Commissione europea – Lettera all’Italia

Mercoledì pomeriggio il governo italiano ha ricevuto una lettera della Commissione Europea che chiede chiarimenti sulla mancata riduzione del debito da parte del governo italiano.

La lettera dice che le previsioni economiche fatte dal governo – e sulle quali si basavano i conti relativi all’ultima legge di bilancio – sono state smentite dai fatti, soprattutto in relazione alla crescita economica, con conseguenze sul deficit e sul debito: e quindi, «alla luce dei dati economici definitivi, è confermato che l’Italia non ha rispettato la regola del debito nel 2018».

Vengono date all’Italia 48 ore per spiegare le ragioni della violazione delle norme dell’Unione Europea.

Il testo della lettera

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com