Banca d’Italia – Audizione di Luigi Federico Signorini sul Documento di economia e finanza 2018

La congiuntura italiana continua a beneficiare del favorevole contesto internazionale, dell’orientamento monetario molto accomodante e di condizioni finanziarie comples- sivamente distese. Il PIL dell’Italia è aumentato dell’1,6 per cento nel 2017 e ha continuato a espandersi nel primo trimestre del 2018 a un ritmo simile a quello medio della seconda metà dello scorso anno, grazie soprattutto al buon andamento dei servizi.
Nella prima parte dell’anno in corso si sono visti alcuni segnali di rallentamento dell’attività manifatturiera: la produzione industriale è diminuita in gennaio e febbraio, erodendo l’aumento di dicembre e tornando in prossimità dei valori di inizio autunno; sembra essersi interrotta la tendenza all’aumento degli indici di fiducia delle imprese, che rimangono tuttavia in prossimità dei livelli più elevati da dieci anni; anche gli indici dei responsabili degli acquisti sono recentemente diminuiti in tutti i comparti, pur rimanendo coerenti con una fase di moderata espansione dell’economia.
L’indebolimento dell’attività manifatturiera potrebbe essere temporaneo: nostre stime, che sfruttano informazioni aggiornate sull’andamento dei consumi elettrici e dei flussi di trasporto, suggeriscono un parziale recupero della produzione industriale in marzo; indicazioni analoghe provengono dalle previsioni di Confindustria. Nei sondaggi le imprese continuano a esprimere giudizi positivi circa le condizioni per investire. Nel mercato del lavoro – dopo una battuta d’arresto alla fine del 2017 – l’occupazione ha ripreso a crescere, soprattutto nella componente giovanile.

Leggi testo integrale

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Circonvallazione Nomentana, 180 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com