Confcommercio su clima fiducia: Sintomo di fragilità

"Un ulteriore sintomo delle fragilità che caratterizzano il quadro economico italiano". Questo il commento dell'Ufficio Studi di Confcommercio ai dati Istat che registrano un peggioramento a novembre della fiducia delle imprese e delle famiglie". "Da oltre un anno - spiega la nota - le aspettative delle famiglie fibrillano su un livello stazionario, testimoniando una sostanziale incertezza sulle prospettive a breve, condizione che comprime le decisioni di spesa. Ancora più preoccupante è il trend declinante delle aspettative degli imprenditori, la cui fiducia torna ai livelli di metà 2016, quando è cominciata la risalita che ha sostenuto la ripresa fino a quasi tutto il 2017. Resta molto precario il profilo delle attese delle imprese del dettaglio tradizionale". "In generale, - conclude Confcommercio - la prolungata fase di incertezza sugli effettivi contenuti e sui tempi di attivazione dei provvedimenti della manovra di bilancio non favorisce il miglioramento della propensione al consumo né il rilancio degli investimenti del mondo produttivo".

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Circonvallazione Nomentana, 180 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com