11/12/2014 00:00:00

Il CSC stima un incremento della produzione industriale dello 0,1% in novembre su ottobre.
Nel quarto trimestre 2014 si ha una variazione congiunturale acquisita di -0,6% (-0,5% ereditato dal terzo). Se confermata, questa dinamica è coerente con marginale arretramento del PIL anche nei mesi autunnali, in linea con quanto rilevato nel terzo trimestre (-0,1%).
Gli indicatori qualitativi confermano un quadro di estrema debolezza nell’industria. L’indagine PMI Markit segnala che in novembre sono diminuiti, per il secondo mese consecutivo, gli ordini ricevuti dalle imprese manifatturiere, a un ritmo meno negativo rispetto a ottobre: la relativa componente per l’Italia si è attestata al di sotto della soglia neutrale di 50 (47,8 da 47,1) per il calo della domanda interna; l’incremento degli ordini esteri è risultato più forte rispetto a quanto rilevato il mese precedente (52,8 da 50,3).

 

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi