Federazione Motociclistica Italiana - La conferenza “Mototurismo, driver per la promozione del territorio” nella prima giornata di Roma Motodays

Si è tenuto l'otto marzo a Roma Motodays, il Salone della Moto della Capitale, la conferenza “Mototurismo, driver per la promozione del territorio”. Erano presenti il Presidente FMI, Giovanni Copioli, il Presidente della Commissione Turistica e Tempo Libero FMI, Rocco Lopardo, l’Ambasciatore della Tunisia in Italia, sua Eccellenza Moez Sinaou, il Console Onorario della Repubblica Tunisina per l’Emilia Romagna, Davide Cappeddu, l’Exhibition Manager di Roma Motodays, Mauro Giustibelli, il Presidente della Casa Editrice Mete Italia (editore della rivista “Le vie del gusto”) Umberto Desiderio, il Presidente di Format Research, Pierluigi Ascani, il Responsabile dell’Ufficio Marketing FMI, Alfredo Mastropasqua e il giornalista, Responsabile del sito Sporteconomy.it, Marcel Vulpis.

L’incontro ha ripreso quanto già esposto al Motor Bike Expo di Verona a metà gennaio. In questa occasione, con una platea di ospiti ancora più numerosa, si è approfondita l’importanza del Mototurismo come traino per l’economia del territorio. Si sono sviluppati così gli argomenti relative alle sinergie che si possono creare a livello di promozione con le tante anime che compongono il Mototurismo FMI. Il tutto senza tralasciare l’aspetto economico e di Marketing.

“La nostra è una Federazione non solo sportiva e che ha al suo interno diverse anime”, ha spiegato il Presidente FMI Giovanni Copioli. “Nel 2017 si sono organizzate più manifestazioni turistiche rispetto al passato e il 2018 vedrà molte nuove iniziative. Come FMI, vogliamo raggiungere nuovi obiettivi“. Parole condivise dal Presidente della Commissione Turistica e Tempo Libero, Rocco Lopardo: “Questo è uno dei momenti più belli della stagione perché trasmettiamo al pubblico ciò che è il nostro mondo. Nel 2017 abbiamo avuto 650 eventi turistici e, complessivamente, 75.000 presenze. La passione per il motociclismo esiste e la FMI la vuole esaltare“. Durante l’incontro si è guardato anche oltre i confini nazionali, in particolare alla Tunisia: “Ringrazio il Presidente della FMI, Giovanni Copioli, per l’invito”, ha detto l’Ambasciatore della Tunisia in Italia, sua Eccellenza Moez Sinaou, in qualità di rappresentante della collaborazione fra la FMI e la Repubblica Tunisina. “In Tunisia il Mototurismo è molto attivo e i tour sono molto bene organizzati. Grazie alle due ruote, è possibile scoprire le bellezze del nostro Paese in una maniera differente rispetto al turismo tradizionale”.

L’incontro si è chiuso con l’illustrazione, da parte degli esperti, dei benefici che il Mototurismo porta nel territorio su cui insiste.

Maggiori Informazioni QUI

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Circonvallazione Nomentana, 180 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com