Banca d'Italia - Finanza pubblica, fabbisogno e debito

Continua, ad aprile, l'aumento del debito pubblico. Secondo i dati della Banca d'Italia è cresciuto di 9,3 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.311,7 miliardi. L'incremento è "dovuto all'aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (7,3 miliardi, a 52,1 erano 58,5 ad aprile 2017) e, in misura minore, al fabbisogno delle amministrazioni pubbliche (2,4 miliardi)". E ad aprile le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 30,0 miliardi, in aumento di 1,1 miliardi rispetto allo stesso mese del 2017. Nei primi quattro mesi del 2018 le entrate tributarie sono state pari a 121,6 miliardi, in aumento dello 0,6 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. "Al netto di alcune disomogeneità contabili, si può stimare che la dinamica delle entrate tributarie sia stata più favorevole" spiega l'istituto centrale.

leggi il rapporto

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com