15/5/2014 00:00:00

Unioncamere: Presentato AgrOsserva I trimestre 2014, l’Osservatorio Ismea-Unioncamere sulla congiuntura dell’agroalimentare italiano
Archiviato un 2013 che, seppure complesso, ha confermato una maggiore tenuta dell’agroalimentare rispetto agli altri settori, questo primo squarcio d’annata appare ancora condizionato dalla diminuita capacità di spesa delle famiglie che ha portato a un’ulteriore contrazione dei consumi alimentari (meno 1% in volume su base annua, meno 2,3% la spesa, secondo i dati Ismea/GFK-Eurisko relativi ai primi due mesi del 2014). In attesa di apprezzare gli esiti delle misure di sostegno dei redditi, al momento sono solo i settori del manifatturiero più export oriented a manifestare una discreta vivacità, cogliendo gli stimoli di crescita dei mercati internazionali.

Sono queste alcune delle dinamiche illustrate nel Rapporto AgrOsserva a cura di Ismea e UnionCamere relative al I trimestre 2014 e presentate oggi in apertura della Tavola rotonda a cui hanno preso parte anche Mario Guidi Presidente di Confagricoltura e coordinatore di Agrinsieme, Mauro Tonello vicepresidente nazionale Coldiretti, Annibale Pancrazio Vicepresidente Federalimentare e Giuseppe Castiglione Sottogretario alle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

 

Scarica il comunicato stampa

 

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi