30 Giugno 2021 – Nella settimana terminata il 25 giugno 2021 la posizione netta dell’Eurosistema in valuta estera (voci 2 e 3 dell’attivo meno voci 7, 8 e 9) del passivo è aumentata di 0,1 miliardi di euro a 313,5 miliardi di euro.

A seguito delle operazioni di mercato aperto e delle linee di credito permanenti dell’Eurosistema, i prestiti netti agli enti creditizi (voce 5 dell’attivo meno voci del passivo 2.2, 2.3, 2.4, 2.5 e 4) sono diminuiti di 43,4 miliardi di EUR a 1.531,3 miliardi di EUR.

I crediti denominati in euro nei confronti di non residenti nell’area dell’euro (voce 4) dell’attivo sono aumentati di 3 miliardi di EUR a 13,5 miliardi di EUR, principalmente a causa delle operazioni dell’Eurosistema che forniscono liquidità in euro alle banche centrali non dell’area dell’euro (ulteriori dettagli sono disponibili sul sito web della BCE alla voce “Linee di liquidità della banca centrale”).

La base monetaria (voci del passivo 1, 2.1 e 2.2) è aumentata di 108,4 miliardi di EUR a 5.855,7 miliardi di EUR.

La tabella che segue fornisce la ripartizione dettagliata dei titoli detenuti per finalità di politica monetaria (voce 7.1 dell’attivo) nei diversi portafogli. Tutti i portafogli sono contabilizzati al costo ammortizzato.

Documenti Allegati

VEDI QUI

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi