Istat: commercio al dettaglio

La rilevazione mensile sulle vendite al dettaglio si riferisce alle imprese commerciali operanti tramite punti di vendita al minuto in sede fissa, autorizzati alla vendita di prodotti nuovi. Il campione teorico dell’indagine è composto da oltre 8.000 imprese, operanti sull'intero territorio nazionale, estratto sulla base di una stratificazione derivante dall’incrocio di due variabili:
l’attività prevalente dell’impresa, secondo la classificazione delle attività economiche Ateco 2007; nel complesso sono considerate 19 tipologie di attività prevalente, di cui cinque relative alle imprese non specializzate e 14 a quelle specializzate;
la dimensione dell’impresa, individuata sulla base di tre classi di addetti (1-5, 6-49 e almeno 50). Lo schema di campionamento prevede un’estrazione casuale per le imprese appartenenti agli strati al di sotto dei 50 addetti e l’inserimento censuario nella rilevazione per tutte le unità con 50 e più addetti.

Scarica le serie storiche aggiornate

Nota metodologica
 

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com