - Più italiani in ...
 
Fipe - Più italiani in vacanza nell'estate 2017
19/07/2017
  • Per Fipe continua la ripresa del settore turistico dopo la crisi degli scorsi anni: a fare una vacanza tra luglio e settembre saranno 21 milioni di italiani (il 33,8% della popolazione, mentre nel 2016 si era arrivati al 32,3%). In crescita anche la durata media (8 giorni rispetto ai 7,8 del 2016). Per il turismo sono lontani gli anni del "boom", ma ci sono tutte le premesse per una ripresa. È quanto emerge dagli ultimi dati dell'Ufficio Studi della Fipe, secondo i quali 21 milioni di italiani ... leggi...
Produzione nelle costruzioni ...
 
Produzione nelle costruzioni e costi di costruzione
19/07/2017
  • A maggio 2017, rispetto al mese precedente, l'indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registra un aumento del 2,7%. Nello stesso mese, gli indici di costo del settore diminuiscono dello 0,1% per il fabbricato residenziale, e dello 0,4% sia per il tronco stradale con tratto in galleria che per il tronco stradale senza tratto in galleria.Nella media del trimestre marzo-maggio l'indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è aumentato dello 0,1% rispetto al ... leggi...
ABI - RAPPORTO MENSILE ABI1 – ...
 
ABI - RAPPORTO MENSILE ABI1 – Luglio 2017
19/07/2017
  • Calano ancora le sofferenze nette delle banche: a maggio 2017 ammontavano a 76,5 miliardi dai 77,2 miliardi di aprile, in flessione netta rispetto agli 86,8 miliardi di dicembre 2016. E' quanto emerge dal rapporto mensile Abi.Rispetto al picco di 89 miliardi toccato a novembre 2015, si registra una riduzione delle sofferenze nette di quasi il 14%. Il rapporto sofferenze nette su impieghi totali si e' ridotto a 4,38% da 4,42% di aprile.Segnano un nuovo minimo storico i tassi di interesse sui ... leggi...
Monday outlook | 17  07  ‘17
 
Monday outlook | 17 07 ‘17
17/07/2017
  •  Sono quasi 5 milioni le persone che nel 2016 si sono trovate in condizioni di povertà assoluta. Una situazione che allarma quella fotografata dall’Istat, in particolare perché, secondo i dati, non solo la povertà assoluta non è calata, ma è invece in crescita consistente quella dei minori e l'Istituto di Statistica rileva una relazione inversa tra l'incidenza della povertà e l'età del capofamiglia e, dato rilevante, per le famiglie la ... leggi...
Confcommercio - Sangalli su ...
 
Confcommercio - Sangalli su relazione Patuelli: Bene il richiamo su alleggerimento burocratico
16/07/2017
  • "Bene la relazione, in particolare quando richiama l'esigenza imprescindibile di un'Europa più forte ed unita, da costruire su istituzioni e burocrazie a servizio di famiglie e imprese, che oggi, invece, ne sono ostacolate. Le regole sono necessarie per vivere e lavorare meglio, ma se sono superate o inadatte vanno modificate. Gli ‘orizzonti lungimiranti' di cui ha parlato il Presidente Patuelli sono anchei nostri". Questo il commento del Presidente di Confcommercio-Imprese per l'Italia, Carlo ... leggi...
Confcommercio – A giugno ...
 
Confcommercio – A giugno prosegue l'andamento lento dei consumi
16/07/2017
  • L'indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) ha registrato a giugno 2017 un aumento dello 0,1% rispetto a maggio e dello 0,6% su base annua. In termini di media mobile a tre mesi, si conferma la tendenza al rallentamento rispetto a quanto registrato tra la fine del 2016 e l'inizio del 2017. Questa evoluzione si inserisce in un contesto in cui, pur essendo presenti elementi che rafforzano la ripresa e le prospettive di crescita, vi sono ancora molti fattori d'incertezza che condizionano ... leggi...
Banca d'Italia - Bollettino ...
 
Banca d'Italia - Bollettino Economico n. 3 - 2017
15/07/2017
  • Nell’area dell’euro la crescita si consolida, ma l’inflazione rimane deboleNell’area dell’euro si sono accentuati i segnali favorevoli sulla crescita dell’attività economica, in un contesto caratterizzato dal consolidamento della ripresa dell’economia mondiale e degli scambi internazionali. Tuttavia l’inflazione è tornata a sorprendere al ribasso rispetto alle attese e la sua dinamica di fondo rimane debole.Dall’ultima settimana di giugno i rendimenti a lungo termine dei titoli di Stato dei ... leggi...
Pagina:  «  | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |  » 
 
© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 10.340,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Sede di Pordenone: Format Nord Est - Via Sebastiano Caboto, 22/A33170 Pordenone
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Circonvallazione Nomentana, 180 - 00162 Rome (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com