8/11/2017 00:00:00

L’economia italiana continua a migliorare. La tendenza positiva è confermata dalle informazioni più recenti. Nel Bollettino economico di ottobre abbiamo riportato stime secondo le quali il prodotto interno lordo potrebbe essere aumentato di circa mezzo punto percentuale nel terzo trimestre; se questa stima fosse confermata, la crescita acquisita nei primi nove mesi sarebbe già pari all’1,5 per cento.
I segnali sono più contrastanti sulla dinamica dei prezzi, che rimane insu ciente nell’area dell’euro così come nel nostro paese. Il Consiglio direttivo della BCE ha deciso di mantenere condizioni monetarie espansive; il programma di acquisto di attività dell’Eurosistema continuerà, seppure a un ritmo più ridotto (30 miliardi mensili), da gennaio a settembre 2018; potrà proseguire oltre quella data, ed essere ra orzato, se necessario.
Il quadro macroeconomico del Governo per il prossimo anno si conferma condivisibile alla luce delle informazioni più recenti; date le misure contenute nella manovra, anche nel 2019 appare possibile conseguire una crescita non lontana da quella programmata, sempre che non muti il quadro economico e nanziario internazionale.
Come preannunciato, con la manovra di bilancio il Governo accresce l’indebitamento netto rispetto al suo valore tendenziale, disattivando parzialmente le clausole di salvaguardia.
In molti ambiti gli interventi previsti dalla manovra prorogano, se del caso con modi che, misure già in vigore.

Testo integrale

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi