Mef – Sostanzioso aumento reddito procapite tra il 2018 e il 2021 per effetto delle nuove politiche.

Tra il 2018 e il 2021 il reddito procapite degli italiani crescerà di 1.621 euro, nelle ultime previsioni del ministero dell'Economia, per effetto di una dinamica "moderatamente positiva" del mercato del lavoro e delle misure introdotte della Legge di Bilancio. Il reddito disponibile aggiustato (Rda) pro capite, secondo i dati della Relazione al parlamento sugli indicatori di benessere equo e sostenibile (Bes) 2019, salirà da 22.811 euro nel 2018 a 24.432 euro nel 2021 con un incremento del 7,1% in tre anni.
Queste previsioni, derivano principalmente dall'introduzione del reddito di cittadinanza, dall'estensione del regime forfettario agevolato e dalle risorse per le assunzioni previste nel pubblico impiego nonché dagli investimenti effettuati sia a livello centrale sia locale. Emerge inoltre che il reddito disponibile ha superato il livello registrato nel 2008 per la prima volta nel 2017, quando ha raggiunto 22.217 euro procapite.

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com