8 gennaio 2024

Nuove statistiche trimestrali della Banca d’Italia

La Banca d’Italia pubblica per la prima volta le statistiche sperimentali trimestrali sui conti distributivi sulla ricchezza delle famiglie italiane (Distributional Wealth Accounts, DWA), in contemporanea con l’uscita dei dati sull’area dell’euro prodotti dalla Banca Centrale Europea.

Le statistiche sui conti distributivi offrono informazioni sulla distribuzione della ricchezza delle famiglie italiane e sono compilate dalla Banca d’Italia utilizzando una metodologia concordata a livello europeo che si basa su ipotesi largamente impiegate nella letteratura scientifica. Questa metodologia combina i dati campionari dell’Household Finance and Consumption Survey (HFCS) – l’indagine armonizzata sui bilanci delle famiglie dei paesi dell’area dell’euro – con gli aggregati di contabilità nazionale.

La nuova pubblicazione avrà frequenza trimestrale e verrà rilasciata circa cinque mesi dopo la chiusura del trimestre di riferimento.

Tra le principali evidenze troviamo che:

• Secondo le statistiche dei conti distributivi, la composizione del portafoglio è molto eterogenea tra famiglie: in Italia quelle meno abbienti detengono principalmente abitazioni e depositi mentre quelle più ricche diversificano maggiormente, detenendo anche quote significative di azioni,partecipazioni e attività reali destinate alla produzione e di altri strumenti finanziari complessi.

• Il cinque per cento delle famiglie italiane più ricche possiede circa il 46 per cento della ricchezza netta totale. I principali indici di disuguaglianza sono rimasti sostanzialmente stabili tra il 2017 e il 2022, dopo essere aumentati tra il 2010 e il 2016.

• La concentrazione della ricchezza è inferiore a quella media dell’area dell’euro in Italia e in Francia ed è maggiore in Germania.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi