2 febbraio 2024

Aumento delle esportazioni

Il Monitor dei Distretti del Piemonte, curato dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo, registra nei primi nove mesi del 2023 esportazioni pari a quasi 9,5 miliardi di euro, con un aumento di 422 milioni di euro (+4,7%) rispetto al periodo gennaio-settembre 2022.

Dopo un primo trimestre di crescita a doppia cifra (+11,8%) e un secondo trimestre di crescita più contenuta (+3,5%), il terzo trimestre ha segnato una leggera contrazione (-0,5%). Il dato esprime una battuta d’arresto fisiologica, che risente soprattutto del rallentamento della domanda internazionale.

I distretti piemontesi hanno superato la media di crescita dei distretti italiani

I distretti piemontesi hanno tuttavia superato la media di crescita dei distretti italiani, sia nei primi nove mesi (+4,7% vs +0,4%) sia nel solo terzo trimestre (-0,5% vs -3,7%), grazie alla specializzazione produttiva e ad una forte capacità competitiva, in grado di mitigare gli effetti del raffreddamento del commercio mondiale.
I dati di export dei primi nove mesi del 2023, misurati a prezzi correnti, evidenziano un andamento positivo dei distretti piemontesi per tutti i settori di specializzazione: moda (+9,1%), meccanica (+4,1%) e agro-alimentare (+2%).

Documenti Allegati

Testo integrale

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla Privacy e Cookie policy. Cliccando su "Accetta" dichiari di accettare l’utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi