FMI – Christine Lagarde: G20, intensificare la crescita inclusiva

Mentre i leader del G20 si riuniscono in Argentina, l'economia globale si trova in una fase critica. Abbiamo avuto un buon periodo di solida crescita per gli standard storici, ma ora ci troviamo di fronte a un periodo in cui i rischi significativi si stanno materializzando e le nubi più scure si profilano all'orizzonte.
Dato che i dati economici più recenti sono stati deludenti, non dobbiamo lasciarci fermare. Piuttosto, dobbiamo essere ambiziosi, anche implementando una serie di riforme multilivello che potrebbero potenzialmente aggiungere un ulteriore aumento del 4% al PIL dei paesi del G20.
Il successo qui dipende da noi se agiamo rapidamente e insieme.
Segni di moderazione della crescita
Il World Economic Outlook del FMI, pubblicato ad ottobre, prevede una crescita globale del 3,7% per il 2018 e il 2019. Queste stime erano di 0,2 punti percentuali inferiori alle nostre stime di luglio: un downgrade dovuto in gran parte all'aumento delle pressioni esterne e finanziarie sui mercati emergenti e ad un aumento tangibile tensioni commerciali.

Durante i dieci anni trascorsi dal primo vertice dei leader del G20, i sono stati fatti fondamentali per aiutare l'economia globale a riprendersi.
Eppure le nuvole più scure stanno tornando all'orizzonte.
Affrontare questa sfida significa attuare politiche che abbiano senso sia a livello nazionale che internazionale. Significa anche rafforzare la rete di sicurezza finanziaria globale, con un FMI ben equipaggiato e dotato di risorse adeguate al suo centro, per garantire che possiamo svolgere il nostro ruolo nell'aiutare i paesi a prevenire e affrontare crisi future.

Teso integrale qui (ING)

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Circonvallazione Nomentana, 180 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com