15/7/2014 00:00:00

A giugno diminuiscono di quasi un quarto le ore di cassa integrazione autorizzate rispetto allo stesso mese del 2013, fino a quota 74,5 milioni. Lo rileva l’Inps che sottolinea come i dati destagionalizzati evidenziano un calo anche rispetto a maggio 2014 del -12,7%. Diminuite, a maggio, anche le richieste di disoccupazione.
A giugno crollano del 24,3% le ore di cassa integrazione autorizzate rispetto allo stesso mese del 2013 fino a quota 74,5 milioni. Lo rileva l’Inps che sottolinea come i dati destagionalizzati evidenziano un calo anche rispetto a maggio 2014 del -12,7% per il totale degli interventi di cassa integrazione. Diminuite, a maggio, anche le richieste di disoccupazione: sono state 105.484, il -20,5% in meno rispetto al 2013.
In particolare, sono state presentate 73.075 domande di ASpI, 22.893 domande di mini ASpI, 341 domande tra disoccupazione ordinaria e speciale edile e 9.174 domande di mobilità.
La diminuzione annuale è del 20,3%, invece, per la cassa integrazione ordinaria (cigo) con 22,4 milioni di ore autorizzate, del 16,4% per la cassa integrazione straordinaria (cigs) con 36,5 milioni di ore e del 41,5% per gli interventi in deroga (cigd) con 15,6 milioni di ore.
Rispetto a maggio 2014, i dati mostrano un aumento dell’1% per la cigo, un calo del 41,4% per la cigs e una crescita del 30,6% per la cigd. In particolare per la cassa ordinaria, la variazione tendenziale è del -21,6% nell’industria e del -16,6% nell’edilizia.

Scarica il comunicato stampa
 

 

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi