OCSE – Economic Outlook May 2019. Italia: Prospettive per il Paese

Si prevede che il PIL ristagni nel 2019 e cresca dello 0,6% nel 2020. Una crescita stagnante dell'occupazione e un aumento del tasso di risparmio delle famiglie frenano i consumi privati, mentre la debole domanda estera e le tensioni commerciali globali stanno danneggiando le esportazioni. La minore fiducia delle imprese e la domanda debole deprimono gli investimenti privati, mentre la pianificazione dei progetti e i ritardi di esecuzione continuano a ostacolare gli investimenti pubblici. L'inflazione dei prezzi al consumo si è moderatamente accentuata, poiché le pressioni sui prezzi dell'energia sono diminuite e la crescita dei salari del settore privato rimane modesta.
Testo completo ( ING)

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com