Ocse - Composite Leading Indicator

Rallenta la crescita nella zona euro, soprattutto in Italia e in Francia. È quanto rivela il superindice dell'Ocse, che offre una possibile interpretazione delle evoluzioni economiche future con sei-nove mesi di anticipo. L'Ocse quindi individua un rallentamento della crescita in particolar modo in Italia e in Francia.

«Segni di rallentamento della crescita- precisa l'organismo internazionale con sede a Parigi- appaiono anche in Germania. Più in generale, il Cli (Composite Leading Indicator) peggiora in tutta la zona Ocse. È invece prevista una dinamica di crescita stabile negli Stati Uniti, in Giappone, e ora anche in Canada. Il Pil si consolida anche in India e nel settore industriale cinese»
Leggi il Composite Leading Indicator

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Circonvallazione Nomentana, 180 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com