6 ottobre 2021

Dall’audizione del Presidente dell’Istituto nazionale di statistica, Prof. Gian Carlo Blangiardo

“In presenza di una crescita acquisita per i primi due trimestri pari al 4,7%, i segnali positivi per il terzo trimestre rendono realizzabile il livello di crescita programmatica del 6,0% per l’anno corrente descritto nella NADEF.

Per l’anno 2022, il quadro programmatico evidenzia un ulteriore impulso dell’attività economica (+4,7%) che permetterà di raggiungere i livelli pre-crisi del Pil, mentre il proseguimento della fase espansiva corrisponderebbe al superamento del trend pre- crisi nel 2023.

Come riportato nella NADEF, “conseguita questa prima tappa, comincerà la fase di vera e propria espansione economica, che porterà la crescita del Pil e dell’occupazione nettamente al disopra dei ritmi registrati nell’ultimo decennio”.

La crescita nel 2024 è stimata all’1,9%, un valore decisamente superiore alla media del periodo 2000-2008 (+1,2%) e di quella del periodo 2010-2019 (+0,3%).

Se nel breve periodo la realizzazione dello scenario previsivo è legata ad ipotesi favorevoli sull’andamento della crisi sanitaria, la ripresa del commercio internazionale e l’assenza di ulteriori tensioni sui prezzi del petrolio e, più in generale, delle materie prime, il quadro riferito al medio periodo ha come condizione la capacità del sistema economico e sociale di operare le trasformazioni necessarie a raggiungere un nuovo paradigma. In questa sede si desidera sottolineare almeno due degli elementi che richiedono un forte impulso progettuale per assicurare il raggiungimento dello scenario delineato – e che sono del resto richiamati nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR): il rilancio degli investimenti e lo sviluppo del capitale umano”.

(Istat logo Foto F Ascani Format Research)

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi