Fondo Monetario Internazionale - Dichiarazione conclusiva del personale della consultazione articolo IV del 2018

I problemi chiave dell'economia italiana sono la bassa crescita e la debolezza dei risultati sociali. I redditi personali reali sono al livello di due decenni fa; la disoccupazione è stata in media vicina al 10 percento in questo periodo; gli standard di vita delle generazioni di mezza età e dei giovani sono diminuiti; e l'emigrazione dei cittadini italiani è vicino a un massimo di cinque decadi. L'accento posto dalle autorità sulla crescita e l'inclusione sociale, quindi, è il benvenuto.
Per aumentare la crescita e aiutare chi è rimasto indietro, raccomandiamo un pacchetto di riforme strutturali, il consolidamento fiscale basato su misure di alta qualità e il rafforzamento del bilancio bancario. Riforme strutturali per aumentare la produttività e sbloccare il potenziale dell'Italia è la priorità assoluta; senza di loro, nessuna strategia per alzare i redditi o una stabilità sicura può durare.
Leggi testo integrale (ING)

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Circonvallazione Nomentana, 180 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com