23 maggio 2022

Rispetto all’offerta di lavoro nel 2021 tra le persone di 15-74 anni sappiamo che:

  •  22,5 milioni sono le persone occupate, il 58% sono uomini e il 42% donne
  •  2,4 milioni sono le persone disoccupate, il 52% sono uomini e il 48,0% donne
  •  19,6 milioni sono le persone inattive, il 40% sono uomini e il 60% donne

I tassi principali per le persone di 15-64 anni ci dicono che:

  •  il tasso di occupazione è pari al 58,2%, al 67,1% tra gli uomini e al 49,4% tra le donne
  •  il tasso di disoccupazione è pari al 9,7%, all’8,9% tra gli uomini e al 10,8% tra le donne
  •  il tasso di inattivitaà è pari al 35,5%, al 26,4% tra gli uomini e al 44,6% tra le donne

L’infografica si concentra poi sul tasso di occupazione per classi di età, che è pari al 17,5% tra i 15 e i 24 anni
62,6% tra i 25 e i 34 anni
72,9% tra i 35 e i 44 anni

72,9% tra i 45 e i 54 anni

53,4% tra i 55 e i 64 anni

Tra gli indicatori complementari del mercato del lavoro:

  •  gli occupati che lavorano da casa sono il 14,8%, il 17,3% sono donne
  •  gli occupati in part-time involontario sono l’11,3%, il 17,9% sono donne

Tra le donne di 25-49 anni, le donne senza figli occupate sono il 73,9% e tra le donne con almeno un figlio con meno di sei anni sono occupate il 53,9%.

Sono il 23,1% i giovani di 15-29 anni non occupati e non in istruzione e formazione (NEET).

(Lavoro – Immagine su Unsplash)

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi