Confcommercio - Il valore dell'impresa etica e sostenibile

Confcommercio ha ospitato a Roma il convegno "Etica e Business", che ha visto la partecipazione tra gli altri del cardinale Peter Turkson, Prefetto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale.

Confcommercio ha ospitato nella sua sede nazionale a Roma il convegno "Etica e Business", che ha visto la partecipazione tra gli altri del cardinale Peter Turkson, Prefetto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. Ad aprire i lavori è stato il presidente Sangalli, che ha sottolineato come "produrre valore condiviso sia la forma più sostenibile d'impresa". Il presidente ha poi analizzato il tema dell'innovazione con tutte le sue specificità. ""L'innovazione è, o dovrebbe essere, speranza di migliorare la vita. C'è vera innovazione dove la tecnologia ci aiuta a elevarci come persone". "Anche per le nostre imprese- ha aggiunto Sangalli – l'innovazione è fondamentale, perché contribuisce a recuperare spazi urbani che danno un senso compiuto di comunità". "La parola innovazione – ha quindi concluso – non vuol dire gettare via il passato ma valorizzarlo con occhi e strumenti nuovi". Nel suo intervento, il cardinale Turkson ha parlato della necessità di guardare al business come qualcosa di guidabile da principi etici fondati sulla dottrina sociale della Chiesa. "in tutto ciò che facciamo – ha detto Turkson – dobbiamo guardarci intorno per vedere l'effetto che le nostre azioni producono su chi ci sta intorno. L'impegno etico nel business è basilare". "La chiesa – ha aggiunto Turkson – non è mai stata contro il business nel senso di trasformare le risorse date in natura per metterle al servizio dell'uomo". Infine Turkson ha indicato le tre regole fondamentali che dovrebbe seguire il business: "produrre beni e servizi che servano veramente all'uomo; utilizzare il lavoro rispettando la dignità delle persone e creare profitti e benessere che non siano solo per i produttori ma anche per i consumatori".

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com