21/2/2015 00:00:00

Confindustria apprezza il decreto con le misure urgenti per il sistema bancario e gli investimenti, ma sollecita un rafforzamento dell’impianto durante la conversione in legge.

“Può essere ulteriormente potenziato recuperando alcune misure di cui si era discusso prima dell’approvazione in Consiglio dei ministri»,ha detto il direttore generale di Confindustria, Marcella Panucci, durante l’audizione di ieri pomeriggio alla Camera, insieme al presidente dei Giovani, Marco Gay.

“La ripresa – ha continuato la Panucci – è alla nostra portata, scelte sbagliate o timide ci impedirebbero di coglierla. Serve determinazione e l’adozione coraggiosa, senza indugi, di misure in grado di liberare le energie delle imprese”.

Su internazionalizzazione e innovazione, ha sottolineato il direttore generale di Confindustria, occorre rimuovere gli ostacoli che frenano l’attività all’estero delle imprese.

Leggi il testo integrale dell’audizione

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi