10 novembre 2023

Dati comunque positivi per Pordenone nell’indagine di Ascom sull’attrattività dei contesti urbani della Regione

Livello di Decoro Urbano in Regione: 50,3% delle Imprese Giudicano Positivamente

Il 50,3% delle imprese nella regione esprime un giudizio positivo sul livello di decoro urbano. A Pordenone, questa percentuale aumenta al 60%, superando leggermente la media del Friuli Venezia Giulia.
Pierluigi Ascani di Format Rresearch, specializzato nel settore commerciale, presenta i risultati dell’indagine sui fattori di attrattività dei contesti urbani. Un dato saliente è la maggiore presenza di imprese nel centro storico di Pordenone rispetto a Udine, Gorizia e Trieste.

Fenomeni di Degrado Urbano: Preoccupazioni e Lamentele dei Cittadini

L’indagine prende in considerazione anche i fenomeni di degrado urbano. I cittadini in tutta la regione lamentano il dissesto e la sporcizia delle strade, la manutenzione dei luoghi pubblici, la carenza di Polizia Locale e la necessità di maggiore sicurezza.

Qualità della Vita: Elementi Positivi e Negativi

Gli elementi che contribuiscono positivamente alla qualità della vita includono l’aumento dell’offerta culturale e delle attività del tempo libero, la diminuzione della disoccupazione e della criminalità, oltre a iniziative che contrastano il disagio sociale. Tuttavia, l’incremento dei negozi sfitti e la diminuzione dei redditi medi in provincia di Pordenone sono visti come un peggioramento delle condizioni economiche e sociali, soprattutto in confronto al resto della regione. …

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi