Confcommercio: In arrivo segnali di peggioramento

La presenza di un quadro economico meno favorevole risulta evidente nelle aspettative delle imprese, che ormai da febbraio sono in progressivo ridimensionamento, e le gravi incertezze del quadro politico si ripercuotono nella riduzione del clima di fiducia dei consumatori. Questo il commento dell'Ufficio Studi di Confcommercio ai dati diffusi dall'Istat. Sebbene i dati specifici che compongono gli indici sulle aspettative di famiglie e imprese non siano particolarmente negativi, solo le prossime rilevazioni - continua la nota - riusciranno a misurare più precisamente la gravità dell'impatto sulle prospettive economiche. L'incertezza politica, l'incremento generalizzato dei tassi d'interesse, un quadro internazionale generatore di rischi, e mancanza di tempo, risorse e consenso per effettuare una manovra economica efficace, potrebbero comportare – conclude l'Ufficio Studi - una torsione peggiorativa del già fragile profilo di ripresa dell'attività economica e dell'occupazione.

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com