8 giugno 2023

È disponibile nella collana Statistiche l’indagine sui trasporti internazionali di merci dell’Italia relativa al 2022. L’indagine, che la Banca d’Italia conduce dal 1998, contribuisce alla compilazione del conto dei servizi della bilancia dei pagamenti e raccoglie informazioni principalmente sui noli disaggregati per modalità di trasporto e di carico e sulle quote di mercato dei vettori, distinti per nazionalità.

I risultati dell’indagine, basata su interviste condotte presso 216 operatori del trasporto internazionale di merci, segnalano un significativo incremento dei noli, concentrato nella prima parte dell’anno, che ha caratterizzato quasi tutti i comparti, riflettendo principalmente l’espansione degli scambi internazionali e il rincaro dei carburanti.

In alcuni settori si sono aggiunti fattori specifici, quali l’impatto delle tensioni geopolitiche sul trasporto di petrolio e derivati e le limitazioni dal lato dell’offerta nella movimentazione navale di container, quest’ultime venute meno nei mesi più recenti.

In presenza di quote di mercato dei vettori italiani in lieve calo, il disavanzo nella bilancia dei trasporti mercantili dell’Italia è ulteriormente cresciuto nel 2022, raggiungendo un nuovo massimo.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi