Benchmark Private Banking è l’Osservatorio di Format Research sulla clientela “private” (HNWI – High Net Worth Individuals) ossia con patrimonio disponibile pari o superiore ad un milione di euro.
Lo studio viene realizzato annualmente a partire dal 2016.
E’ un prodotto multiclient, caratterizzato quindi da un costo di sottoscrizione accessibile, aperto ad eventuali personalizzazioni da parte dei sottoscrittori, i risultati delle quali resteranno di loro proprietà e non saranno divulgati a terzi.

IN CHE COSA CONSISTE LO STUDIO

L’Osservatorio consiste in una indagine continuativa realizzata con il metodo delle interviste e basata su un campione statisticamente rappresentativo dell’universo di interesse. La numerosità campionaria varia dai 600 agli 800 casi. Le famiglie private sono chiamate a rispondere al questionario per mezzo di interviste personali face to face, oppure nel caso lo preferiscano, via Cawi, dopo essere state contattate personalmente. La rilevazione viene effettuata generalmente nei mesi di ottobre e novembre. I risultati vengono resi disponibili nel periodo dicembre – gennaio e sono segmentati in funzione della residenza degli HNWI e delle banche utilizzate da questi ultimi.

I FENOMENI CONSIDERATI

Lo studio, oltre a tracciare il perimetro del segmento HNWI nel nostro paese, analizzandone le caratteristiche e l’evoluzione del tempo, provvede a profilare la clientela private in funzione di temi quali, a titolo di esempio, le Banche utilizzate (quante e quali), le Banche ritenute più idonee nell’offerta dei servizi rivolti al mondo HNWI, i prodotti e servizi utilizzati e/o richiesti dagli HNWI, il livello di soddisfazione della clientela.

CHE COSA PERMETTE DI FARE

L’Osservatorio, per impostazione metodologica e tematiche trattate, è in grado di assicurare risultati particolarmente affidabili. Il sottoscrittore che desiderasse personalizzare l’indagine avrà la possibilità, tra le altre, di isolare ed analizzare la propria clientela, mettendola a confronto con la clientela delle altre banche in una logica di benchmark. Comprendere le leve sulle quali la propria Banca, ad esempio, dovrebbe puntare per attrarre la clientela HNWI attualmente allocata su altri soggetti; identificare i propri punti di forza e di debolezza rispetto all’offerta di servizio degli altri brand in concorrenza; comprendere quali sono i servizi che più degli altri concorrono ad influenzare la scelta del cliente.

ALCUNI DETTAGLI DI APPROFONDIMENTO SULLE TEMATICHE ED I SERVIZI TRATTATI

Asset management: Fondi di fondi, Gestioni patrimoniali, Deposito titoli, Consulenza su risparmio amministrativo, Prestito titoli, Fondi comuni.
Investimenti alternativi: Real estate, Hedge funds, Private Equity.
Consulenza immobiliare: Valutazioni e ricerche di mercato, Valorizzazione patrimonio immobiliare esistente della clientela.
Servizi fiduciari: Mandati fiduciari all’acquisto / vendita di immobili, opere d’arte, etc, Trust, Fondazioni.
Art advisory: Assistenza attività di compravendita, Metalli preziosi, stime e perizie, gestione e valorizzazione del patrimonio artistico.
Family office services.
Wealth management: consulenza legale e fiscale, consulenza pianificazione passaggio generazionale.

ALTRE ATTIVITA’ E STUDI

In Italia esistono circa 120 soggetti che operano nel mercato private e che offrono un ampio ventaglio di servizi: Banking (conto corrente a operatività completa, carte di credito dedicate, mutui ipotecari), Asset Management (deposito titoli, gestioni patrimoniali, fondi comuni, fondi di fondi), Servizi fiduciari, Art advisory, etc. Format Research tiene sotto monitoraggio la struttura dell’offerta del mercato, con riferimento sia ai soggetti bancari e non bancari che vi operano, sia ai servizi offerti.