10/10/2014 00:00:00

Approda alla Camera dei Deputati una proposta di legge fortemente sostenuta dall’Associazione dei Panificatori aderente a Confcommercio per chiedere norme in materia di impiego dei collaboratori familiari dell’imprenditore nel settore della panificazione.

Approda alla Camera dei Deputati una proposta di legge fortemente sostenuta da Assipan, l’Associazione dei Panificatori aderente a Confcommercio che rappresenta la maggioranza degli operatori sul territorio nazionale, e promossa dal deputato Fabio Rampelli per chiedere norme in materia di impiego dei collaboratori familiari dell’imprenditore nel settore della panificazione. Questi imprenditori, a fronte degli effetti della crisi economica, sono costretti, sempre più di frequente, a ricorrere alla collaborazione occasionale dei propri familiari, studenti o magari pensionati, per farsi aiutare nella conduzione delle loro attività. Assipan chiede con forza la detassazione della manodopera “familiare” che opera a titolo prettamente ‘morale’ senza corresponsione di alcun compenso, così come è già previsto per gli imprenditori artigiani e agricoli, cioè senza comportare obblighi nei confronti dell’istituto previdenziale competente, fatto salvo, ovviamente, l’obbligo di iscrizione all’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e malattie professionali.
 

 

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi