21 novembre 2022

• Nel primo semestre dell’anno realizzati 2,3 miliardi di euro di esportazioni. Si consolida anche il recupero rispetto al 2019 (+9,7%)
• Buone performance per tutti i distretti marchigiani. Le Calzature di Fermo fanno segnare un +30,3% e recuperano anche rispetto al pre-Covid (+3,4%)
• La Francia prima destinazione commerciale, seguita da Germania e USA. Balzo dei flussi verso la Cina
• Alessandra Florio (Intesa Sanpaolo): “Al fianco delle imprese per far fronte all’aumento dei costi e sostenere gli investimenti. Nei primi sei mesi dell’anno erogati 580 milioni di nuovo credito alle imprese marchigiane”

In crescita l’export dei distretti delle Marche

Nel primo semestre del 2022 l’export dei distretti delle Marche è stato pari a 2,3 miliardi di euro, con una crescita del +19,3% sul primo semestre del 2021 e consolidando pienamente il recupero rispetto ai livelli del primo semestre 2019 (+9,7%).
Secondo quanto emerge dal Monitor dei Distretti Industriali delle Marche a cura della Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo tutti i nove distretti della regione hanno registrato un aumento rispetto al 2021, otto dei quali anche oltre i livelli pre-Covid. …

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi