MIGLIORAMENTO DEI PROCESSI INTERNI E DELLA BRAND REPUTATION GLI EFFETTI PRESSO LE IMPRESE CHE IMPLEMENTANO POLITICHE PER LA SOSTENIBILITĂ€

Budget e complessitĂ ;; di implementazione nei processi aziendali costituiscono i principali fattori di ostacolo allo sviluppo della “sostenibilità” presso le imprese dell’industria, del commercio all’ingrosso e dei servizi

L’implementazione di politiche per la sostenibilità costituisce per oltre la metà delle imprese rilevate un’occasione di miglioramento ed efficientamento dei processi, una delle forme moderne del “fare impresa”. L’81,2% delle imprese intervistate si definisce «sostenibile»; al di là del fatto che lo siano veramente o meno, la sostenibilità è indubbiamente riconosciuta non solo come un “valore”, ma anche come un modo per fare business. A conferma di tale aspetto i dati relativi alle imprese che più delle altre affermano di essere impegnate in politiche di sostenibilità, presso le quali è stato riscontrato un miglioramento tangibile sia dei processi interni in termini di efficientamento, sia della brand reputation, che oltre ad essere l’elemento centrale nelle strategie di comunicazione aziendale, trasforma i consumatori in ambasciatori dei valori di impresa, in grado di influenzare le decisioni e le preferenze di chi, alla fine, acquista e utilizza i prodotti e i servizi. A proposito di comunicazione e sostenibilità: il 56,4% delle imprese intervistate dichiara di “comunicare” le politiche di sostenibilità utilizzando principalmente il sito web e di farlo per il target più importante, che per il 73,5% è rappresentato dai clienti e dai consumatori. Il 77,2% delle imprese che in diversa misura si definiscono sostenibili hanno incontrato difficoltà nell’implementazione delle politiche per la sostenibilità nell’ambito della propria organizzazione. A confermare il dato, Pierluigi Ascani, Presidente di Format Research: “Budget e complessità di implementazione nei processi aziendali costituiscono i principali fattori di ostacolo allo sviluppo delle politiche per la sostenibilità delle imprese italiane, sostenibilità, che è ormai intesa in termini di valore, come vera e propria componente del business da mettere a reddito”.

Questi i risultati principali dell’Osservatorio sulla Sostenibilità realizzato da Format Research in collaborazione con Mediatyche su un campione statisticamente rappresentativo dell’universo delle imprese italiane (con almeno 10 addetti) dell’industria, del commercio all’ingrosso e dei servizi all’imprese. Numerosità campionaria: 684 interviste. Anagrafiche “non reperibili”: 123 (11,8%); “Rifiuti”: 237 (22,7%); “Sostituzioni”: 360 (34,5%). Margine di fiducia: +3,8%. L’indagine è stata effettuata dall’Istituto di ricerca Format Research, tramite interviste telefoniche (sistema Cati), nel periodo 15-22 maggio 2017.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pierluigi Ascani, filosofo è nato a Roma nel 1962. Ha fondato nel 1992 Format Research Srl, istituto di ricerca specializzato nelle indagini di campo sul mondo delle imprese e nel 2015 Format Business Intelligence Srl, società specializzata nell’elaborazione dati evoluta e nel calcolo statistico. Insegna Nuovi modelli della ricerca sociale e politica presso l’Università di Roma La Sapienza.
Format Research, istituto di ricerca con sede a Roma e a Pordenone, è attivo dal 1992 in Italia e in Europa nella produzione di dati, informazioni ed analisi utili per conoscere, per comprendere e per decidere. Format Research indaga il mondo delle imprese, gli aspetti economici e sociali del Paese, il sentiment di imprenditori e consumatori, attraverso studi, indagini, sondaggi su ogni aspetto della società attraverso ricerche ad hoc. Lo fa utilizzando il metodo scientifico, analisi statistiche complesse e le tecnologie più moderne ed avanzate per la raccolta e l’elaborazione dei dati. Lavora per Istituzioni pubbliche e private, per banche, assicurazioni e le imprese, per le associazioni di categoria ed i soggetti della cosiddetta economia civile.

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Circonvallazione Nomentana, 180 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com