14 aprile 2022

Fabrizio Balassone, Capo del Servizio Struttura economica della Banca d’Italia, ha tenuto oggi l’audizione preliminare per l’esame del Documento di economia e finanza 2022 davanti alle Commissioni riunite 5° del Senato della Repubblica (Programmazione economica e bilancio) e V della Camera dei Deputati (Bilancio, Tesoro e Programmazione).

Eccezionale incertezza

“La guerra in Ucraina è un fattore di eccezionale incertezza in un quadro macroeconomico internazionale già offuscato da diffuse strozzature settoriali, forti tensioni inflazionistiche e, più di recente, dal riacutizzarsi della pandemia in Cina. L’invasione dell’Ucraina, avvenuta dopo mesi di tensioni crescenti sul suo confine orientale, ha indotto una larga parte della comunità internazionale a rispondere rapidamente con l’inasprimento delle sanzioni nei confronti della Russia, che hanno raggiunto una severità senza precedenti”. …

Il PIL

“Il quadro macroeconomico tendenziale presentato nel Documento di economia e finanza (DEF) prevede una crescita del PIL del 2,9 per cento nell’anno in corso e del 2,3 nel 2023. Si tratta di stime riviste al ribasso (rispettivamente di 1,8 e 0,5 punti percentuali) rispetto a quelle della Nota di aggiornamento del DEF (NADEF) del 2021 e che tuttavia presuppongono che gli effetti più rilevanti della guerra in Ucraina si manifestino nella prima metà dell’anno e che il prodotto torni a espandersi rapidamente già dopo l’estate, quando recupererebbe i livelli pre-pandemia. Questa prospettiva dipende in misura cruciale da una risoluzione del conflitto in tempi relativamente brevi, che consenta il contestuale netto ridimensionamento delle tensioni che vi sono associate”. …

 

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi