19 settembre 2022

Il cibo è diventato più costoso

Pane, verdure, carne: il cibo è diventato più costoso. I prezzi degli oli e dei grassi da cucina sono aumentati in modo particolarmente forte, ma anche importanti alimenti di base come il pane sono diventati notevolmente più costosi. Ciò è dovuto in particolare all’invasione russa dell’Ucraina, che ha notevolmente turbato i mercati globali poiché Russia e Ucraina sono stati i principali esportatori di cereali, grano, mais, semi oleosi (in particolare girasoli) e fertilizzanti.

Il prezzo del pane nell’UE

Ad agosto 2022, il prezzo del pane nell’UE era in media superiore del 18% rispetto ad agosto 2021. Si tratta di un enorme aumento rispetto ad agosto 2021, quando il prezzo del pane era in media superiore del 3% rispetto ad agosto 2020. Dati mensili mostrano anche un aumento significativo dell’inflazione complessiva, sebbene non così ampio (da +3% a +10%).

Queste informazioni provengono dai dati sull’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) pubblicati di recente da Eurostat.

Documenti Allegati

Testo int. (ING) QUI

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi