20 novembre 2020 –  Discorso di Christine Lagarde, Presidente della BCE, al Congresso bancario europeo

La pandemia di coronavirus ha giustamente concentrato le menti sul qui e ora, sul salvare vite umane e garantire i mezzi di sussistenza. La nostra priorità immediata è stata proteggere l’economia fino al raggiungimento di un’immunità diffusa. Tuttavia, la pandemia offre anche l’opportunità di rivalutare come organizzeremo la nostra economia in futuro. La conferenza di oggi, “Verso un nuovo modello di crescita sostenibile”, arriva al momento giusto.

Per necessità, la pandemia ha accelerato il nostro uso più ampio e comune della tecnologia digitale. Abbiamo modificato il modo in cui lavoriamo, come facciamo acquisti e come paghiamo.

Quasi il 50% degli europei afferma di aver lavorato da casa durante la pandemia. Il commercio elettronico è aumentato di quasi un quinto durante il primo blocco ed è rimasto a quel livello anche dopo la revoca delle restrizioni. Abbiamo assistito a un’impennata dei pagamenti online e a un passaggio al contactless: circa il 40% degli intervistati a un recente sondaggio afferma di aver ridotto il proprio uso del contante.

Tali cambiamenti non sono né insoliti né sgraditi. I principali progressi tecnologici sono stati elementi ricorrenti nella nostra storia. Due secoli fa, il trasporto terrestre era alimentato dall’avena piuttosto che dal petrolio. Un secolo fa, l’agricoltura rappresentava quasi il 60% dell’occupazione in Spagna e oltre il 40% in Francia. L’anno scorso, la quota era inferiore al 4% in entrambi i paesi.

La digitalizzazione più rapida offre molti vantaggi. Potrebbe portare a un’economia meno dispendiosa in termini di risorse, consentendo di sganciare più rapidamente le emissioni di carbonio dalla crescita economica. …

Documenti Allegati

TESTO INTEGRALE

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi