6/11/2014 00:00:00

Il Pil dell’Italia crescerà dello 0,2% nel 2015 e dell’1% nel 2016.
E’ quanto prevede l’Ocse nell’Outlook economico preliminare per i Paesi del G20, collocando, nonostante il lieve miglioramento rispetto al +0,1% di settembre, il nostro Paese in fondo alla classifica per l’anno prossimo, davanti alla sola Russia, ferma a zero.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi