Documenti: Archivio News
Istat - Prezzi al consumo
 
Istat - Prezzi al consumo
17/04/2018
  • A marzo 2018, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,3% su base mensile e dello 0,8% su base annua (da +0,5% di febbraio). La stima preliminare era +0,9%.La ripresa dell'inflazione si deve principalmente all’ampia riduzione della flessione degli Alimentari non lavorati (-0,4% da -3,2%), alla quale si aggiunge l'accelerazione della crescita dei prezzi dei Tabacchi (+2,2% da +0,3%) e dei Servizi relativi ai trasporti (+2,5% ... leggi...
Istat – Fatturato e ...
 
Istat – Fatturato e ordinativi dell’industria
17/04/2018
  • A febbraio si stima che il fatturato dell'industria aumenti su base congiunturale dello 0,5%, dopo la marcata flessione del mese precedente. Nella media degli ultimi tre mesi, l'indice complessivo cresce dell'1,8% sui tre mesi precedenti.Gli ordinativi registrano un lieve calo congiunturale (-0,6%), che segue quello del mese precedente; nella media degli ultimi tre mesi l'indice mostra, invece, una crescita del 2,4% sui tre mesi precedenti.L'andamento congiunturale del fatturato a febbraio è ... leggi...
Banca d’Italia – Finanza e ...
 
Banca d’Italia – Finanza e cambiamento climatico Intervento del Direttore Generale della Banca d’Italia e Presidente dell’IVASS Salvatore Rossi
17/04/2018
  • Eventi catastrofici legati al clima impongono innanzitutto un prezzo altissimo in termini di vite umane, ma causano anche danni enormi alle cose: abitazioni, impianti, infrastrutture. Famiglie, imprese e amministrazioni pubbliche devonotrovare risorse finanziarie extra per farvi fronte. Il costo per la sola ricostruzione dopo le inondazioni avvenute in Italia nel 2015 è stato superiore ai tre miliardi di euro, in gran parte per eventi privi di copertura assicurativa.Non c’è solo ... leggi...
Banche e finanza dopo la ...
 
Banche e finanza dopo la crisi: lezioni e sfide Lectio magistralis del Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco
17/04/2018
  • In Italia, come in altri paesi, le banche hanno risentito pesantemente della lunga e profonda crisi economica, da noi più intensa che altrove. Le particolari dif coltà di alcuni intermediari sono state aggravate da gestioni imprudenti o scorrette, che hanno determinato crisi irreversibili. …L’Europa oggi stenta a completare l’Unione bancaria e a progredire nella riforma della sua governance economica: si è giunti a uno stallo tra la posizione di coloro che ritengono ... leggi...
monday outlook | 16 4 ‘18
 
monday outlook | 16 4 ‘18
16/04/2018
  • Dazi, debito e Siria, sono minacce serie sul cammino della crescita internazionale e nazionale alla quale, inevitabilmente si vanno a sommare le incertezze per la formazione del prossimo governo. In questo scenario si vanno necessariamente ad inserire riflessioni e dati economici di questa settimana.Continua la crescita dei prestiti, un segnale positivo per l'economia italiana. A febbraio i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ... leggi...
Confcommercio - Nell'era di ...
 
Confcommercio - Nell'era di Internet il negozio ha le sue carte da giocare
15/04/2018
  • Sono circa 623mila esercizi gli esercizi di commercio al dettaglio oggi esistenti in Italia (510mila in sede fissa e circa 110mila di commercio ambulante e fuori negozio), 63mila in meno rispetto al 2008, anno d'inizio della crisi. E' il primo dato che spicca aprendo il volume "Il negozio nell'era di Internet" (nell'ineterno anche dati fonte Format Research), che fa parte della collana "Le Bussole", presentato a Roma nella sede nazionale di Confcommercio in occasione del ... leggi...
Confcommercio – Sangalli: ...
 
Confcommercio – Sangalli: serve una spinta verso la buona innovazione. Fulvio: anche i colossi dell'e-commerce stanno investendo nel mondo 'fisico'
15/04/2018
  • Per il presidente di Confcommercio l'innovazione "deve essere quanto più reale, diffusa, alla portata di tutti". Ma è buona solo quando "allarga il mercato e non penalizza la concorrenza". E allora si alla web tax, ma "la chiave non è nella tecnologia in sé, ma nella cultura e nella formazione".Per rimediare ai segnali di rallentamento dei consumi e della produzione "la prima cosa da fare è evitare gli aumenti delle aliquote ... leggi...
Confcommercio su produzione ...
 
Confcommercio su produzione industriale: Dato non incoraggiante
14/04/2018
  • "Il dato sulla produzione industriale di febbraio, negativo per il secondo mese consecutivo, non è un segnale incoraggiante per le prospettive a breve dell'economia italiana". Questo il commento dell'Ufficio Studi Confcommercio alle rilevazioni diffuse dall'Istat. Al di là dell'energia, sulla cui produzione hanno inciso anche fattori climatici, la maggior parte dei settori è in ridimensionamento. In particolare, la riduzione più significativa si è rilevata per la produzione di beni di consumo ... leggi...
Confcommercio – Ad aprile ...
 
Confcommercio – Ad aprile ripresa in rallentamento
14/04/2018
  • Consumi in "rosso" in tutti i segmenti di spesa: il calo maggiore negli alimentari (-0,7%), in crescita solo trasporti e mobilità (+0,2%). Indicatore dei Consumi Confcommercio giù dello 0,2% congiunturale, Pil annuo su dell'1,1%.Per aprile 2018 l'Ufficio Studi Confcommercio stima una crescita del Pil dello 0,1% rispetto al mese precedente e dell'1,1% sullo stesso mese del 2017. E' il dato principale dell'ultimo numero di "Congiuntura Confcommercio", da cui emerge una variazione al ribasso nel ... leggi...
Confcommercio - Rivolta: Le ...
 
Confcommercio - Rivolta: Le città sono il cuore della nuova economia
13/04/2018
  • La due giorni sul tema città, commercio e innovazione, che si è tenuta presso la sede nazionale di Confcommercio a Roma, si è conclusa con il Laboratorio Nazionale sulla Rigenerazione Urbana di Anci/Confcommercio.La due giorni presso la sede nazionale di Confcommercio a Roma si è conclusa con il Laboratorio Nazionale sulla Rigenerazione Urbana di Anci/Confcommercio. Da maggio 2016 il laboratorio rappresenta il luogo di confronto e di diffusione di buone pratiche fra Comuni e Confcommercio ... leggi...
ABI - si rafforzano le ...
 
ABI - si rafforzano le attività di responsabilità sociale d’impresa per contribuire allo sviluppo sostenibile
13/04/2018
  • Si rafforza l’impegno delle banche nello sviluppo di politiche di responsabilità sociale d’impresa. Nel 2017 hanno pubblicato in forma volontaria un documento contenente informazioni non finanziarie, in particolare sui temi ambientali, sociali e di governance, banche che rappresentano l'87% del settore. Un impegno che sta dando risultati concreti, in vista anche degli importanti cambiamenti di scenario, tra cui quello indotto dalla direttiva 2014/95 sulla rendicontazione di carattere non ... leggi...
Banca d’Italia – Bollettino ...
 
Banca d’Italia – Bollettino economico: crescita allo 0,2% nel primo trimestre
13/04/2018
  • La crescita dell'economia globale è solida ma emergono rischi di restrizioni commercialiL'espansione dell'attività globale e quella del commercio internazionale restano sostenute. Dopo l'aumento di alcune tariffe sulle importazioni deciso dall'amministrazione statunitense è però aumentato il rischio di restrizioni commerciali su ampia scala.Nell'area dell'euro rimangono necessarie condizioni monetarie accomodantiAnche nell'area dell'euro la crescita è stata robusta, ma non è ancora emersa una ... leggi...
Intesa Sanpaolo - Poste ...
 
Intesa Sanpaolo - Poste italiane e Intesa Sanpaolo firmano un accordo di distribuzione triennale
13/04/2018
  • Poste Italiane e Intesa Sanpaolo hanno firmato un accordo quadro triennale per la distribuzione di specifici prodotti e servizi dei due Gruppi attraverso una serie di successivi accordi attuativi e non esclusivi, relativi ai prodotti e ai servizi oggetto di reciproca distribuzione, con l’obiettivo di ampliare l’offerta disponibile per i loro clienti. Gli ambiti di collaborazione riguardano principalmente:mutui e prestiti personali erogati da Intesa Sanpaolo e collocati tramite la rete degli ... leggi...
Istat - Commercio al dettaglio
 
Istat - Commercio al dettaglio
12/04/2018
  • A febbraio 2018 le vendite al dettaglio registrano un aumento, rispetto al mese precedente, dello 0,4% in valore e dello 0,9% in volume. Ad aumentare sono sia le vendite di beni alimentari (+0,4% in valore e +1,2% in volume), sia quelle di beni non alimentari (+0,3% in valore e +0,7% in volume).Nel trimestre dicembre 2017-febbraio 2018 l'indice complessivo registra un calo congiunturale dello 0,7% sia in valore che in volume. Nello stesso periodo diminuiscono sia le vendite di beni alimentari ... leggi...
Banca d’Italia – Banche e ...
 
Banca d’Italia – Banche e moneta - Prestiti nel settore privato.
12/04/2018
  • In febbraio i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti del 2,4 per cento su base annua (2,7 per cento in gennaio). I prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,8 per cento (come nel mese precedente), mentre quelli alle società non finanziarie sono aumentati dell’1,2 per cento (2,0 per cento in gennaio). I depositi del settore privato sono aumentati del 5,5 per cento su base annua ... leggi...
FMI – Lagarde contro il ...
 
FMI – Lagarde contro il protezionismo
11/04/2018
  • "I governi devono evitare il protezionismo in ogni sua forma. La storia ci insegna che le restrizioni all'import fanno male a tutti, soprattutto ai consumatori più poveri". Da Hong Kong, il direttore generale del Fmi Christine Lagarde sottolinea che "il sistema di scambi commerciali internazionali ha trasformato il mondo. Ha contribuito a dimezzare la percentuale della popolazione mondiale che vive in condizioni di estrema povertà" mentre le barriere protezionistiche impediscono al commercio di ... leggi...
Istat - Produzione industriale
 
Istat - Produzione industriale
10/04/2018
  • A febbraio 2018 l'indice destagionalizzato della produzione industriale registra una diminuzione dello 0,5% rispetto al mese precedente. Nella media del trimestre dicembre 2017-febbraio 2018 la produzione è aumentata dell'1,4% rispetto al trimestre precedente.Corretto per gli effetti di calendario, a febbraio 2018 l'indice è aumentato in termini tendenziali del 2,5% (i giorni lavorativi sono stati 20 come a febbraio 2017). Nella media dei primi due mesi dell'anno la produzione è aumentata del ... leggi...
Banca d’Itlia – Note di ...
 
Banca d’Itlia – Note di stabilità finanziaria e vigilanza
10/04/2018
  • Di recente vari osservatori hanno sostenuto che valori elevati dello stock di crediti deteriorati (non-performing loans, NPLs) possono limitare la capacità delle banche di erogare prestiti, influenzando negativamente il meccanismo di trasmissione della politica monetaria. Questa nota presenta alcuni fatti e riassume recenti studi che sollevano dubbi su questa tesi. In sintesi, essa non sembra avere solide basi teoriche o empiriche.Gli NPL sono attività relativamente opache, di difficile ... leggi...
monday outlook | 9 4 ‘18
 
monday outlook | 9 4 ‘18
09/04/2018
  • Le difficoltà a formare un nuovo governo si sono palesate con il primo giro di consultazioni dei leader politici al Quirinale a colloquio con il Presidente Mattarella che, in prima persona, ha evidenziato come dalle consultazioni non siano emerse le intese necessarie alla formazione di una maggioranza. Serviranno quindi ulteriori giorni di riflessione e un secondo giro di incontri. Nel frattempo gli impegni economici del Paese si fanno pressanti, primo fra tutti la presentazione in Parlamento, ... leggi...
Confcommercio – Disagio ...
 
Confcommercio – Disagio sociale in calo a febbraio
08/04/2018
  • Il Misery Index Confcommercio ha toccato quota 17,2 punti contro i 18,1 del mese precedente. La disoccupazione estesa è scesa al 13,4% (13,6% nella precedente rilevazione), mentre i prezzi dei beni e dei servizi ad alta frequenza d'acquisto sono aumentati dello 0,3% su base annua (-0,1% rispetto a quanto rilevato a gennaio).Nel febbraio scorso il Misery Index Confcommercio si è attestato a 17,2 punti, nove decimi di punto in meno rispetto a gennaio, per effetto di un netto calo dei prezzi dei ... leggi...
Confcommercio - Mercato ...
 
Confcommercio - Mercato lavoro Situazione ancora in stallo
07/04/2018
  • "Il mercato del lavoro permane in una situazione di stallo occupazionale dallo scorso mese di settembre e la fase di recupero, che aveva caratterizzato gli ultimi anni, sembra essersi arrestata". Questo il commento di Confcommercio ai dati Istat su occupati e disoccupati nel mese di febbraio. Questa situazione, prosegue Confcommercio, "oltre a limitare le possibilità di una riduzione significativa della disoccupazione in generale, rende difficile l'attenuarsi di alcuni squilibri che hanno ... leggi...
Banca d’Italia – Visco: da ...
 
Banca d’Italia – Visco: da risoluzioni rischio di conseguenze inattese
06/04/2018
  • Le procedure di risoluzione delle banche rischiano di avere “conseguenze inattese” per il sistema creditizio e l’economia reale. Lo ha detto il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, intervenendo a un convegno sulla stabilità finanziaria. “Resto preoccupato – ha sottolineato Visco – per il fatto che la semplice applicazione alle banche delle procedure di insolvenza previste per le imprese non finanziarie potrebbe portare a conseguenze inattese, attraverso un deterioramento della ... leggi...
Nota mensile sull'andamento ...
 
Nota mensile sull'andamento dell’economia italiana
06/04/2018
  • La crescita dell'economia statunitense e dell'area euro prosegue con un ritmo costante. In Italia migliorano i consumi e il potere di acquisto mentre si rafforza il processo di accumulazione del capitale.La ripresa recente dell'occupazione è caratterizzata da un significativo aumento dei dipendenti a tempo indeterminato e dai risultati positivi della componente femminile, la cui evoluzione ha contribuito alla riduzione del tasso di disoccupazione.La fiducia delle famiglie rimane elevata mentre ... leggi...
Banca d'Italia - Panetta: La ...
 
Banca d'Italia - Panetta: La politica monetaria nell’area dell’euro: passato, presente e futuro prossimo
06/04/2018
  • La politica monetaria ha avuto un ruolo fondamentale nel guidare l'economia e il sistema finanziario europeo fuori dalla crisi. E la bassa inflazione rende necessaria l'attuale politica accomodante. E' quanto ha osservato il vice direttore generale di Banca d'Italia, Fabio Panetta, nel suo intervento al convegno in memoria di Giacomo Vaciago.Per quanto riguarda l'economia italiana questa "è in grado di assorbire un innalzamento della curva dei rendimenti parallelo all’irrobustimento della ... leggi...
Istat – Prezzi delle ...
 
Istat – Prezzi delle abitazioni
06/04/2018
  • Nel quarto trimestre 2017, secondo le stime preliminari, l'indice dei prezzi delle abitazioni (IPAB) acquistate dalle famiglie, sia per fini abitativi sia per investimento, aumenta dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e diminuisce dello 0,3% nei confronti dello stesso periodo del 2016 (era -0,8% nel terzo trimestre).La flessione tendenziale è dovuta al calo dei prezzi delle abitazioni esistenti (-0,5%, in attenuazione da -1,3% del trimestre precedente) mentre quelli delle abitazioni ... leggi...
Fipe - Caffè al bar un ...
 
Fipe - Caffè al bar un piacere senza rischi
05/04/2018
  • La Federazione replica all'allarme proveniente dagli Usa per possibili effetti cancerogeni: "una paura priva di fondamento scientifico". Calugi: "il nostro espresso è un prodotto di eccellenza e assolutamente sicuro"."Caffè pericoloso per la salute? Una paura priva di fondamento scientifico". Il direttore generale di Fipe, Roberto Calugi, interviene sulla decisione del giudice californiano Elihu M. Berle di segnalare con apposita etichetta un ipotetico "effetto cancerogeno" per la bevanda più ... leggi...
Eurostat – Tasso di ...
 
Eurostat – Tasso di disoccupazione area euro a 8.5. UE28 a 7.1
05/04/2018
  • Il tasso di disoccupazione destagionalizzato dell'area dell'euro (EA19) è stato dell'8,5% a febbraio 2018, in calo dall'8,6% di gennaio 2018 e dal 9,5% di febbraio 2017. Si tratta del tasso più basso registrato nell'area dell'euro dal dicembre 2008. La disoccupazione UE28 tasso era del 7,1% a febbraio 2018, in calo dal 7,2% di gennaio 2018 e dall'8,0% di febbraio 2017. Si tratta del tasso più basso registrato nell'UE28 da settembre 2008. Questi dati sono pubblicati da Eurostat, l'ufficio ... leggi...
Eurostat - Inflazione annuale ...
 
Eurostat - Inflazione annuale dell'area dell'euro all'1,4%
05/04/2018
  • L'inflazione annua dell'area dell'euro dovrebbe essere dell'1,4% a marzo 2018, in rialzo dall'1,1% di febbraio, secondo la stima flash da parte di Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione europea.Considerando le componenti principali dell'inflazione dell'area dell'euro, si prevede che il cibo, l'alcol e il tabacco avranno il tasso annuale più alto in marzo (2,2%, rispetto all'1,0% di febbraio), seguito dall'energia (2,0%, rispetto al 2,1% di febbraio ), servizi (1,5% rispetto all'1,3% di ... leggi...
Conftrasporto Paolo Uggè - ...
 
Conftrasporto Paolo Uggè - E‐commerce, così viaggia il sogno shopping. Ma anche l'incubo inquinamento
05/04/2018
  • E‐commerce: una parola magica per moltissimi, capace di far avverare il sogno di veder materializzare in breve tempo a casa o in ufficio qualsiasi oggetto dei desideri "trovato" sul computer. E non importa se è stato realizzato a centinaia di chilometri di distanza. Ma, proprio come avviene per le magie, dietro si nasconde un trucco che, una volta scoperto, fa sembrare tutto meno magico. E il sogno quasi un incubo. A svelare i "trucchi" che si nascondono dietro il "sogno ... leggi...
Ministero dei Trasporti – ...
 
Ministero dei Trasporti – Mercato auto cala a marzo.
04/04/2018
  • A marzo in Italia sono state vendute 213.731 auto, il 5,75% in meno dello stesso mese del 2017. Nel trimestre le immatricolazioni sono state 574.130, in calo dell'1,55% rispetto all'analogo periodo dell'anno scorso. Il gruppo Fca ha venduto a marzo in Italia 59.474 auto, il 12,86% in meno dello stesso mese del 2017. La quota scende dal 30,1% al 27,8%. Nel primo trimestre dell'anno le immatricolazioni del gruppo sono state 158.242, in calo del 2%, con la quota che passa dal 29,56% al 27,56%. leggi...
Ancma - RALLENTA LA VENDITA ...
 
Ancma - RALLENTA LA VENDITA DELLE DUE RUOTE A MOTORE A MARZO
04/04/2018
  • Arretrano le immatricolazioni sia per le moto che per gli scooter, in totale risulta un calo di un -14,4% rispetto al marzo 2017, quando avevamo avuto un aumento significativo delle vendite. Resta positivo il progressivo annuo con il totale delle due ruote a motore vendute in Italia (immatricolazioni più 50cc) pari a 49.871 unità, +0,4% rispetto allo stesso periodo del 2017.Dopo un primo bimestre più che positivo il mercato rallenta a marzo, anche a causa delle condizioni ... leggi...
Istat - Conto trimestrale ...
 
Istat - Conto trimestrale delle Amministrazioni pubbliche, reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società
04/04/2018
  • I Conti delle Amministrazioni pubbliche (AP), delle Famiglie e delle Società sono parte dei Conti trimestrali dei settori istituzionali. I dati relativi alle AP sono commentati in forma grezza, mentre quelli relativi alle Famiglie e alle Società in forma destagionalizzata.Il conto trimestrale delle AP è coerente con la versione del conto annuale trasmessa a Eurostat il 30 marzo nell'ambito della notifica in applicazione del Protocollo sulla Procedura per i Deficit Eccessivi. Tale versione ... leggi...
Istat - Occupati e ...
 
Istat - Occupati e disoccupati (dati provvisori)
03/04/2018
  • A febbraio 2018 la stima degli occupati cresce dello 0,1% (pari a +19 mila rispetto a gennaio). Il tasso di occupazione rimane stabile al 58,0%.Rispetto a gennaio, si stima un significativo incremento congiunturale dei dipendenti a tempo indeterminato (+54 mila) e una lieve crescita di quelli a termine (+4 mila); continuano invece a diminuire gli indipendenti (-39 mila). La crescita del complesso degli occupati è determinata dalla componente femminile, mentre resta invariato il numero di uomini ... leggi...
Eurostat –  4,7mld su deficit ...
 
Eurostat – 4,7mld su deficit per banche venete
03/04/2018
  • Salvataggio pesa anche su debito per 11,2 miliardiIl salvataggio delle banche venete pesa sia sul deficit sia sul debito italiano. Secondo il 'verdetto' di Eurostat (atteso dall'Istat per ricalcolare domani i valori delle due grandezze rispetto al Pil 2017), l'impatto sul deficit delle operazioni Veneto Banca e Popolare di Vicenza è stato di 4,7 miliardi sul deficit (pari all'intervento di cassa a favore di Intesa Sanpaolo) e 11,2 miliardi sul debito (includendo le garanzie). leggi...
monday outlook | 01 04 ‘18
 
monday outlook | 01 04 ‘18
01/04/2018
  • Le giornate di Pasqua, che hanno visto accendersi la discussione se tenere aperti alcuni negozi durante le festività, sono anche un momento in cui si tende a spendere un po’ di più per il pranzo di Domenica e per la gita fuori porta del Lunedì dell’Angelo. L’aumentato clima di fiducia dei consumatori (a marzo da 115,7 a 117,5, fonte Istat) potrebbe aver dato una scintilla in più a questa dinamica.I dati sull’Europa sono buoni e rassicuranti. Scrive l’Istat che l'economia dell'area euro mantiene ... leggi...
Confcommercio su inflazione: ...
 
Confcommercio su inflazione: Attendere i prossimi mesi per una conferma del dato
31/03/2018
  • La lieve ripresa dell'inflazione, seppure legata in parte a fattori stagionali (trasporti e attività ricettive) e ad aumenti una tantum (tabacchi), potrebbe preludere ad un ritorno alla normalità delle dinamiche inflazionistiche. Bisognerà, comunque, attendere i prossimi mesi per avere conferma di ritorno stabile dei prezzi a dinamiche superiori all'1%: questo il commento dell'Ufficio Studi Confcommercio alle stime dell'inflazione a marzo diffuse dall'Istat. leggi...
Confcommercio - È femminile ...
 
Confcommercio - È femminile la gestione del 22% delle imprese
31/03/2018
  • A Milano la cerimonia di consegna del premio europeo 'Donna Terziario', nato nel 2004 per "valorizzare l'attività professionale e la figura femminile". Di Dio: "il mercato premia le pari opportunità". Sangalli: "un riconoscimento al valore delle imprenditrici"."Nonostante il nostro Paese non rispetti le donne come dovrebbe, noi imprenditrici e libere professioniste abbiamo, per fortuna, il mercato, che premia le pari opportunità': premia il merito, la competenza, il know how, al netto del ... leggi...
Confcommercio - Per un ...
 
Confcommercio - Per un governo di buon senso (a Milano e a Roma)
31/03/2018
  • Sul "Foglio" riflessioni e analisi su fisco, autonomia e infrastrutture. Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli: "La Lombardia ha uno straordinario tessuto imprenditoriale ed è decisivo per rafforzare l'ancora timida crescita economica del Paese".Leggi articolo leggi...
Intesa Sanpaolo - Decimo ...
 
Intesa Sanpaolo - Decimo rapporto annuale sull'economia e finanza dei distretti industriali 2017 72.000 aziende analizzate
30/03/2018
  • FATTURATO E MARGINI DELLE IMPRESE DISTRETTUALI OLTRE I LIVELLI PRE-CRISI Nel biennio 2016-17 i distretti industriali hanno ottenuto buoni risultati: la crescita cumulata del fatturato è stata pari al +4,6%, mentre l’EBITDA margin, in seguito alla debolezza dei prezzi, si è stabilizzato a un livello del 7,6%. Complessivamente nei distretti la crescita del fatturato tra il 2008 e il 2017 è stata pari al 13%, a fronte del +8,7% delle aree non distrettuali. Anche i margini unitari ... leggi...
Istat – Fatturato e ...
 
Istat – Fatturato e ordinativi dell’industria
29/03/2018
  • A partire dai dati di gennaio 2018, gli indici del fatturato e degli ordinativi sono diffusi nella nuova base di riferimento 2015=100. I dettagli del ribasamento degli indici sono illustrati nella nota informativa allegata a questo comunicato.A gennaio, per il fatturato dell'industria si rileva, dopo tre mesi consecutivi di crescita, particolarmente marcata a dicembre, un calo congiunturale (-2,8%); nella media degli ultimi tre mesi, si registra, comunque, un incremento congiunturale del ... leggi...
Istat – Prezzi al consumo
 
Istat – Prezzi al consumo
29/03/2018
  • A marzo 2018, secondo le stime preliminari, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,4% su base mensile e dello 0,9% su base annua (da +0,5% di febbraio).La ripresa dell'inflazione si deve a diverse componenti. La più rilevante è l'inversione di tendenza fatta registrare dai prezzi dei Beni alimentari, trainata dal rialzo degli Alimentari lavorati (+2,5%, da +1,3% di febbraio) e favorita dall'ampia riduzione della flessione ... leggi...
Banca d'Italia - Relazione ...
 
Banca d'Italia - Relazione del Governatore: Assemblea ordinaria dei partecipanti
29/03/2018
  • La Banca d'Italia verserà allo Stato complessivamente 4,9 miliardi di euro fra dividendi del bilancio 2017 (pari a 3,365 miliardi) e imposte di competenza. E' quanto ha annunciato il governatore Ignazio Visco nella relazione all'assemblea ordinaria dei partecipanti. Si tratta "di un livello superiore di circa 1,5 miliardi a quello, elevato, dello scorso anno" ha spiegato Visco. L'utile 2017 della Banca d'Italia, pari a 3,895 miliardi di euro e in aumento di 1,2 miliardi rispetto al 2016, "è ... leggi...
Ania - Rc Auto: Ivass, premio ...
 
Ania - Rc Auto: Ivass, premio medio in calo nel quarto trimestre a 417 euro (‐0,8%). Riduzione annua 0,6%
28/03/2018
  • Il premio medio per la garanzia RC auto nel quarto trimestre del 2017 è pari a 417 euro, in calo dello 0,8% rispetto al trimestre precedente e dello 0,6% su base annuale. Lo comunica l'Ivass attraverso i risultati dell'indagine Iper, evidenziando tra l'altro che il 50 per cento degli assicurati paga meno di 375 euro.La variabilità dei premi tra gli assicurati mostra, fa rilevare inoltre l'Istituto, segnali di flessione rispetto al terzo trimestre 2017, sebbene il trend della ... leggi...
Istat – Fiducia dei ...
 
Istat – Fiducia dei consumatori e delle imprese
28/03/2018
  • A marzo 2018 l'indice del clima di fiducia dei consumatori aumenta da 115,7 a 117,5; peggiora, invece, la fiducia delle imprese, con l’indice composito che passa da 108,5 a 106,0.Per le famiglie, dopo il calo registrato lo scorso mese, la componente economica e quella futura salgono, rispettivamente, da 140,1 a 141,9 e da 119,8 a 121,1; la componente personale e quella corrente confermano la crescita degli ultimi mesi, passando, rispettivamente, da 108,0 a 109,3 e da 113,0 a 115,1.Più in ... leggi...
Istat – Commercio estero ...
 
Istat – Commercio estero extra Ue
28/03/2018
  • A febbraio 2018, rispetto al mese precedente, le esportazioni sono in flessione (-2,5%) mentre le importazioni sono in aumento (+1,1%).La flessione congiunturale delle vendite verso i paesi extra Ue, coinvolge quasi tutti i raggruppamenti principali di industrie. Particolarmente intensa per l'energia (-12,7%), i beni di consumo non durevoli (-6,6%) e i beni di consumo durevoli (-6,2%).Dal lato dell'import, l'incremento congiunturale registrato a febbraio è particolarmente ampio per l'energia ... leggi...
Mef - Dichiarazioni dei ...
 
Mef - Dichiarazioni dei redditi persone fisiche (Irpef) per l’anno di imposta 2016
28/03/2018
  • Il 45% dei contribuenti italiani dichiara fino a 15.000 euro e versa il 4,2% dell'Irpef totale mentre i "Paperoni" con oltre 300.000 euro di reddito sono 35.000 mila (lo 0,1%). Nella fascia tra 15 e 50mila euro si colloca invece il 50% dei contribuenti che dichiara il 57% dell'Irpef. Il 5,3% dichiara invece oltre 50.000 euro (39% dell'Irpef totale). Il reddito complessivo totale dichiarato dagli italiani nel 2017 ammonta a circa 843 miliardi di euro (+10 miliardi rispetto ... leggi...
Istat - Euro-zone economic ...
 
Istat - Euro-zone economic outlook
27/03/2018
  • L'economia dell'area euro mantiene un profilo espansivo in linea con la crescita dell'economia mondiale e del commercio internazionale.Nel primo e nel secondo trimestre del 2018 il prodotto interno lordo dell'area euro è atteso crescere a un ritmo simile a quello registrato alla fine 2017 (+0,6%), per poi rallentare leggermente nel terzo trimestre (+0,5%).L'espansione è sostenuta dalla crescita degli investimenti che, supportata dalle favorevoli condizioni di finanziamento e dall'aumento del ... leggi...
FMI – Istituire un fondo anti ...
 
FMI – Istituire un fondo anti crisi per l’Eurozona
27/03/2018
  • C'è sempre il pericolo di una crisi e per prevenirla, il direttore generale del Fmi, a Berlino a presentato l'idea del Fmi di un fondo europeo "per i giorni di pioggia", per attutire eventuali shock macroeconomici che potrebbero sconquassare l'area della moneta unica in futuro.Il Fondo di stabilità macroeconomico CFC (central fiscal capacity) proposto dal Fmi si attiverebbe automaticamente nel caso il tasso di disoccupazione di un Paese deviasse dalla media, spiega un paper del Fmi citato da ... leggi...
Banca d’Italia - Carmelo ...
 
Banca d’Italia - Carmelo Barbagallo - Il sistema bancario italiano: situazione e prospettive
27/03/2018
  • Il sistema bancario italiano si sta gradualmente rafforzando dopo una crisi che ha colpito il nostro paese più intensamente e più a lungo rispetto al resto d’Europa.Il rafforzamento è testimoniato dall’andamento di due indicatori largamente utilizzati da supervisori e mercato: l’incidenza dei crediti deteriorati netti sui prestiti complessivi (NPL ratio) e il rapporto tra il capitale di migliore qualità e le attività ponderate per il rischio (CET1 ratio). Tra il 2015 e il 2017 il primo ... leggi...
monday outlook | 26 3 ‘18
 
monday outlook | 26 3 ‘18
26/03/2018
  • Il Parlamento, con l’inedita “maggioranza” M5S-Centrodestra, ha eletto la seconda e la terza carica dello stato. Alla presidenza del Senato per la prima volta siede una donna, l’Onorevole Elisabetta Casellati di Forza Italia; alla Camera è presidente l'Onorevole Roberto Fico del Movimento 5 Stelle. A questo punto entra nel vivo la partita per Governo e chiunque dovesse diventare il nuovo presidente del consiglio, i nomi ovviamente sono quelli dei leader Salvini e ... leggi...
Confcommercio - Sangalli: ...
 
Confcommercio - Sangalli: l'Italia è a un bivio, serve responsabilità. (Link agli interventi del Forum)
25/03/2018
  • Per il presidente di Confcommercio occorre imboccare con convinzione "la via delle riforme e della modernizzazione del Paese". Confcommercio indica una priorità (lo stop agli aumenti delle aliquote Iva) due riforme (tasse e burocrazia) e un'emergenza (consentire il riporto delle perdite alle piccole imprese che adottano il regime di cassa)."Imprese, famiglie, investitori, l'Europa, hanno bisogno di risposte tempestive e solide. Per offrirle in modo credibile, bisogna rendere più esplicita la ... leggi...
Confcommercio - Senza Sud ...
 
Confcommercio - Senza Sud declino certo per l'Italia
25/03/2018
  • Dal "Rapporto sulle economie territoriali" dell'Ufficio Studi Confcommercio emerge che il Mezzogiorno resta nettamente indietro rispetto al resto del Paese in termini di accessibilità territoriale, burocrazia, legalità. A livello nazionale stimatauna crescita dell'1,2% nel 2018 e dell'1,1% nel 2019, con i consumi in aumento rispettivamente dell'1% e dello 0,9%.CERNOBBIO - Nella classifica della crescita economica tra il 2014 e il 2017 l'Italia è venticinquesima su 26 Paesi europei. Quella che ... leggi...
Confcommercio - Congiuntura: ...
 
Confcommercio - Congiuntura: crescita ferma a marzo
24/03/2018
  • Consumi a segni alterni, bene Ict domestico (+0,9%) e alimentari (+0,8%), in calo auto e moto (-0,3%). La produzione industriale a gennaio ha registrato una diminuzione dell'1,9% su base mensile e un aumento del 4% su base annuale. L'occupazione presenta, nello stesso mese, una lieve crescita su base mensile dello 0,1%.La produzione industriale a gennaio ha registrato una diminuzione dell'1,9% su base mensile e un aumento del 4% su base annuale. L'occupazione presenta, nello stesso mese, una ... leggi...
Eurostat - L'occupazione è ...
 
Eurostat - L'occupazione è cresciuta in 8 regioni su 10 dell'UE
23/03/2018
  • Nel 2016, 231 delle regioni dell'UE (84%) hanno visto crescere la loro occupazione nel 2016. In altre 32 regioni, il numero di persone occupate è diminuito e in altri 12 occupazioni è rimasto stabile.La crescita dell'occupazione varia ampiamente nelle regioni dell'UE e all'interno dei paesi. I più alti tassi di crescita occupazionale sono stati registrati in Podkarpacie (+ 7,9%) e Opolskie (+ 5,9%) in Polonia, Ciudad Autónoma de Melilla (+ 4,8%) in Spagna e Pomorskie e Warmińsko-Mazurskie ... leggi...
BCE – Bollettino economico n° ...
 
BCE – Bollettino economico n° 2 marzo/2018
23/03/2018
  • La ripresa economica nell’Eurozona prosegue ed è robusta ma serve uno stimolo monetario sul fronte dell’inflazione.L’economia mondiale è cresciuta a un ritmo ancor più sostenuto nella seconda metà del 2017 e sta fornendo ulteriore stimolo alle esportazioni dell’area dell’euro. L’espansione economica nell’area dell’euro continua a essere solida e generalizzata nei diversi paesi e settori, con una crescita del PIL, nel quarto trimestre 2017, pari allo 0,6 per cento sul periodo precedente. I ... leggi...
Inps - OSSERVATORIO SUL ...
 
Inps - OSSERVATORIO SUL PRECARIATO
23/03/2018
  • Complessivamente le assunzioni, riferite ai soli datori di lavoro privati, nel mese di gennaio 2018 sono risultate 655.000: sono aumentate del 22,1% rispetto a gennaio 2017. In crescita risultano tutte le componenti: contratti a tempo indeterminato +11,9%, contratti di apprendistato +29,6%, contratti a tempo determinato +18,3%, contratti stagionali +18,5%, contratti in somministrazione +26,8% e contratti intermittenti +83,6%.In aumento anche le trasformazioni da tempo determinato a tempo ... leggi...
Mercato immobiliare: ...
 
Mercato immobiliare: compravendite e mutui di fonte notarile
22/03/2018
  • Nel terzo trimestre 2017 le convenzioni notarili di compravendita o relative ad atti traslativi a titolo oneroso per unità immobiliari (172.272) rimangono sostanzialmente stabili rispetto al trimestre precedente, risultano invariate per il settore dell'abitativo e sono in aumento per quello economico (+4,3%).Le dinamiche congiunturali risultano differenziate a livello territoriale: in crescita le Isole (+2,0%) e il Nord-ovest (+0,7%) per il settore dell'abitativo; il Sud (+15,8%), le Isole ... leggi...
Confindustria – Congiuntura ...
 
Confindustria – Congiuntura flash. Marzo 2018
22/03/2018
  • Più solida la crescita globale, l’Italia parte bene nel 2018 L’espansione mondiale si rafforza nel 1° trimestre 2018 e si diffonde tra paesi, spinta da investimenti e commercio (53,7 il PMI ordini esteri a gennaio-febbraio). Tuttavia, alcune tensioni si stanno materializzando, in particolare debolezze nel settore finanziario internazionale e aumento del protezionismo, minacciando un rallentamento della crescita.La produzione industriale italiana è in crescita (+0,3% acquisito nel 1° trimestre), ... leggi...
Cribis - BAR E TABACCHI ...
 
Cribis - BAR E TABACCHI MIGLIORANO NEI PAGAMENTI COMMERCIALI
22/03/2018
  • È ora disponibile all'interno della CRIBIS Community il più recente Osservatorio dello Studio Pagamenti sulle attività di Bar e Tabacchi in Italia. Le aziende prese in analisi sono circa 196.000 in totale, 163.000 tra bar birrerie e paninoteche e 33.000 tabaccai. Le attività si concentrano maggiormente in Lombardia (15.9%) e Lazio (10.5%) e nel 90% dei casi sono società micro-dimensionate.Le performance di pagamento non sono positive, infatti solo il 13.8% delle imprese rispetta i termini di ... leggi...
Intesa Sanpaolo - Barrese: da ...
 
Intesa Sanpaolo - Barrese: da Banca Territori credito +20% a gennaio
21/03/2018
  • La ripresa è in atto, ma imprenditori chiedono certezzeLa ripresa è in atto. Lo afferma Stefano Barrese, responsabile della Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, in un'intervista al Sole 24 Ore, aggiungendo che a gennaio il credito erogato dalla rete del suo istituto è aumentato del 20% a quota 2 miliardi, rispetto allo scorso anno. "Tuttavia - avverte Barrese - teniamo presente che imprenditori e mercati in prospettiva chiedono certezze. Dal confronto che abbiamo con gli imprenditori la ... leggi...
ABI - RAPPORTO MENSILE ABI.  ...
 
ABI - RAPPORTO MENSILE ABI. Marzo 2018
21/03/2018
  • A febbraio 2018 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.777,2 miliardi di euro è superiore, di quasi 70 miliardi, all'ammontare complessivo della raccolta da clientela, 1.707,3 miliardi di euro.Dai dati al 28 febbraio 2018, emerge che i prestiti a famiglie e imprese sono in crescita su base annua di +1,9%, proseguendo la positiva dinamica complessiva del totale dei prestiti in essere (il tasso di crescita annuo risulta su valori positivi da oltre ... leggi...
Istat - Nota trimestrale ...
 
Istat - Nota trimestrale sulle tendenze dell’occupazione
21/03/2018
  • Le dinamiche del mercato del lavoro si sono sviluppate in un contesto di significativa e persistente crescita del prodotto interno lordo, che ha segnato un aumento congiunturale dello 0,3%, con un tasso di crescita tendenziale dell'1,6%; l'input di lavoro misurato in termini di Ula (Unità di lavoro equivalenti a tempo pieno) mostra una dinamica più debole rispetto a quella del Pil (+0,1% sotto il profilo congiunturale e +1,2% in termini tendenziali), segnalando incrementi di produttività del ... leggi...
Istat - Produzione industriale
 
Istat - Produzione industriale
21/03/2018
  • A partire dai dati riferiti a gennaio 2018, gli indici della produzione industriale sono diffusi nella nuova base di riferimento 2015=100. I principali effetti prodotti dal ribasamento sull'evoluzione degli indici per gli anni 2016-2017 sono sinteticamente illustrati a pagina 7, mentre per ulteriori approfondimenti tecnici e metodologici si rimanda alla nota informativa.A gennaio 2018 l'indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisce, rispetto a dicembre 2017, dell'1,9%. Nella ... leggi...
Istat - Commercio con ...
 
Istat - Commercio con l’estero e prezzi all’import dei prodotti industriali
20/03/2018
  • A partire dai dati di gennaio 2018, gli indici dei volumi e dei valori medi unitari del commercio estero e quelli dei prezzi all'importazione dei prodotti industriali sono diffusi nella nuova base di riferimento 2015=1001.A gennaio 2018, rispetto al mese precedente, entrambi i flussi commerciali sono in diminuzione: -4,4% per l'import e – 2,5% per l'export.La diminuzione congiunturale dell'export, dopo tre mesi consecutivi di crescita, è determinata dal calo delle vendite sia verso i mercati ... leggi...
monday outlook | 19 3 ‘18
 
monday outlook | 19 3 ‘18
19/03/2018
  • A due settimane dal voto la situazione politica rimane incerta. Lo stallo venutasi a creare potrebbe trovare un punto di svolta con la scelta dei presidenti di Camera e Senato. Scelte di valore e condivise aiuterebbero sicuramente il consolidarsi un clima di maggior fiducia nel Paese che oggi è, non solo politicamente, sostanzialmente diviso in due.L’economia globale si sta piano piano rafforzando grazie a una robusta crescita degli investimenti, un rimbalzo associato nel commercio e una ... leggi...
Confcommercio - Sangalli: ...
 
Confcommercio - Sangalli: Adesso serve un governo
18/03/2018
  • Il presidente di Confcommercio al Corriere della Sera: "Siamo molto preoccupati del rischio di una fase di ingovernabilità perché questo potrebbe far saltare la pax finanziaria che non credo possa durare per molto".Leggi intervista leggi...
Confcommercio - Di Maio ...
 
Confcommercio - Di Maio promette: disinnesco immediato delle clausole Iva
18/03/2018
  • Nell'ambito dell'iniziativa "Un tema, una proposta" la Giunta di Confcommercio ha incontrato il leader del Movimento 5 Stelle, che si è detto "d'accordo nel non rinviare a settembre la questione delle clausole di salvaguardia". "Bisogna partire dagli investimenti, soprattutto in asset strategici come le infrastrutture", lottando contro spesa pubblica inefficiente e burocrazia. MILANO - A un mese dall'appuntamento tenutosi a Roma con i leader dei partiti politici che si sono presentati alle ... leggi...
Confcommercio – Fate le ...
 
Confcommercio – Fate le riforme e non toccate l’Iva.
18/03/2018
  • Aumentare le imposte è antitetico al senso stesso delle idee liberali che coltiviamo; ed è tecnicamente sbagliato.Leggi articolo leggi...
Confcommercio su inflazione: ...
 
Confcommercio su inflazione: Pericolosa debolezza dei consumi
18/03/2018
  • La revisione porta a zero la dinamica congiunturale dei prezzi a febbraio, un dato troppo basso che tradisce una pericolosa debolezza dei consumi. La disaggregazione territoriale della variazione dei prezzi - continua la nota - indica, rispetto a 12 mesi fa, un'inflazione moderata al Nord, ma quasi nulla al Sud, a testimonianza che la fase di ripresa è ancora particolarmente fragile in alcune regioni del Paese. In questo quadro le prolungate incertezze sul possibile incremento dell'Iva per ... leggi...
Istat – Prezzi al consumo
 
Istat – Prezzi al consumo
16/03/2018
  • A febbraio 2018, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra una variazione nulla su base mensile e aumenta dello 0,5% su base annua (da +0,9% di gennaio). La stima preliminare era +0,6%.La frenata dell'inflazione si deve prevalentemente all'inversione di tendenza dei prezzi degli Alimentari non lavorati (-3,2% da +0,4% di gennaio), cui si aggiunge il rallentamento della crescita dei prezzi sia degli Alimentari lavorati (+1,3% da ... leggi...
Eurostat -  Tasso di posti di ...
 
Eurostat - Tasso di posti di lavoro vacanti al 2,0% sia nell'area dell'euro sia nell'UE28
16/03/2018
  • Il tasso di posti di lavoro vacanti nell'area dell'euro (EA19) è stato del 2,0% nel quarto trimestre del 2017, in aumento dall'1,9% registrato nel trimestre precedente e dall'1,7% nel quarto trimestre del 2016. Nell'UE28, il tasso di posti vacanti è stato del 2,0% nel quarto trimestre del 2017, stabile rispetto al trimestre precedente, ma superiore all'1,8% nel quarto trimestre del 2016.Testo integrale (ING) leggi...
Unioncamere - Protesti ...
 
Unioncamere - Protesti dimezzati in 3 anni
16/03/2018
  • Rispetto al 2014, giù sia nel numero (-47%) sia nel valore (-61%) Protesti dimezzati rispetto al 2014. E’ la fotografia che emerge dai dati raccolti dalle Camere di commercio ed elaborati da InfoCamere per conto di Unioncamere. Rispetto ai primi nove mesi del 2014, nel 2017 i mancati pagamenti si sono infatti ridotti del 47% in termini di numero e del 61% in termini di valore, unendo nella discesa sia l’andamento delle cambiali, dimezzate in termini di numero e del 70% in termini di valore, che ... leggi...
Eurostat - Crescita annuale ...
 
Eurostat - Crescita annuale del costo del lavoro all'1,5% nell'area dell'euro. Al 2,3% nell'UE28. In Italia -0,2%
16/03/2018
  • I costi orari del lavoro sono aumentati dell'1,5% nell'area dell'euro (EA 19) e del 2,3% nell'Europa a 28 nel quarto trimestre del 2017, rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente. Nel terzo trimestre del 2017, i costi orari del lavoro sono aumentati rispettivamente dell'1,6% e del 2,2%. Le due componenti principali del costo del lavoro sono salari e stipendi e costi non salariali. Nell'area dell'euro, il costo delle retribuzioni e delle retribuzioni per ora lavorate è cresciuto ... leggi...
Istat - Commercio al dettaglio
 
Istat - Commercio al dettaglio
15/03/2018
  • A partire dai dati di gennaio 2018 gli indici delle vendite al dettaglio sono diffusi nella nuova base di riferimento 2015=100 . Tra le novità introdotte vi è l'ampliamento del campo di osservazione, che ora include anche le imprese che svolgono come attività prevalente il commercio elettronico. La dinamica delle vendite intermediate da tali imprese è descritta nell'ultimo paragrafo.A gennaio 2018 le vendite al dettaglio registrano una diminuzione, rispetto al mese precedente, dello 0,5% in ... leggi...
Ocse – L'espansione economica ...
 
Ocse – L'espansione economica globale si sta rafforzando. Pil Italia +1,5 nel 2018
14/03/2018
  • L'espansione economica globale si sta rafforzando, grazie a una robusta crescita degli investimenti, un rimbalzo associato nel commercio e una maggiore occupazione portano a una ripresa sempre più ampia, secondo le ultime previsioni economiche ad interim dell'OCSE.Il ritmo di espansione nel periodo 2018-19 dovrebbe essere più rapido rispetto al 2017, ma si vedono tensioni che potrebbero minacciare una crescita forte e sostenibile a medio termine.L'OCSE prevede che l'economia globale crescerà ... leggi...
Istat – Il mercato del lavoro
 
Istat – Il mercato del lavoro
14/03/2018
  • Il 2017, nel complesso, si caratterizza per un nuovo aumento dell'occupazione - sia nei valori assoluti sia nel tasso - che coinvolge anche i giovani di 15-34 anni. Inoltre, al forte calo dei disoccupati si associa la diminuzione del numero di inattivi.Dal punto di vista congiunturale, le dinamiche del mercato del lavoro si manifestano all'interno di un quadro macroeconomico espansivo: nel quarto trimestre del 2017 l'economia italiana ha registrato una crescita del PIL dello 0,3% in termini ... leggi...
Istat – Esportazioni regioni ...
 
Istat – Esportazioni regioni italiane
13/03/2018
  • Nel quarto trimestre 2017, rispetto ai tre mesi precedenti, l’export risulta in crescita, seppure con intensità significativamente diverse, per tutte le ripartizioni territoriali: +8,2% per l'Italia meridionale e insulare, +5,7% per le regioni nord-orientali, +1,7% per le regioni nord-occidentali e +0,4% per l'Italia centrale.Nell'anno 2017, rispetto all'anno precedente, si registrano incrementi delle vendite sui mercati esteri particolarmente elevati per l'area insulare (+29,4% in larga misura ... leggi...
Banca d’Italia: I bilanci ...
 
Banca d’Italia: I bilanci delle famiglie italiane
13/03/2018
  • Tra il 2014 e il 2016 il reddito equivalente medio delle famiglie italiane è cresciuto dopo essere quasi ininterrottamente caduto dal 2006. Questo complessivo miglioramento si è tuttavia accompagnato con una crescita della disuguaglianza nella distribuzione dei redditi e della quota degli individui a rischio di povertà.La ricchezza delle famiglie è calata riflettendo quasi interamente la diminuzione dei prezzi delle case.La quota di famiglie indebitate si è ancora ridotta, mentre è rimasta ... leggi...
monday outlook | 12 3 ‘18
 
monday outlook | 12 3 ‘18
12/03/2018
  • Desta seria preoccupazione l’iniziativa del presidente Trump di imporre salati dazi sulle importazioni di acciaio e alluminio. Il vecchio Continente vede il rischio di essere coinvolto in una guerra commerciale non cercata e non voluta che potrebbe creare affanno alle economie, in un primo momento specie di Germania e Francia, che ora si vedono costrette ad individuare contromisure. E se questa è la strada che si sta intraprendendo potrebbe presto coinvolgere gli altri stati europei, Italia ... leggi...
Confcommercio - Disagio ...
 
Confcommercio - Disagio sociale in leggero aumento a gennaio
11/03/2018
  • Il Misery Index Confcommercio sale a quota 18,3 (+0,1 punti rispetto a dicembre), per effetto dell'aumento della disoccupazione estesa (13,7%, +0,2%) e dei prezzi dei beni e servizi ad alta frequenza d'acquisto (+1,3%).A gennaio il Misery Index Confcommercio di gennaio si è attestato a 18,3 punti, un decimo di punto in più rispetto a dicembre, per effetto di un lieve calo dei prezzi dei beni e servizi ad alta frequenza d'acquisto e di un aumento della disoccupazione estesa. Il dato conferma la ... leggi...
Federazione Motociclistica ...
 
Federazione Motociclistica Italiana - La conferenza “Mototurismo, driver per la promozione del territorio” nella prima giornata di Roma Motodays
10/03/2018
  • Si è tenuto l'otto marzo a Roma Motodays, il Salone della Moto della Capitale, la conferenza “Mototurismo, driver per la promozione del territorio”. Erano presenti il Presidente FMI, Giovanni Copioli, il Presidente della Commissione Turistica e Tempo Libero FMI, Rocco Lopardo, l’Ambasciatore della Tunisia in Italia, sua Eccellenza Moez Sinaou, il Console Onorario della Repubblica Tunisina per l’Emilia Romagna, Davide Cappeddu, l’Exhibition Manager di Roma Motodays, Mauro Giustibelli, il ... leggi...
Banche: ABI diffonde il IV ...
 
Banche: ABI diffonde il IV Rapporto sui Mercati Bancari Europei
10/03/2018
  • I risultati preliminari dei bilanci relativi all’esercizio 2017 dei maggiori gruppi bancari operanti in 22 mercati bancari europei confermano che il processo di recupero verso la situazione pre-crisi è ben avviato: la ripresa dell’economia si riflette positivamente sulla dinamica del credito, sulla qualità dell’attivo e, più in generale, sui risultati economici, che risultano i migliori dall’avvio della crisi nei 22 mercati bancari analizzati.Il Rapporto analizza la dinamica, ... leggi...
BCE - Forte e diffusa spinta ...
 
BCE - Forte e diffusa spinta della crescita dell'Eurozona
09/03/2018
  • "I dati ci confermano la forte e diffusa spinta della crescita dell'Eurozona, attesa nel breve termine a tassi più forti del previsto", ha detto Draghi. Quanto accaduto dopo le elezioni in Italia, ha sostenuto, "non suggerisce che i mercati abbiano reagito in un modo che minacci la fiducia", è accaduto "più o meno" quello visto in altri Paesi. Tuttavia, ha rilevato, "una instabilità protratta nel tempo potrebbe minacciare la fiducia". "Parlando in termini generali, il bilancio pubblico è ... leggi...
Istat - Prezzi alla ...
 
Istat - Prezzi alla produzione dell'industria
09/03/2018
  • A partire dai dati di gennaio 2018, gli indici dei prezzi alla produzione sono calcolati utilizzando il mese di dicembre 2017 come base di calcolo e diffusi nella nuova base di riferimento 2015=1001.Nel mese di gennaio 2018 l'indice dei prezzi alla produzione dell'industria aumenta dello 0,7% rispetto al mese precedente e dell'1,7% nei confronti di gennaio 2017.Sul mercato interno, i prezzi alla produzione dell'industria crescono dello 0,8% rispetto a dicembre e dell'1,8% su base tendenziale. ... leggi...
Svimez -   Primi risultati di ...
 
Svimez - Primi risultati di uno studio sulla condizione delle donne nel Sud
08/03/2018
  • Una donna laureata da quattro anni che lavora al Sud ha un reddito medio mensile netto di 300 euro inferiore a quello di un uomo (1000 euro contro 1300). A quattro anni dalla laurea il divario di reddito tra maschi e femmine, pur rimanendo, tende comunque a ridursi. Delle donne meridionali occupate, una su tre lavora al Nord, circa il 62%, e la componente femminile meridionale è molto più mobile rispetto a quello maschile.In base alle elaborazioni SVIMEZ, il tasso di disoccupazione ... leggi...
Commissione Europea - ...
 
Commissione Europea - Pacchetto d'inverno del semestre europeo: esame dei progressi degli Stati membri nell'attuazione delle priorità economiche e sociali
07/03/2018
  • Ovviare agli squilibri macroeconomiciNel novembre scorso la Commissione ha avviato esami approfonditi relativi a 12 Stati membri per accertare l'eventuale presenza di squilibri macroeconomici e valutarne l'entità. In tutti i 12 Stati membri sottoposti quest'anno a esame approfondito sono stati individuati squilibri o squilibri eccessivi relativi all'anno scorso. La Commissione ha concluso che 11 dei 12 Stati membri esaminati presentano squilibri (8 devono far fronte a squilibri e 3 a squilibri ... leggi...
Unioncamere - Imprese ...
 
Unioncamere - Imprese femminili: 10mila in più nel 2017
07/03/2018
  • – Donne d’impresa crescono. A fine 2017, sono quasi 10mila in più le imprese femminili iscritte al Registro delle Camere di commercio rispetto all’anno precedente, quasi 30mila in più rispetto al 2014. Con questo aumento costante, l’esercito di oltre un milione e 331mila attività produttive a conduzione femminile rappresenta oggi il 21,86% del totale delle imprese (era il 21,76% l’anno precedente). Come mostrano i dati elaborati dall’Osservatorio per l’imprenditorialità femminile di ... leggi...
Istat - Nota mensile ...
 
Istat - Nota mensile sull'andamento dell’economia italiana
06/03/2018
  • In un quadro economico internazionale positivo caratterizzato dal miglioramento del commercio internazionale, l'economia italiana mantiene un profilo espansivo.Nel quarto trimestre del 2017 la crescita è stata sostenuta dall’intensificazione del processo di accumulazione del capitale mentre i consumi finali nazionali hanno segnato incrementi più contenuti.Il settore manifatturiero e le esportazioni esprimono segnali di forte dinamismo. L’indicatore anticipatore rimane stabile su livelli elevati ... leggi...
monday outlook | 5 3 ‘18
 
monday outlook | 5 3 ‘18
05/03/2018
  • Mentre stiamo scrivendo queste poche righe pensiamo che nel momento in cui avrete sotto gli occhi la newsletter avrete anche già conosciuto i risultati delle elezioni politiche. Le urne avranno dato il loro responso, ad ora per nulla scontato e che, ci si augura, possa portare ad un buon governo del Paese: un governo che non sprechi ciò che di buono, tanto o poco che sia, è stato fatto fino ad oggi; che sappia pacificare gli animi; andare avanti con scelte economiche a reale vantaggio di ... leggi...
Fmi, dazi Trump danneggeranno ...
 
Fmi, dazi Trump danneggeranno economia
03/03/2018
  • Il Fondo Monetario Internazionale si unisce al coro di critiche al piano di Donald Trump di imporre dazi sulle importazioni di acciaio e alluminio.La mossa, secondo l'Fmi, danneggerebbe l'economia degli Stati Uniti e di altri Paesi. Anche altri, ammonisce l'organismo economico, potrebbero essere tentati di seguire il precedente creato dal presidente degli Stati Uniti. leggi...
Ascom Torino - Crescono le ...
 
Ascom Torino - Crescono le imprese del terziari nella provincia di Torino
03/03/2018
  • È in crescita, dopo cinque anni, il numero delle imprese del terziario della provincia di Torino (1.468 in più) e aumenta l'occupazione. Soffre il settore della cultura, con librerie ed edicole che chiudono, sono in difficoltà abbigliamento e giocattoli, mentre vanno bene il settore dell'accoglienza e della ristorazione, aumentano i negozi che puntano sul cibo di qualità. È quanto risulta dall'indagine di Ascom Confcommercio Torino con Format Research, realizzata attraverso 800 interviste ... leggi...
Confcommercio – Su ...
 
Confcommercio – Su inflazione: Nuova fase di debolezza dei consumi
03/03/2018
  • La dinamica dei prezzi testimonia nel complesso una nuova fase di debolezza dei consumi, confermata non solo dal profilo statico del clima di fiducia delle famiglie quanto, soprattutto, dalla riduzione della fiducia a febbraio degli imprenditori del commercio al dettaglio, sia della grande che della piccola distribuzione: questo il commento dell'Ufficio Studi Confcommercio ai dati preliminari sull'inflazione a febbraio diffusi dall'Istat. "La nuova frenata dell'inflazione – sottolinea la nota - ... leggi...
Confcommercio – Il Presidente ...
 
Confcommercio – Il Presidente Carlo Sangalli su Sicurezza: prerequisito per la qualità della vita nelle città
03/03/2018
  • In una lettera all'Associazione regionale toscana dopo il recente episodio criminoso che ha colpito il caffé Gilli, il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, sottolinea che "su sicurezza e legalità, l'impegno di Confcommercio è e continuerà ad essere prioritario, assiduo, infaticabile"."Il tema della sicurezza è un prerequisito decisivo per la convivenza civile e la qualità della vita delle nostre città". Lo afferma Carlo Sangalli, presidente nazionale di Confcommercio, in una lettera ... leggi...
Istat - Occupati e ...
 
Istat - Occupati e disoccupati (dati provvisori)
01/03/2018
  • Dopo il calo del mese scorso a gennaio 2018 la stima degli occupati torna a crescere (+0,1%, pari a +25 mila rispetto a dicembre). Il tasso di occupazione sale al 58,1% (+0,1 punti percentuali).L'aumento dell'occupazione nell’ultimo mese è determinato dalla componente femminile e, con riferimento all’età, dalla forte crescita dei giovani di 15-24 anni e da quella più lieve degli ultracinquantenni, a fronte di un calo tra gli uomini e nelle classi di età centrali tra 25 e 49 anni. Crescono in ... leggi...
Confindustria - Quotazione in ...
 
Confindustria - Quotazione in Borsa come strumento per finanziare la crescita delle PMI
01/03/2018
  • Le strategie e gli strumenti per accompagnare le piccole e medie imprese italiane nel percorso di crescita, innovazione ed internazionalizzazione sono stati i temi al centro del convegno “Finanziare la crescita. Le opportunità della quotazione per le PMI e le novità del mercato AIM Italia” organizzato da Confindustria, con il supporto di Borsa Italiana, che si è tenuto oggi a Milano.  L'evento è stato un'occasione per approfondire i vantaggi della quotazione per le PMI e illustrare le novità ... leggi...
Eurostat – Area Euro ...
 
Eurostat – Area Euro disoccupazione a 8.6%. Unione a 28 al 7.3%
01/03/2018
  • Il tasso di disoccupazione destagionalizzato dell'area dell'euro (EA19) è stato dell'8,6% a gennaio 2018, stabile rispetto a dicembre 2017 e in calo rispetto al 9,6% di gennaio 2017. Si tratta del tasso più basso registrato nell'area dell'euro da dicembre 2008. Il tasso di disoccupazione UE28 è stato del 7,3% a gennaio 2018, stabile rispetto a dicembre 2017 e in calo dall'8,1% a gennaio 2017. Rimane il tasso più basso registrato nell'UE28 dall'ottobre 2008.Comunicato Stampa integrale (ING) leggi...
Istat - Pil e indebitamento ...
 
Istat - Pil e indebitamento delle AP
01/03/2018
  • Nel 2017 il Pil ai prezzi di mercato è stato pari a 1.716.238 milioni di euro correnti, con un aumento del 2,1% rispetto all'anno precedente. In volume il Pil è aumentato dell'1,5%.Dal lato della domanda interna nel 2017 si registra, in termini di volume, una crescita dell'1,1% dei consumi finali nazionali e del 3,7% degli investimenti fissi lordi. Per quel che riguarda i flussi con l'estero, le esportazioni di beni e servizi sono aumentate del 5,4% e le importazioni del 5,3%.La domanda interna ... leggi...
Istat – Prezzi al consumo
 
Istat – Prezzi al consumo
28/02/2018
  • A febbraio 2018, secondo le stime preliminari, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,1% su base mensile e dello 0,6% su base annua (da +0,9% di gennaio).La frenata dell'inflazione si deve quasi esclusivamente alle componenti più volatili e in particolare al calo dei prezzi degli Alimentari non lavorati (-3,2%, che invertono la tendenza da +0,4% di gennaio), cui si aggiunge il rallentamento della crescita dei prezzi dei ... leggi...
Istat – Fiducia dei ...
 
Istat – Fiducia dei consumatori e delle imprese
28/02/2018
  • A febbraio 2018 l'indice del clima di fiducia dei consumatori rimane sostanzialmente stabile (da 115,5 a 115,6); invece, l'indice composito del clima di fiducia delle imprese aumenta passando da 105,6 a 108,7: l'indice si riporta sul livello dello scorso dicembre recuperando la flessione registrata a gennaio 2018.Le componenti del clima di fiducia dei consumatori mostrano dinamiche eterogenee: la componente economica e quella futura registrano una diminuzione (da 141,1 a 139,9 e da 120,9 a ... leggi...
Inps - Il Polo unico delle ...
 
Inps - Il Polo unico delle visite fiscali scoraggia i comportamenti opportunistici
28/02/2018
  • L'Inps ha effettuato tra settembre e dicembre 2017 144.000 visite fiscali ai dipendenti pubblici, registrando nello stesso periodo un calo dei certificati di malattia del 13,6%. Lo ha detto il presidente Inps Tito Boeri, presentando i primi dati del polo unico sulle visite fiscali e spiegando che la riduzione dei giorni di malattia è stata del 10,6% a fronte del -3,3% che si è registrato nel settore privato. Secondo Boeri si tratta di dati "incoraggianti".Il Polo unico delle visite fiscali che ... leggi...
Pagina:  «  | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |  » 
 
© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Circonvallazione Nomentana, 180 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com