Confcommercio Imperia – Sanremo la città dei fiori. Studio sulla capacità economica ed attrattiva del territorio della città.

Sicurezza e pulizia, controlli maggiori da parte delle forze dell’ordine e parcheggi. Sono questi i punti deboli della Città dei Fiori che ne penalizzano il commercio, per le 400 aziende contattate da Confcommercio, secondo i risultati del questionario proposto dall’associazione di categoria anche ai titolari di attività non associati.
I risultati saranno presentati ai sette candidati sindaci come una sorta di «desiderata» per la Sanremo di domani. Centro, quartieri, periferie: il lavoro in collaborazione con «Format Research», ha visto emergere esigenze diverse.
I commercianti fanno autocritica giudicando l’attrattiva commerciale della città più sufficiente o insufficiente (66%) che buona o ottima (34%). Turismo ed economia del mare, insieme a innovazione e settore musicale, sono le «ricette» indicate per migliorare l’economia.

Le domande
Come valuta l’attrattiva commerciale della città di Sanremo?
Il 66% la ritiene “sufficiente” o “insufficiente” (21 e 45), 32,7% buona; mentre solo per l’1,3% è ottima.
Come valuta l’attrattiva commerciale della sua zona?
Buona+ottima per il 33,7% nel centro; 24,2% nel semicentro e il 15,6% in periferia.
I settori da implementare?
Turismo 77,2%; 32,5% economia del mare, 25,7% innovazione, settore musicale 21,7%, 18,8% produzione floro agricola, 3,7% silver economy.
Le criticità che impediscono lo sviluppo del commercio?
L’Assenza di aree di sosta: 61,4%. Poi, al 37,3, l’assenza di attrattiva territoriale. Per il 22% invece non c’è un’offerta commerciale completa. Al 16,7 l’accesso problematico alle aree commerciali.
Le urgenze per riqualificare le zone del centro, semicentro e periferia?
Ne dato generale spiccano: la pulizia. Il 58,5% la giudica negativamente; segue la sicurezza al 46% e la manutenzione delle strade 41,3%.
Quali gli interventi più urgenti ed efficaci?
Snellimento delle pratiche per il 77,5%; lotta all’abusivismo e alla contraffazione attraverso controlli maggiori 29,4%. Stesse statistiche per la lotta agli affitti in nero di case vacanza e alloggi.
Interventi sull’arredo urbano prioritari?
Illuminazione, pavimentazione e fioriere si dividono le percentuali maggiori.
Nel capitolo viabilità, il completamento dell’Aurelia-bis la fa da padrona con il 54,2%. Seguono interventi sul traffico in entrata e uscita dalla città.
Quali iniziative dovrebbero essere privilegiate per sviluppare la città?
Per il 64,6%, manifestazioni in zone di interesse pubblico; 30,4% sportive e ludiche; valorizzare la pista ciclabile 23,5.
Secondo i commercianti, ancora, la zona da valorizzare maggiormente è quella di San Romolo.
Quale destinazione si dovrebbe dare al recupero della nuova stazione ferroviaria?
Commerciale 33,9%; culturale al 31,5%; musicale per il 30,4%
Tolto il vincolo di destinazione d’uso del mercato dei fiori, come lo riqualifichereste? Puntando sullo sport per il 56,6 e sullo spettacolo per il 32,3.
Manifestazioni principali da mantenere? Il corso fiorito e poi quelle musicali.
Progetto nuovo porto di Sanremo: è favorevole all’intervento il 68,3% degli intervistati, ma ci saranno rallentamenti nell’iter per il 71%.

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com