Confcommercio - Su fiducia famiglie e imprese: Clima che rispecchia l'incertezza dell'economia.

L'andamento del clima di fiducia delle famiglie e delle imprese nel mese di gennaio riflette le incertezze che caratterizzano l'attuale fase congiunturale. Il parziale recupero del sentiment delle famiglie, che segue il sensibile calo di dicembre, è presumibilmente legato al varo dei provvedimenti di ridistribuzione. Piuttosto grave è la prosecuzione della riduzione della fiducia delle imprese, la cui correlazione con l'attività economica è più forte di quella tra consumi e fiducia delle famiglie. Il che non fa presagire un buon inizio d'anno per la dinamica del PIL, come indicato nella Congiuntura Confcommercio dello scorso dicembre (var. % PIL di gennaio: congiunturale 0,0%, tendenziale +0,4%). E' il commento dell'Ufficio Studi di Confcommercio sulle rilevazioni del clima di fiducia di consumatori ed imprese a gennaio diffuso oggi dall'Istat.

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com