18/8/2014 00:00:00

I dati a disposizione per questa settimana di metà agosto continuano a mettere in luce un Paese in sofferenza dove, fonte Banca d’Italia, il debito pubblico continua ad aumentare toccando un nuovo massimo storico.

Conferma l’Istat che i prezzi a luglio sono continuati a scendere toccando il minimo storico dal 2009. Dieci grandi città sono in deflazione: Torino (-0,4%), Firenze (-0,3%), Bari (-0,3%), Roma (-0,2%), Trieste (-0,1%) e Potenza (-0,1%). Giù anche a Livorno (-0,7%), Verona (-0,5%), Ravenna (-0,1%) e Reggio Emilia (-0,1%).
Sono in calo, dopo anni di continui aumenti anche i prezzi delle assicurazioni RC Auto che scendono a luglio del 2,8%.

Il ministro dell’Economia e Finanze Padoan, in un’intervista rilasciata alla BBC parla di una crescita che sarà lenta e inferiore al previsto in Italia e in tutta Europa e dice che ognuno dovrà fare la sua parte, a cominciare dalla BCE che dovrebbe intervenire per dare una spinta all’inflazione.
 

 

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi