Istat: fiducia dei consumatori e delle imprese

Fiducia dei consumatori: l’indagine congiunturale sul clima di fiducia dei consumatori viene svolta mensilmente dal 1982 sulla base di uno schema metodologico armonizzato a livello europeo. La raccolta dei dati mensili avviene nei primi 10 giorni lavorativi del mese di riferimento. Il campione, di numerosità pari a circa 2.000 unità, è casuale, a due stadi (abbonati al telefono, consumatori), proporzionale all’universo della popolazione residente italiana adulta al 1° ottobre 2012 , stratificato per ripartizione geografica e ampiezza dei comuni di residenza. Il clima di fiducia è un indicatore sintetico complessivo dei risultati dell’indagine ed è finalizzato a valutare l’ottimismo/pessimismo dei consumatori italiani; esso può essere disaggregato sia nei climi economico e personale, sia, alternativamente, nei climi presente e futuro.

Fiducia delle imprese: le indagini statistiche sul clima di fiducia delle imprese sono orientate alla misurazione delle opinioni degli operatori riguardo all’evoluzione congiunturale dei maggiori settori produttivi sulla base di una metodologia armonizzata a livello europeo. Lo schema prevede quattro indagini mensili rivolte, rispettivamente, alle imprese dell’industria manifatturiera, delle costruzioni, dei servizi di mercato e del commercio al dettaglio.
La raccolta dei dati avviene nei primi 15 giorni lavorativi del mese di riferimento per tutte le indagini. La rilevazione è effettuata attraverso interviste telefoniche svolte con la tecnica Cati (Computer assisted telephone interviewing)

 

scarica le serie storiche aggiornate

Nota metodologica

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com