Fida, sempre meno imprese riescono a pagare le tasse

Il clima di fiducia è stabile, con tendenza al miglioramento; stabile anche il livello dei ricavi e ci si muove sull' e-commerce, ma il cruccio maggiore per le 60mila imprese della Fida, Federazione dei dettaglianti dell'Alimentazione di Confcommercio, è rappresentato dal credito ma, ancor di più, dal peso fiscale. ''Le tasse continuano a rappresentare una morsa estremamente penalizzante: più di una impresa su dieci (il 12,4%) non riesce a far fronte alla pressione fiscale con mezzi propri e tre su dieci ci riescono solo con molta difficoltà (31%)'' è stato sottolineato oggi durante la presentazione questa mattina a Roma, del quinto Osservatorio congiunturale di Fida insieme a Format Research.

Leggi articoli 1

Leggi articoli 2

Leggi articolo 3

Leggiaricolo 4

 

 

 

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com